twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 112017
 

Anche se non vengono mai usate, a causa dei numerosi servizi e processi che lanciano in background, molte applicazioni installate o preinstallate sui dispositivi Android tendono sempre a consumare preziose risorse di sistema come memoria RAM e batteria.

In uno dei suoi ultimi report la nota società di sicurezza Avast, basandosi sui dati provenienti da oltre 3 milioni di utenti Android, ha stilato una serie di classifiche che ci aiutano proprio a scoprire quali sono queste app.

Le prime 10 posizioni se le dividono ovviamente tutte Samsung e Google.

Nella classifica delle app che incidono di più sulle prestazioni tra quelle che partono da sole all’avvio del telefono, troviamo nell’ordine Samsung AllShare, ChatON (che seppur dismessa continua sempre ad essere presente sui vecchi telefoni), Samsung Push Service, Google TalkBack, Google Play Music, Google Maps, Google Play Newsstand, Google Plus e Hangouts.

Tra quelle invece lanciate manualmente dagli utenti compaiono Samsung WatchON, Google Docs, Samsung Media Hub, ShareIt, Samsung Video Editor, Flipboard, Google Text-to-Speech, Clean Master, Line e Adobe Acrobat Reader.

Ecco invece le classifiche delle app che hanno il peggior impatto sulla batteria, sia quelle che vengono avviate da sole all’avvio del telefono che quelle lanciata manualmente dagli utenti.
Oltre alle solite applicazioni di Google e Samsung, qui spiccano anche WhatsApp, Facebook, ES File Explorer e addirittura alcuni tool che la batteria promettono di salvarla (Clean Master e Du Battery Saver).

Sorpresi da questo report o ve lo aspettavate?

 

fonte Avast 1, 2

  • LucaS5

    La scoperta dell’acqua calda.
    Ho fatto il root solo per sbarazzarmi di alcune di queste app.

  • Ma551m0

    Beh si, nulla di nuovo ed impensabile.
    Di tutte quelle menzionate ho da sempre disattivato tutte quelle disattivabili (non riesco proprio a capirne l’utilita di ognuna di esse… Bah… ). Per disattivarle tutte mi ci vuole il root.

  • Tiwi

    una classifica un po inutile, ricerca svolta in maniera superficiale
    3 mnl di telefoni analizzata con 3 miliardi che ci sono in giro, quindi lo 0,1%
    poi quali brand hanno preso in cosiderazione? in quali percentuali? età media?
    vbb

    • Tersicore1976

      Ma che vuol dire? Quando pubblicano le percentuali di Share delle trasmissioni TV, ti hanno mai chiamato? A me mai. E neppure ai miei amichi e a tutti quelli che conoscono. Hanno dei “campioni”, che rappresentano mediamente l’inter-a popolazione. Basta prendere un solo S8, e vedere cose mette dentro Samsung, per capire quanto “è pesante” la sua personalizzazione. Non ne devi guardare milioni. Per Samsung bastano 50 modelli di cellulari.

  • centrale

    Tranne il push service le altre Samsung le ha dismesse.

    • Tersicore1976

      Si, è vero, ma non ti aggiornano il firmware eliminandole, ti rimangono attive per sempre. Ho dato il mio Note 3 a mia madre… Con Lollipop 5.0, Samsung Hub èp ancora presente e anche Chat-On e altre porcate… E partono da sole, devono essere disabilitate con qualche App. Ma alcuni servizi partono anche se si disabilitano.
      E’ “troppa” fatica, una volta sospeso un servizio, fare un aggiornamento OTA, che ti toglie quell’APK, e i relativi servizi.

    • centrale

      scusa, ma se apri ChatOn non ti dovrebbe proporre la disinstallazione?

    • Tersicore1976

      Anche per Samsung Hub, quando lo avevo “in mano io” mi ha chiesto di “eliminarlo”. Adesso invece sembra che non dialoghi più coi server Samsung… Da errore, dice che il servizio è sospeso, ma rimane attivo, non si elimina più da solo… Nel senso che si disattiva, non che sparisce del cell.
      Eppure hanno rilasciato un firmware più recente, di quello che usavo io. Alcuni strumenti che funzionavano senza problemi con Lollipop, ora non vanno più… Hanno sistema il Bug di traduzione del Widget Meteo “Clear=Pulito”…. Quindi ci hanno messo mano… Ma pure i firmware usciti dopo l’Expo, continuavano ad avere al suo interno l’App Expo… Meno male che si poteva eliminare… ma non aveva senso metterla in un firmware… Credo che non ci sia controllo di cosa Samsung metta nei suoi firmware… Samsung Link: anche lui sta per essere dismessp… Eppure continua ad esserci anche sui firmware rilasciato da “poco”…

    • LucaS5

      Scommetto che hai anche l’app. di Expo 2015 😀

    • Tersicore1976

      Certo. Per mia madre è imprescindibile 🙂

  • giovanni

    Non tutti se la sentono, sanno fare, o vogliono fare il root per liberarsi da queste app imposte.L’unica è disattivarle come ho fatto anche io ma bisognerebbe impedire che vengano preinstallate e non siano removibili. Efettivamente sia google che samsung hanno parecchio rotto..scocciato sarebbe ora che la smettessero o la clientela li obbligasse a smettere .Parlo ovviamente solo dei no brand

  • gcludus

    ma di quando sono queste statistiche…????
    chatON.. non esiste più da un bel po…

    • gcludus

      ok.. letto meglio l’articolo.. cmq la domanda rimane…

  • Fabio

    Se permettessero di disinstallarle senza root sarebbe una bella cosa.

  • Tersicore1976

    I servizi più pesanti sono invece tutti di Google.
    I Play Service sono mastodontici. Google App confusa veramente tanto.
    E giusto per capire come si comportano “certe società”, segnalo questo antipatico episodio da parte di Google: con l’ultimo aggiornamento dei Play Service attivano da remoto “Ok Google”. Si, lo attivano da remoto.
    Avevo Note 5 con Android 6.01. Ok Google disabilitato. Con Nougat, mai abilitato e infatti non ho mai avuto problemi, la scritta “Ok Google” non è mai comparsa sul Widget di ricerca.
    Tre gironi fa l’ho trovato attiva, e il servizio consumava il triplo della batteria, perché ovviamente era sempre in ascolto, nel tentare di decifrare “Ok Google” da tutto quello che sentiva… Formattato, messo Android 6.01, solo per disabilitare “Ok Google” e ieri ritorna ad attivassi a solo.
    Sullo store se ne lamentano in tanti. Moltissimi non possono mandare messaggi WhatsApp… Si lamentano da mesi sui forum di Google, e l’unica cosa che sono capaci di dire è come disabilitare una voce CHE E’ GIA’ DISABILITATA. E una volta abilitata non puoi più toglierla… e da “poco”, decidono di abilitartela a priori.

    Comunque se ogni volta che si aggiorna un SO viene sempre promesso un guadagno di batteria che poi in verità non c’è, vuol dire che qualcosa non quadra…
    perché con la 7.0 la batteria mi dura di meno o uguale con impostato lo schermo in FullHD, rispetto ad Android 6.01, dove lo schermo non potevo abbassarlo di risoluzione ed era in WQHD…? Allora è una presa in giro. O non sanno progettare.
    Google aggiornerà almeno 4 volte a settimana le sue App, ma di funzioni un più non se ne vedono. Dei ottimizzazione neppure a parlarne… Bho…???

    • DeathTheKid

      Ho aggirato il problema sai come ? Package disabler 1,20€ e ti levi TUTTO dalle balle, io per esempio ho i service vr e ho tolto anche quelli, disabilitate tutte le schifezze google uso solo browser stock e s6 edge mi fa 6h senza problemi di nessun tipo, devi semplicemente dovumentarti bene ed essere tu ad incastare google altrimenti compri un iphone e togli i problemi, preferisco android almeno gioco un pochino col software, con apple muori di monotonia.

    • Tersicore1976

      Si, quello che lo uso anche io. Ma se disabilito i Google Play Service, non posso piangere usare Gmail. Se disabilito Google (intendo l’App che ha il widget di ricerca) non posso più dettare nulla al telefono….
      Insomma non è che c’è un’App pesante, mando a quel paese Google, e pace… Quello che è pesante è una funzione essenziale del devices. Senza questo servizio e senza le GApps, non è più un Android.
      E come ho scritto, e dimostrabile, se qualcuno (non intendo te) non ci crede, che Google attiva le funzioni da remoto, senza dire nulla senza che l’utente sappia nulla, che provi a disabilitare “Ok Google” (non su un Nexus o un Pixel) o provi a vedere se si trova una nuova App chiamata: Google Play Sevices for Instant Apps. Si installa da sola… La elimini e si installa da sola di nuovo… !!!!

