twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 172014
 

Come ogni anno durante i suoi keynote la Apple non perde di certo l’occasione per lanciare qualche stoccata al rivale Google, spesso sottolineando le note dolenti del suo sistema operativo per dispositivi mobile.

E questo è avvenuto anche ieri sera durante l’evento dedicato al lancio dei nuovi iPad e della nuova versione iOS 8.1.

Nel corso della presentazione Craig Federighi, vice presidente della divisione software Apple, attraverso dei grafici molto chiari ha messo a confronto la situazione aggiornamenti tra il sistema iOS e quello Android.

Come vedete mentre la nuova versione di iOS 8 ha raggiunto il 48% degli iPhone in soli 26 giorni, soltanto il 25% degli utenti Google può invece contare sull’ultima versione KitKat, risultato raggiunto tra l’altro dopo 313 giorni.

aggiornamenti-android-frammentazione-1

Ancora peggio il fatto che ben il 54% dei dispositivi Android gira con un sistema vecchio di 2 anni (Jelly Bean).

aggiornamenti-android-frammentazione-2

Ovviamente dal punto di vista delle funzioni e della versatilità una vecchia versione di Android non ha nulla da invidiare ai più recenti aggiornamenti iOS, ma questo però non toglie che alla fine pure i possessori di smartphone o tablet di fascia alta per avere le ultime novità siano costretti a ricorrere alle rom cucinate o a cambiare del tutto dispositivo.

La pensate anche voi così?

 

  • Gianmarco

    assolutamente no. Apple ha fatto un grafico per potersi vantare di qualcosa.
    Gli aggiornamenti dei terminali dipendono dall’azienda.
    Google rilascia gli aggiornamenti se poi l’azienda non aggiorna, a Google non frega niente.
    Apple, se doveva fare un confronto del genere doveva vedere gli aggiornamenti dei terminati Google, cioè i Nexus!
    oppure sugli aggiornamenti Samsung, Lg, Sony, Motorola, etc…

    • Giorgio

      Perfettamente d’accordo il confronto va fatto sui nexus.
      Se poi case come Samsung non aggiornano lasciando firmware obsoleti non è colpa di google.

    • definitivamenteforse

      Mondo android dice niente?… mah

  • giovanni lullo

    quello che manca nei piechart sono il NUMERO DEI TERMINALI aggiornati…probabilmente il 25% di terminali aggiornati a KK sono in numero maggiore dei iPhone aggiornati ad iOS 8… trucchetti di marketing di mia nonna in carrozzella…

    • Enzo

      Penso che le percentuali siano proprio sul totale dei dispositivi

    • giovanni lullo

      sul totale di sicuro…ma di quanti dispositivi parliamo nei due casi? se il totale di iphone in circolazione fosse 100 e quello degli android phone fosse 100000, le rispettive percentuali si riferirebbero a numeri decisamente differenti, non credi?

  • Fabio_3

    Guardate che Apple ha attaccato proprio il mondo Android, che l’aggiornamento lo rilascia Google, Samsung o altri non cambia che la maggior parte degli utenti android è di fatto “costretto” ad usare una vecchia versione.
    E poi chi ha un Samsung è già fortunato, figurarsi a chi ha LG, HTC o Sony!!

  • Daniele

    Un’azienda che si pubblicizza denigrando gli altri a mio avviso non è un’azienda seria.

  • Nomak

    Se deve produrre dei dati falsati per poterti vantare, vuol dire che la Apple sta messa proprio male. I dati sono chiaramente falsati poichè che “il mondo Android” è troppo variegato per poterlo considerare come un blocco unico, dato che ogni singola azienda si gestisce gli aggiornamenti da sè (fra cui le miriadi di sotto-marche cinesi che non aggiornano affatto).

  • Claudio Robustelli

    La apple azienda serissima a mio avviso, daiti versissi al mio parere, poi io con s4 per lentezza della Samsung a rilasciare aggiornamenti sono dovuto occorre a ROM com cyanogenmod.

  • Ma551m0

    A me ciò che rattrista è che Apple sforna poco e poco spesso, ma ciò che sforna funziona.

    Google sforna spesso e di continuo.Parliamo di dsistemi operativi che altro non fanno che apporre una pezza a quelli precedenti o che, addirittura, solo pochi terminali otterranno.

    • giovanni lullo

      ma di che parli?!? 🙂 in entrambi i casi c’e una major release all’anno…:)

    • Ma551m0

      I Sistemi Apple funzionano ho scritto.
      Quelli Android rattoppano.

      Giusto o sbagliato così la penso su base di ciò che uso.

      Quelli Apple sono garantiti (l’ultimo iOS addirittura viene garantito, oltre ovviamente che per iPhogne 6, anche fino a iPhogne4).
      Quelli Android, fuori discussione i Nexus, escono con talmente tanto ritardo che fa in tempo a nascerne uno nuovo. Ma qui, ok la causa del ritardo è la Casa che li deve “adattare” ai propri terminali.

      Non difendo Apple (la disprezzo per la sua Politica piuttosto). Tiro un bilancio, per quanto possa esso essere opinabile, su base di esperienza personale.

    • Rob973

      scusa ma ios 8.1, che uscira’ lunedi (a qualche giorno di distanza dall’uscita di ios 8), lo consideri un aggiornamento o una pezza?

  • Mirko

    Non mi sembrano per niente dati confrontabili!!!

    Da un lato ci sono centinaia di dispositivi diversi, di aziende diverse e soprattutto di fascia differente. Se per esempio un device non-top di gamma nasce con Android JellyBean probabilmente non riceverà mai una major update (giusto o sbagliato che sia).

    Dall’altro lato invece ci sono solo una manciata di device, sotto un unico marchio. Mi sembrerebbe assurdo che non riuscissero a rilasciare aggiornamenti (testati e ritestati) per una decina di dispositivi in tempi brevi.

    Concludo come ho iniziato: dati NON confrontabili.

    • Nicolò

      Quoto

    • definitivamenteforse

      Confrontabili, invece… non l’ha ordinato il dottore di avere centinaia di dispositivi diversi… se poi aggiungiamo che Cyanogen ci mette 5 minuti ad aggiornare decine di dispositivi….

  • Joseph Lombardo

    di quei 48% raggiunti in 26 giorni Apple dovrebbe anche far vedere il grafico di quanti abbandonano ios per passare ad Android, come alcuni miei amici che si stanno svegliando dal coma apple e passano ad Android e nello specifico a terminali Samsung rimanendo stupiti di quanto sia più ricco, versatile e personalizzabile il robottino verde!!!

  • Forse perché un sistema android vecchio di due anni va già bene così ed ha funzioni che su IOS sono apparse solo di recente?!?!?!

  • jo

    Proprio piccoli e meschini si vede quanto gli brucia. Io l’iphogne l’ho preso come il galaxy 5 e non esiste paragone possono aggiornare quello che gli pare.
    Giusto vendesi galaxy s5 praticamente nuovo 🙂

  • jo

    volevo dire iphogne 5 sorry

  • ste

    Io credo che la mossa di Apple tenda semplicemente a rimotivare i suoi clienti ed a rafforzare un’immagine fortemente ridimensionata dopo Steve Jobs. I loro telefoni ormai “seguono” il mercato (schermi sempre più grandi) senza farlo più loro, il plus di piega se lo metti in tasca (e sono arrivati a dire che la colpa è che usi tu male un coso che ti è costato almeno 820 euro) e da quanto mi diceva una mia amica Iphonista sono stati costretti ad aggiornare subito il nuovo sistema operativo, quello della presentazione, perchè quello appena rilasciato dava grossi problemi.
    Grossa delusione. Mai avuto Apple ma ho sempre pensato ke la competizione con loro fosse utilissima per avere prodotti migliori.
    Io ho un s2 e l’unica vera noia che mi procura è la durata della batteria. Se lo cambiassi, ad oggi, l’unica indecisione che avrei è se passare all’S5 o al Note.

  • Marco

    Apple dice che aggiorna anche i suoi vecchi dispositivi e questo è vero…ma non dice che aggiornando i vecchi dispositivi li rallenta a tal punto da “costringere” i suoi utenti a cambiarli più spesso!! E non da più la possibilità di tornare al vecchio firmware

    • ANDROIDFOREVER

      be certo lo scopo e questo ,portarti al punto che sei obbligato a cambiare dispositivo perche quello dell’anno prima risulta dopo l aggiornamento inutilizzabile…ma gli utenti non sono mica tutti cosi sprovveduti lo capiscono da soli che e una presa in giro!

  • Si vis pacem, para bellum

    …e il 100% degli utenti Apple possiede un sistema operativo meno potente, meno completo e meno capace della versione Android di 2 anni fa.

  • Mattia C

    un’analisi su tutti i dispositivi android non ha senso per svariati motivi (non li dico ci vorrebbero 3 pagine), l’analisi va fatta sui dispositivi nexus e se proprio dobbiamo considerare i produttori andrebbe fatta considerando solo i top di gamma

  • Andrea Biagini

    Dei tanti modo che Apple avrebbe per attaccare Google questo è il più ridicolo. Come si fa a paragonare la velocità di aggiornamento di un sistema operativo che deve girare su (a dir tanto) 15 modelli rispetto ad un altro che deve fare lo stesso su diverse centinaia?

    • Edy

      Ciao
      Infatti hai ragione, come ho scritto sopra, sono mezze verità, quindi BALLE!

  • ANDROIDFOREVER

    apple ma vai a c………e!!! scusate ma non merita spreco di parle in piu’!poi non mi sembra di aver mai visto o sentito che samsung o google criticare la concorrenza….altra mentalita’ altra cultura.

    • riccardo

      Come no?! Ci sono stati su samsung mobile decine di video CONTINUI che deridevano apple e i suoi dispositivi

    • ANDROIDFOREVER

      devi essere uno di quelli che si e fatto rubare i soldi dalla apple ..poverino

    • riccardo

      Ma perchè scusa?Se proprio lo vuoi sapere non ho mai avuto un iphone (e mai l’ho voluto avere), dico solo che ci sono stati video che deridevano l’iphone e la sua azienza.
      Puoi anche non credermi, ma basta che vai su youtube, scrivi “samsung it doesn’t take a genius” e applichi i filtri a 1 mese, anzi, se posso ti manderò proprio l’articolo di hdblog

  • marcello lupo

    STANOTTE NON CI DORMO……

  • peppos

    Ha perfettamente ragione

  • Gio

    Dovrebbero anche dire che gli smarphone che Apple non aggiorna, non possono più scaricare app sullo store e verranno abbandonati per sempre. es iPhone 3gs e fra poco iPhone 4

    • Michele

      Per non parlare degli ipad… in pratica i loro dispositivi hanno una data di scadenza, dopo la quale perdi sensibilmente la possibilità di usare molte app, che non c’è nel “contratto” quando lo compri… non sono un avvocato ma ci sarebbe lo spazio per una denuncia!

    • Tersicore1976

      Su questo ci credo poco. Ieri mi sono accorto che Autodesk ha abbandonato SketchBook 2.9, non c’è più nello store…. E…sorpresa!: è uscita la nuova versione 3.0 come una applicazione completamente nuova… TI piacciono le novità introdotte? Le vuoi? La devi comprare? 4.90 € grazie 🙂 🙂
      Quando Apple è passata a Intel da Power PC gli utenti sono stati costretti a cambiare “hardware” perché non ci sarebbe stato più supporto per i vecchi processori, ne app, ne funzioni, ne plugin.
      Se domani tutti dovessero creare App compatibili solo con Android L a 64 Bit, non potresti più scaricare gli aggiornamenti avendo un 32 Bit…

    • Edy

      Ciao
      Concordo, ho mio nipote con iPhone 4, ma credo che passerà al Note, perché è rimasto entusiasta per alcune applicazioni che usa per lavoro. Il suo è sempre meno utilizzabile.

