twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 272016
 

Dopo ben 8 anni di vita e oltre 50 milioni di persone che le utilizzavano regolarmente sui loro dispositivi Android finisce l’era delle CyanogenMod, le rom cucinate per eccellenza.

Il comunicato è arrivato dal team CyanogenMod alla vigilia di Natale dopo quello diffuso dalla società Cyanogen Inc che annunciava la chiusura di tutti i servizi legati a Cyanogen OS (il sistema operativo che si trova preinstallato su alcuni telefoni come ad esempio l’OnePlus One), compresi quelli per il mantenimento delle build nightly delle rom CyanogenMod.

comunicato Cyanogen INC

As part of the ongoing consolidation of Cyanogen, all services and Cyanogen-supported nightly builds will be discontinued no later than 12/31/16. The open source project and source code will remain available for anyone who wants to build CyanogenMod personally.

comunicato CyanogenMod


Una decisione del resto inevitabile visto l’uscita di Steve Kondik (uno dei fondatori del progetto CyanogenMod) dalla società Cyanogen Inc a causa di alcune divergenze sulla politica adottata in questi anni e che avevano un po’ stravolto le intenzioni iniziali (maggiori dettagli in una recente intervista rilasciata ad Android Police).

Il team CyanogenMod si è così ritrovato improvvisamente senza avere più il supporto economico necessario per mantenere in vita un progetto così ambizioso e totalmente gratuito per gli utenti.
Senza contare poi che Cyanogen oggi non è più un semplice nome di una rom, ma un vero e proprio brand di proprietà della Cyanogen Inc così come lo sono il sito cyanogenmod.org che ospitava il blog delle rom CyanogenMod, il forum ufficiale, le pagine della wiki e quelle con il tool Gerrit per la revisione del codice (in gran parte già non più accessibili).

Fortunatamente la comunità CyanogenMod continuerà ad esistere. I tanti sviluppatori volontari che ne fanno parte  si stanno già organizzando per riavviare il progetto sotto il nome di LineageOS, per cui esiste già anche un sito web dedicato.

Per ora però siamo ancora alle fasi iniziali, per l’arrivo delle prime versioni delle rom LineageOS non esiste ancora alcuna tempistica e soprattutto non è detto che tutto andrà subito a gonfie e vele.

Ai tanti utilizzatori delle rom CyanogenMod facciamo notare che fino al 31/12/2016 sarà ancora possibile scaricare i pacchetti di installazione dal repository ufficiale. In seguito converrà invece cercare uno dei tanti mirror condivisi su Xda.

Chi volesse seguire l’evolversi del progetto LineageOS troverà di seguito tutti i link ufficiali: