twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 292014
 

Negli ultimi giorni molti siti web di tecnologia, in gran parte italiani, hanno pubblicizzato all’interno delle loro pagine un clone cinese perfettamente uguale dal punto di vista estetico all’innovativo Note Edge della Samsung, con tanto di display curvo lateralmente e relativa nuova interfaccia TouchWiz a soli 186€.

note-edge-clone

Non è certo la prima volta che cloni di dispositivi tanto attesi sul mercato facciano la loro comparsa a così poca distanza dalla presentazione di quello originale, quando addirittura non è ancora entrato in commercio.
Ma come è possibile però una cosa del genere?

In verità nella maggior parte dei casi quando presentato il prodotto-copia non esiste ancora realmente e non sempre alla fine riesce poi ad essere così uguale all’originale, proprio come dimostrano le tante esperienze di chi li ordina.
Le aziende che li producono in un primo momento non fanno altro che avviare soltanto le prevendite per cercare di attirare fin da subito l’attenzione del maggior numero di persone possibile (spesso riuscendoci proprio grazie al tam tam che si scatena sul web).

Ed è esattamente quello sta avvenendo in questo caso.

Le immagini utilizzate dal venditore per pubblicizzare il suo prodotto non sono altro che quelle del vero Note Edge scattate durante la manifestazione dell’IFA di Berlino (il tavolo, il cavetto di sicurezza, le etichette descrittive e i vari supporti in plexiglass sono tra l’altro gli stessi), con la scritta Samsung rimossa tramite programmi di fotoritocco ed un’interfaccia davvero troppo uguale alla TouchWiz per poter essere considerata solo un’imitazione.

Articoli correlati:
– Attenzione ai cloni del Note, non valgono l’originale
– Cloni cinesi dei Samsung Galaxy? Attenzione agli spyware

  • tecchio

    come si fa ad essere così polli mah!

  • UnknownEdition

    Infatti sono foto durante IFA.

  • Neo619

    sarebbe figo se avessero copiato anche l’ IFA in cina ahahahhah

  • MarcoD.J.

    E’ vero solo in Italia hanno dato questa notizia proprio a conferma della qualità del web nostrano… Eppure le foto non lasciavano dubbi..

  • fedele naucchi

    perchè comprarlo cinese? io lo preordinerei 😀 Charcoal Black o Frost White?
    -> http://www.clove.co.uk/samsung-galaxy-note-edge

  • Lime

    bravi fate bene a dirlo, non sia mai che qualche pollo passi di qua e si pente delle cagate che va a scrivere in giro

  • Detesto i clone, dimostrano la poca creatività dei loro produttori che devono “appoggiarsi” a design altrui per vendere…

    Lascio un link se posso dove esprimo la mia opinione

    http://androidyblog.altervista.org/clone-smartphone-opinione/

    • Domenico De Rosa

      i cinesi si approfittano degli utenti medi che, con meno della metà del prezzo dell’originale, pensano di avere un telefono uguale non essendo a conoscenza delle caratteristiche tecniche ma interessandosi solo del design come la maggior parte della gente

    • Come non darti ragione!

  • Maxi

    Intanto però continuiamo a comprare prodotti di note marche europee costruiti e assemblati in Cina pur di risparmiare visto la crisi…. Insomma i Cinesi fanno comodo solo per i fatti nostri? e il duro lavoro al quale sono sottoposti dietro richiesta delle grandi aziende le quali si fanno i soldi alle spalle nostre e loro? penso che siamo solo una massa di ipocriti!!! e uso volutamente il verbo alla prima persona plurale, mi ci metto pure io nella massa….
    Un’ultima cosa, se esiste la gente che acquista prodotti clonati dai cinesi è per colpa di tutti i media che pubblicizzano di tutto di più e pur di stare alla pari di terzi sono disposti ad acquistare questi prodotti, mi chiedo solo dove arriveremo di questo passo. Non diamo la colpa solo ai Cinesi, ma in primis a noi stessi che permettiamo che i media ci affollino il cervello di tutti questi prodotti, e parlo in generale non solo di prodotti tecnologici. Vedasi le più grandi marche di borse, il taglio della pelle avviene tra la Cina e il Vietnam, ma intanto noi li acquistiamo a cifre stratosferiche e per risparmiare si va su un qualunque sito di deal o quant’altro… come on!!! critichiamo i Cinesi ma accondiscendiamo ai deal, la verità è che siamo malati dell’acquisto firmato mentre altre persone stanno male, morendosi di fame o non so che cosa, ma visto che siamo in periodo natalizio tutti siamo più buoni, adottando bambini ed altre buone azioni di questo genere… allora se vogliamo fare le buone azioni non compriamo più prodotti propinatoci da grandi marche sfruttatori di povere persone sottopagate e la buona azione non la faremo solo nel periodo natalizio. Saluti e buona giornata a tutti