  • Andrea Biagini

    Aggiungo anche che se in una mia presentazione, manipolassi i dati in questo modo il mio capo mi prenderebbe, giustamente, a pedate.

    • Tersicore1976

      Credo ingiustamente invece 🙂 Regola numero 1: vendere. Regola numero 2: rendere appetibile e attraente il prodotto per arrivare alla regola numero 1. Abbiamo capi diversi 🙂

    • Andrea Biagini

      Credo che tu abbia ragione, abbiamo capi diversi e, immagino, facciamo lavori diversi 🙂 Faccio il direttore del personale, se dicessi che siamo riusciti ad ridurre il costo del personale del 12% rispetto alla concorrenza “dimenticandomi” di dire che quel 12% lo abbiamo ottenuto pagando 3 annualità a dipendente incentivato, ti garantisco che mi licenzierebbe seduta stante 😉 Però ovviamente hai ragione, sono contesti diversi ! Un sorriso
      A

    • Tersicore1976

      Io invece faccio il grafico e i 3D (mobili, vetrine, eventi).
      C’è una differenza abissale tra un mobile laccato e uno laminato… Nel secondo sui bordi, vedresti sempre una riga scura dove si congiungono i “fogli” del laminato (veramente antiestetico)… ebbene, anche se un cliente vuole “un mobile economico”, io “devo” disegnarli “non mostrando questi difetti”… oggi ho dovuto “alzare” degli alberi di Natale di 50 cm solo nel 3D perché altrimenti non approvavano il progetto. L’azienda si trova nel settore dei “beni di lusso”: Profumi, Moda, ecc… nomi come L’Oreal, Armani, ecc… campano solo sulla forma… di sostanza c’è ben poco 🙂 🙂 basta vedere come tolgono la “pancetta” alle modelle, o gli tolgono i difetti della pelle… 🙂

  • deepdark

    Beh…gli utenti apple hanno un sistema operativo vecchio di 3 anni rispetto ad android, ergo, hanno cmq un sistema più aggiornato di quello apple 😀

  • Marcello Ca.

    guardate che i dati sono reali e si trovano anche sul sito di Google https://developer.android.com/about/dashboards/index.html

  • Roberto De Martino

    Saranno anche veri questi dati, però vorrei vedere che percentuale di quel vantato 48% ha smadonnato dopo aver aggiornato a ios8. molti amici e conoscenti sono andati all’apple store sperando di farsi cambiare l’iphone reso quasi inutilizzabile da quest’ultima versione di ios. PER NON PARLARE POI del fatto che Apple forza gli aggiornamenti, una volta messo iphone in wifi e carica, inizierà a scaricare l’update in automatico, lasciando la possibilità all’utente di scegliere se installare o no, MA occupando molto spazio nella memoria del terminale (cosa pazzesca per un device sprovvisto di sd e spesso venduto nel taglio da 16gb).

    Apple, Apple, Apple ma cche stai combinando?!
    (io possessore di un s4, moddato e contromoddato, attualmente su Goldfinger 4.1)

    • Gino

      1) Veramente da ios 7 puoi cancellare il file scaricato per liberare spazio…quello che affermi avveniva in ios 6, un sistema vecchio di 2 anni…un po’ come quello che montano gli android…
      2) l’esagerazione di voi utenti “only android”…reso inutilizzabile…qualche bug c’è, ne sono consapevole, ma credo che si esageri…un po’ come i 9 iphone 6 plus piegati nel mondo…

    • Roberto De Martino

      1) veramente?! allora mea culpa. mi era sfuggito sto passaggio. come si fa?
      2)a dire il vero sono ex possessore di iph 5 nero (si quello che si scrostava dolo a guardarlo) e ho sempre ammirato i prodotti made in cupertino. ah fosse stato un caso di 3 persone su 10 sarebbe stato “normale” ma TUTTI quello che lo hanno aggiornato hanno avuto problemi, crush continui, perdita nel segnale gps, etc… il BENDGATE invece è na boiata e lo sanno tutti. piegarsi…. ma dai!

