twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 102015
 

Sebbene le immagini possano trarre in inganno visto che dal punto di vista estetico non è cambiato praticamente nulla rispetto ai modelli dello scorso anno, di seguito potete vedere i nuovi antagonisti dei Samsung Galaxy: gli iPhone 6s e iPhone 6s Plus.

iphone 6s 6s plus

Presentati durante la serata di ieri nel consueto keynote tenuto da Tim Cook ricco delle solite frasi ad effetto (“monster announcements…”“While they may look familiar, we have changed everything about these new iPhones,” “This is the clearest expression of our vision of the future of personal computing, a simple multitouch piece of glass that instantly transforms into anything you want it to be”, “The only thing that’s changed is everything” e tante altre ancora), quest’anno la Apple ripropone gli stessi modelli dello scorso anno con qualche novità in più.

La più importante di cui si è parlato tanto sul web nelle ultime settimane si chiama 3D Touch (force touch), una nuova tecnologia del touchscreen simile all’Air View della Samsung ma legata al livello di pressione sullo schermo esercitato dall’utente con il dito.
Utile per visualizzare informazioni aggiuntive o le anteprime dei video, immagini ed email.

Un altro miglioramento importante riguarda la fotocamere, ora di 12 megapixel quella posteriore e 5 megapixel quella anteriore con l’aggiunta di varie tecnologie in grado di migliorare la qualità della foto e la possibilità di registrare video in 4K.
Tra i nuovi effetti presentati ce n’è anche uno chiamato Live Photos, in grado di catturare anche gli istanti prima e dopo uno scatto per creare una foto animata (una sorta di gif animata).

Da segnalare inoltre che l’assistente vocale Siri ora risulta attivabile anche direttamente con la voce, proprio come avviene sui recenti Galaxy di fascia alta con Svoice.

Di seguito vi mostriamo alcune tabelle che confrontano i nuovi iPhone con i diretti concorrenti della Samsung e anche i modelli Apple della passata generazione.

iPhone 6 vs iPhone 6S vs Galaxy S6

  iPhone 6 iPhone 6s Galaxy S6
Processore Apple A8 64 bit M8 Apple A9 64 bit M9 Exynos 7420
Display 4,7 IPS LCD
750 x 1134 pixel
4,7 IPS LCD
750 x 1134 pixel
5,1″ SuperAmoled 2560 x 1440
PPI 326  326 577
rapporto schermo-superficie 65,71% 65,71% 70,48%
Memoria RAM 1 GB  2 GB (da confermare) 3 GB
Memoria interna 16 / 64 / 128 GB non espandibili 16 / 64 / 128 GB non espandibili 32 / 64  non espandibili
Camera 8 MegaPixel posteriore
1,2 MegaPixel frontale
12 MegaPixel posteriore
5 MegaPixel frontale
16 MegaPixel posteriore
5 MegaPixel anteriore
Batteria 1810 mAh  1715 mAh (da confermare) 2550 mAh
Materiali alluminio alluminio alluminio e vetro
Dimensioni 138.1 x 67.0 x 6.9 mm 
129 gr
138.3 x 67.1 x 6.9 mm 
143 gr
143.4 x 70.5 x 6.8 mm
138 gr
Prezzo listino iniziale 16 GB: 729€
64 GB: 839€
128 GB: 949€ 
16 GB: 769€
64 GB: 879€
128 GB: 989€ 
32 GB: 739€
64 GB: 849€

.

iPhone 6 Plus vs iPhone 6S Plus vs Galaxy S6 Edge Plus

  iPhone 6 Plus iPhone 6s Plus Galaxy S6 Edge Plus
Processore Apple A8 64 bit M8 Apple A9 64 bit M9 Exynos 7420
Display 5,5″ IPS LCD
1920 x 1080 pixel
5,5″ IPS LCD
1920 x 1080 pixel
5,7″ SuperAmoled Edge
2560 x 1440 pixel
PPI 401 401 518
rapporto schermo-superficie 67,91% 67,91% 76,62%
Memoria RAM 1 GB  2 GB (da confermare) 4 GB
Memoria interna 16 / 64 / 128 GB non espandibili 16 / 64 / 128 GB non espandibili 32 / 64  non espandibili
Camera 8 MegaPixel posteriore
1,2 MegaPixel frontale
12 MegaPixel posteriore
5 MegaPixel frontale
16 MegaPixel posteriore
5 MegaPixel anteriore
Batteria 2915 mAh 2750 mAh (da confermare) 3000 mAh
Materiali alluminio alluminio alluminio e vetro
Dimensioni 158.1 x 77.8 x 7.1 mm 
172 gr
158.2 x 77.9 x 7.3 mm 
192 gr
154.4×75.8×6.9 mm
153 gr
Prezzo listino iniziale 16 GB: 839€
64 GB: 949€
128 GB: 1059€ 
16 GB: 879€
64 GB: 989€
128 GB: 1099€ 
32 GB: 839€
64 GB: 939€

 

Alla luce delle novità introdotte dalla Apple, dal confronto delle specifiche tecniche e dai prezzi, rivalutate gli sforzi fatti quest’anno dalla Samsung sui suoi top di gamma?