twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

 Approfondimenti  Scritto da il 23 maggio 2012 alle 09:15

Samsung Galaxy, plastica o policarbonato?

Mag 232012
 

Col successo avuto negli ultimi anni dalla serie Galaxy della Samsung era abbastanza prevedibile assistere ad una diffusione di massa di questi oggetti. Ma che per sfruttare la ghiotta occasione molti siti di tecnologia si trasformassero in siti di gossip, no di certo.

Se da una parte la qualità raggiunta da molti siti web italiani non stupisce più (copia e incolla, clicca e traduci), dall’altra siamo rimasti alquanto spiazzati nel leggere da un sito come phonearena (e non solo) che il Galaxy S3 non è fatto di plastica, ma bensì di policarbonato (link).

Addirittura per “scoprire questa verità” è stato necessario dover interrogare addirittura la Samsung stessa.

A nulla è servito poi fare un articolo riparatore, riuscito peggio (link), per cercare di porre rimedio all’EPIC FAIL pubblicato .
Forse non tutti sanno che la plastica non è affatto un materiale specifico, ma solamente un termine generico che viene utilizzato per riferirsi alla famiglia dei materiali polimerici sintetici, dove rientra anche il policarbonato.

policarbonato

Una caratteristica comune a tutti i tipi di plastica è la facilità di modellazione, da cui deriva del resto l’etimologia della parola stessa.

 

Le materie plastiche si suddividono in varie categorie, a seconda delle loro proprietà termiche (termoplastiche e termoindurenti), della struttura chimica, delle proprietà meccaniche ecc…

Il policarbonato rientra nella famiglia delle tecnoplastiche (termoplastiche) ed è questo il materiale che viene impiegato in prevalenza dall’industria elettronica moderna.

Senza scendere in ulteriori dettagli tecnici risulta già chiaro di come la lotta tra plastica e policarbonato sia del tutto priva di senso, dato che il primo termine non descrive altro che un’ intera famiglia di prodotti, mentre il secondo un materiale specifico.

galaxy s3 policarbonato

Per molti sarà allora uno SCOOP sapere che il policarbonato lo si trova in quasi tutte le scocche o cover dei telefoni in commercio, anche quelli da 20€ o meno.

Quello che può aiutare a differenziare un prodotto dall’altro sono il trattamento che viene effettuato dalla casa produttrice (es. rivestimento, vernice ecc…), lo spessore, il peso e forma data alla plastica.
Aspetti che possono fornire al consumatore di sicuro sensazioni diverse, ma sempre plastica rimane.

 

Chiudiamo con una notizia che deluderà molti, soprattutto chi ha fatto dei materiali del Galaxy S2 o Galaxy S la sua personale guerra di religione.

Come potete vedere voi stessi, la cover del Galaxy S2 è in policarbonato rinforzato con un 10% di fibra di vetro.

Il Galaxy S, invece, si accontenta di un comunissimo pezzo di policarbonato.

 

Probabilmente molti siti nella fretta di pubblicizzare prodotti si dimenticano poi di studiarli meglio.