    • Gino

      in Impostazioni-generali-utilizzo, nella lista uscirà anche il file dell’aggiornamento, cliccare e poi fare cancella. 😉

    • Edy

      Ciao
      Fino a oggi vedo ancora girare smartphone vecchi come LG, Nexus 4, Galaxy Ace e plus, Advanced e così via, ma iPhone 4 sempre meno, perché? Forse le applicazioni sono diventate inutilizzabili? Non dico che Android sia esente da difetti e che le case costruttrici di smartphone che installano Android siano dei santi, ma perlomeno si possono usare di più bel tempo e costano decisamente meno. 😉

  • Giovanni

    …E cmq l’ ios non lo puoi cambiare mentre anche chi ha un s2 PUO’ AGGIORNARE A KK. Se considerassero il mondo del modding vedrebbero che hanno su tutti una kitkat…

  • ginlucks

    Non si può fare un paragone con tutto l’universo Android, andrebbero presi solo i top gamma. Statistica falsata e secondo me lo sanno anche loro

    • Tersicore1976

      Quindi cosa fai? Prendi in considerazione solo da S5 in avanti per Samsung? E solo gli ultimi dispositivi nati con KitKat per tutti gli altri? Non ha senso.
      Allora Apple potrebbe dire che iPhone 6 ha il 100% degli utenti con IOS 8.1… grazie tante, è il primo “Service Pack” per mettere a posto gli errori di gioventù del SO 🙂
      E’ indubbio che l’ultimo Android arriva almeno un paio di mesi dopo i Nexus per i Top di Gamma.Fino a 4 mesi dopo per gli ex top di gamma. E ci sono un sacco di prodotti “usa e getta” che nascono e muoiono senza vedere un update che sia uno.
      Casomai il discorso è un altro: chi aggiorna un prodotto Apple di 2 anni fa ha un terminale “funzionale” o deve fare i conti con lag e limitazioni più o meno gravi? E con gli ex top di gamma di un qualsiasi produttore Android, viene dato il contentino di aggiornarlo con le novità ma con scarsa ottimizzazione o invece vale la pena?
      Nei forum ci sono utenti che dicono “Maledetto il giorno che ho aggiornato, la batteria non dura più nulla… ho lag, problemi ecc…”

  • Tersicore1976

    Il paragone corretto sarebbe “IOS/Apple/iPhone” Vs “Android/Google/Nexus”.
    Peccato che nella quantità di Android venduti vengano presi in considerazione ogni terminale di ogni produttore che monta il SO del robottino verde, quindi mi sembra giusto che Apple prenda in considerazione tutti i terminale con a bordo Android per presentare questi grafici… Non si può prendere in considerazione tutti i prodotti Android attivati per stilare grafici di percentuali di come Android sia il SO più usato e Apple non possa usare il rovescio della medaglia per fare i suoi interessi, mostrandone la frammentazione e lo scarso interesse dei produttori ad aggiornare i prodotti.

  • Pippo

    Ciao a tutti.
    Ragazzi vi stimo per la passione che dimostrate nei commenti, grazie al quale in questi due mesi ho imparato molte cose col mio Note 3. Per di più, anche il webmaster che mettendo a disposizione questi artcoli la dicono lunga: parlo di competenza, serietà, prova diretta sul campo eccetera. Nel mio ambiente lavorativo, sono come una mosca bianca, perché quasi tutti hanno iphone. Ora la questione è questa, i commenti bellissimi che leggo qui sono simili a quelli che sento al lavoro, per tanto allegramente mi sembra di assistere per modo di dire alla “guerra dei poveri” (ovviamente non sono esente e tifo ANDROID). Apple, Google, Windows… sono dei colossi che mettono a disposizione i loro utilissimi sistemi operativi, ma la cosa odiosa è che li riempiono di applicazioni che violano la nostra privacy e entrano nel nostro intimo, e mentre noi ci sfottiamo gioiosamente perchè loro gettano paglia sul fuoco con questi tipi di convegni, tracciano alla faccia nostra i nostri profili pscologici. Per uno due utenti italiani, per esempio, non serve a niente, ma con centinaia di milioni che fanno quasi una popolazione non è un po’ …? Insomma, sia che uno abbia un terminale con Android, l’altro con Windows o Apple, l’argomento è diverso, ma i fini sono uguali.
    Comunque questo è quello che noto da quando ho uno smartphone, ma voi e Androidgalaxys siete MITICI!!!
    Gtazie a tutti voi. 😉 😉 😉

    • Edy

      Ciao
      Riassumendo, dici che ci deviano la mente da un’altra parte per distoglierci dai loro scopi? 😉

  • Daniele

    Il confronto, i signori della Apple, dovrebbero farlo con i Nexus! Marketing per menti chiuse

  • Edy

    Salve a tutti.
    Ok, iOS avrà pure raggiunto il 48% dei suoi device, ma come fa a raggiungere l’hardware dei suoi iPhone 4 e precedenti per supportare gli ultimi aggiornamenti? Anche se ormai non lo uso più, ho ancora funzionante il vecchio e mitico Next S5570 con Android del 15-18, ma per un uso medio funziona ancora bene, pensate se mi avessero messo KitKat… Bha, sono interdetto da certe notizie, le mezze verità sono sempre menzogne! Cosa non si fa oggi pur guadagnare.
    Saluti a tutti.

    • Tersicore1976

      Perché sarebbero mezze verità? Apple la verità la dice tutta. Comunica un elenco ufficiale dei dispositivi che riceveranno un certo aggiornamento di IOS. Gli altri produttori no. Ci si mette anche Google a dire che Kitkat gira su un single core e 512 Mb di RAM, quindi la mancata ufficialità di supporto per terminali “In regola” è colpa dei produttori esterni a Google. Google però si “vanta” di avere la maggioranza del mercato come uso del SO mobile; Apple risponde che gli utenti di iPhone dopo 26 giorni hanno deciso di fare l’update. La parola da tenere in considerazione è: “deciso”. Su Android puoi decidere se aggiornare, o puoi decidere di non aggiornare, o puoi anche voler aggiornare ma NON puoi. Il mondo del modding non vale, ovviamente, ne per Google ne per Apple, altrimenti i valori sarebbero diversi. E comunque questo grafico mostra solo come un hardware legato al software riceve aggiornamenti più rapiti sopratutto se a farlo è un’inca azienda. Google non è interessata (l’ha ammesso lei stessa parlando del Nexus 6) a vendere terminali ed esserne il leader del mercato… però, ripeto, si vanta di avere il SO più usato, contando tutti i produttori, perché se contassero solo i Nexus sarebbero quarti o quinti dietro IOS, Windows Phone, e pure le Cyano e altre ROM custom.
      Google ha deciso per la sua strada, ci sono pro e contro. Solitamente le aziende mostrano i pro e nascondo i contro… lo fanno tutti. Quindi non mi sembra nulla di strano questo grafico. Poi visto che siamo in un blog dedicato ai Samsung… bhè questa è la società che più di tutte non dichiara mai nulla e dovrebbe avere pure lei un grafico per far capire quanti hanno ricevuto KitKat, non su “Un prodotto” ma a livello globale, visto che alcuni prodotti sono più aggiornati in Corea, o hanno ricevuto un update in Francia, per esempio, mentre in Italia si riceve mesi dopo… Google presenta Android Lollipop e Samsung cosa fa? “Perde tempo” a sviluppare Android 4.4.4, che per ammissione di tutti ha solo BugFix per i Nexus… Aggiornassero ancora la 4.4.2 togliendo di mezzo ogni Bug e ottimizzando consumi e prestazioni, li ringrazieremmo molto volentieri, piuttosto che ricevere tra 2 mesi un prodotto vecchio, mentre gli altri riceveranno il 5.0…

    • Edy

      Ciao
      Forse il commento che ho scritto è un po’ ambiguo e lascia troppo spazio all’interpretazione, ma lo spirito del mio scritto era rivolto al fatto che se se anche Android stock è vecchio, le funzionalità concrete di un utente medio durano di più nel tempo, mentre iOS no (esperienza diretta di mio nipote che con iPhone 4 non può più usare parecchie applicazioni perché non più supportate, mentre mentre il Galaxy S che gli ho prestato/regalato con firmware stock dice ancora la sua, e lui è rimasto stupito). Inoltre, a detta di parenti, colleghi e amici, che hanno iPhone 5, incominciano ad avere problemi di stabilità, supporto e rallentamenti, sarà un caso? Non lo so, no ho un iPhone.
      Io non dico che gli altri produttori sono dei santi, tutt’altro, ma con dati alla mano, gli smartphone che hanno Android installato e sono stati costruiti prima o in contemporanea a iPhone 4, benché abbiamo il sistema operativo datato, bag e cose del genere, a parità di utilizzo dicono ancora la loro: un esempio testato direttamente da me? Galaxy S Vs iPhone 4.
      Insomma, possono riempire il device di aggiornamenti su aggiornamenti, ma quello che conta in maniera concreta è che lo smartphone che uno acquista funzioni secondo le proprie esigenze, il resto sono solo numeri che lasciano il tempo che trovano.
      Ciao 😉

  • LucaS2

    Meglio un OS vecchio che una porcata come iOS 8!

  • nando

    E’ tutto vero… specie samsung sforna telefoni ogni giorno ma gli aggiornamenti te ne scordi.. Io ho un s4 mini pagato 349 da 7 mesi ma il s.o.e’ obsoleto e pieno di problemi.. Ma anche con altri cell di fascia alta ho atteso gli aggiornamenti per anni…. Niente

    • ANDROIDFOREVER

      comprati un bel iphogne cosi poi l’anno sucessivo lo butti nel cesso ,anziche magari montargli una bella custom e continuare a divertirti…poi come si fa uno a chiamarsi NANDO ,tutto un programma

    • Brando Debrando

      android forever! 😉

  • LucaS2

    Ricordiamoci sempre che android non è uguale a Samsung.
    Samsung ha fatto dell’obsolescenza programmata una filosofia di vita.

  • nando

    Hai ragione androidforever…. Vero… poi tu con quella faccia… puoi dire tutto…

  • Francesco Prencipe

    persino gingerbrand non ha nulla da invidiare e a ios 8.1

  • Vincent Ammattatelli

    Già. Bella statistica.
    Chi sa se ci hanno messo dentro anche gli iPongo 4 che con gli aggiornamenti smettono di far funzionare il WiFi. Notare che questa cosa se la cercate in internet…. la trovate ma poca roba. Hanno fatto di tutto per farla sparire!
    Poi se ci mettono dentro tutti i device Android….. sono dei fessi! Perché dovrebbero contare solo i Nexus! E quelli sono aggiornati!!!
    Come sempre i conti di Apple sono giusti ma letti in maniera tale da far fare bella figura per loro e pessima per gli avversari.
    Questi sono geni del Marketing. Non dimenticatelo!

  • Franco

    Secondo me la storia dell’aggiornamento è un arma a doppio taglio. Vero che, vedi Iphone 4, è stato aggiornato ad IOS 7. Ma come gira? A livello dell’S3 con la 4.3 di Samsung.
    Pertanto: a che serve un aggiornamento o vantarsi di tale se poi ti pianta il telefono? Almeno gli Android hanno il “vantaggio” di essere moddati (parlo da possessore di Galaxy S3 con Cyanogenmod 11 M9: tutto un altro smartphone). Peccato sia Cyanogen a mettere una pezza. Cosa che dovrebbero fare Samsung e co.

    Senza contare che molti considerano Samsung Android. La cosa più sbagliata che si possa fare. Io rifarei la statistica paragonando i SOLI Nexus. Perchè è ovvio che un Galaxy Next non avrà MAI Kitkat in via ufficiale. Un pò come l’Iphone 3GS e 4 non avranno MAI IOS 8.

  • Peccato che l’iOS 8 rispetto all’iOS 7 consiste nello spostamento delle icone da sopra a sotto… Io con le ROM cucinate magari potrò mettere il 5.0 sull’S2, chissà. Non importa cosa fa “la gente”, basta che posso farlo “io”, se voglio, quando voglio. Voce del verbo potere. Cosa che iPhone non ha mai permesso di fare.

  • Diego Rescalli

    Molti device Android avranno un sistema vecchio ma 200 000 volte più funzionali rispetto alle ultime versioni di iOS. La Apple ha rotto le scatole con i suoi limiti del cavolo… Addirittura da Safari non si può scaricare una cavolo di canzone come su Android, il sistema non è modificabile, un sacco di app a pagamento nell’ AppStore, hardware vecchio (anche se si comporta meglio rispetto a processori quadcore, sestacore, octacore in quanto il sistema operativo, avendo quattro funzioni in croce, non affatica molto il processore facendolo andare più veloce. Se fate il jailbreak e scaricate un po’ di tweak e aggiungendo così funzioni vedrete come rallenta di brutto!!!!), non è possibile montare il dispositivo apple su PC se non hai iTunes, l’ audio, se pur ha un volume alto, non ha una qualità eccellente (se la qualità dell’ audio del vostro device Android non vi soddisfa, puoi ricorrere a modifiche del sistema cambiando rom, oppure, scaricando un equalizzatore decente dal play store o da siti web e modificare le bande), il costo eccessivo…
    Nemmeno i Windows Phone sono così limitati (molti dicono che per montarlo su PC e fare una comunicazione tra PC e WindowsPhone serva per forza Windows 8 o versioni successive e con la 7 non è possibile farlo…. BALLE!!!! Io ho un PC con Windows 7 e con Linux Zorin 9 ed entrambi mi leggono il dispositivo).
    Chi se ne frega della versione del sistema operativo che molti Android montano, che iOS sia più aggiornato rispetto al suo rivale… Sta di fatto che funzionano meglio a parere mio. Poi molte persone si la,metano della scarsa qualità delle app su google play… Ma sapete il motivo per cui sono più lente le app Android rispetto a quelle di iOS?
    Ve lo dico io (e non sarei l’unico a dirlo): perché, come già detto per l’os, lo stesso per le app. Quelle su Android hanno più funzioni rispetto a quelle su iOS (se ci fate caso anche la grafica di molte app per iOS è più semplificata e quindi basata su quella del OS, mentre Android non è così, fatta eccezione delle GApps. Guardate la grafica di Whatsapp su Android e su iOS… Fate un confronto.. Oltre al fatto che su iOS non puoi condividere file audio tramite questa app. Le app su Android sono fatte molto meglio…)
    Il mio Hisense sero 5 con soli 1,2 ghz di velocità e Android 4.3 jellybean è più veloce nei download e negli upload rispetto al mio iPad Air. Il motivo è il seguente: l’iPad ha solo 2 core, il mio telefono Android ne ha 4. Se poi le app girano con una velocità inferiore rispetto a quelle di iOS è causato da un sovraccarico della cpu. Quello che sto dicendo è che Android ha talmente tante funzioni in elaborazione (cosa di cui noi non ce ne accorgiamo neanche) che il processore fa fatica a gestire tutto contemporaneamente (anche se alcuni giochi come GTA SA gira molto meglio su tablet Samsung che ho da un’anno con la versione kitkat che su iPad con addirittura iOS 9.1)… Poi se volete buttar via dei soldi in device Apple (il prezzo io non lo giustifico dato che a Apple non penso che costi tanto produrre i loro dispositivi con componenti hardware ormai passati)… L’unico iPhone fatto molto bene secondo me è l’iPhone 4s.
    Comunque, se volete sapere il motivo per cui molti Android hanno ancora jellybean, è perché jellybean funziona meglio e con meno problemi rispetto a versioni più recenti del robottino verde (tralasciando i device Samsung e LG che con le sue eccessive modifiche ha reso il firmware molto pesante e con rallentamenti eccessivi, nonostante l’hardware che applicano le due case produttrici più famose).
    Non potete dire che Apple sia migliore di altre marche che montano Android…