    • DeathTheKid

      Percarità ti credo eccome se si attivano da remoto, ok google era fastidiosissimo io sinceramente digito, non ho bisogno della dettatura vocale perciò mi sono sbarazzato sia di google app sia di play edicola play film ecc, per la musica uso spotify, istant è un altra app inserita per consumare batteria, spero che google capisca.

    • Tersicore1976

      Ho appena finito di rimettere Nougat su Note 5, perché con l’ultimo update, prendevo con difficoltò le reti WI-Fi… E temporaneamente ho messo la SIM su un altro cell… Instant App si installa solo se hai una connessione dati, e Nougat… Su Note 4 non l’ha installata… E non c’è nessuna che “sappia cosa sia”… L’ho tolto subito, usando appunto Disabler Pro.
      Per “Ok Google”, ho fatto la procedura che avevo fatto a suo tempo: Android 6.01 con versione 5.x update a Android 7.0 con versione 6.x se non tocco nulla, posso usare la digitazione sulla tastiera, usare la scorciatoia delle ricerche… il controllo vocale, ma non avere OK Google… A meno che ovviamente con i nuovi Play Services, non mi riattiverà di nuovo il tutto. Allora nelle vacanze rimetterò Android 6.01, che per inciso durava di più come batteria rispetto la 7.0… ed ho pure la risoluzione in Full Hd… Bha… Di immondizia ne ho tolta un bel po… adesso vediamo come va…

    • Ma551m0

      Scusa… Che differenza c’è tra “BK Disabler” e “Disabler Pro”?
      La prima la vedo a pagamento, la seconda no ed entrambe lavorano senza Root.
      Grazie.

    • Tersicore1976

      A dire il vero io vedo entrambe a pagamento: BK Package Disabler (Samsung) & Package Disabler Pro (Samsung).

      Ho provato a leggere nelle info dei due programmi. Credo che la differenze sostanziali siano due, se non ho capito male. La prima ti permette di disabilitare anche i servizi, quindi penso sia lo stesso programma a prendersi carico di cosa disabilitare… La secondo solo quello che vedi dentro nella gestione Applicazioni. Quindi disabiliti solo le App…

      Però la cosa non mi è chiara del tutto… cioè la differenza tra le due cose….

      Credo di aver capito che la prima App comunnque ha bisogno di una sorta di licenza SDK, cioè si installa come App per sviluppatori, tanto che viene spiegato come abilitare il tutto tramite comando ADB… Ma devi avere Windows e l’SDK di Google installato.

      La secondo App invece usa un Plugin. Si installa come un qualsiasi APK, e richiede che diventi amministratore del dispositivo…

      Non ho provato la prima, solo la seconda. Se per la prima serve davvero usare il comando ADB, se non sai cosa fare meglio usare la seconda.

      La seconda App ti segnala in tre colori differenti gli APK: In FUXIA i Bloatware che puoi tranquillamente disabilitare. In AZZURRO quello che non è Bloatware, ma serve al sistema… In AZZURRO ACQUA quello che hai reputato essere applicazioni necessarie, quindi quelle che hai installato o aggiornato.

      Bisogna comunque fare attenzione a cosa si disabilita. Perché per “Il programmatore” l’APK “Ingrandimento” su Note 5 è un “Programma Inutile”, come pure il “Meteo” 🙂

      Io uso entrambe queste funzioni. Te lo dico perché nei menu dell’App c’è una voce per disabilitare in un colpo solo tutto il Bloatware, ma è quello che hanno deciso “loro” che sia Bloatware. Se usi quella voce potresti non avere delle funzioni che in verità usi.

      Io l’ho usato per impedire l’update del SO. Lo scarico manualmente se mi serve, e ho fatto un Downgrade per problemi di WI-FI. Ho tolto il Gear VR, che non comprerò mai. Tutte le App Google che non uso, e l’ultima “trovata” du Google: i Servici per le App Istantanee. Se non mi dicono a cosa serve e mi trovo l’app installata nel SO la disabilito “senza se e senza ma”… anche perché se si disinstalla, i Play Service la ri-scaricano.

    • Ma551m0

      Sei stato chiarissimo, esauriente e soprattutto Gentilissimo.
      Appena rientro dalle Vacanze mi metto subito all’opera. 🙂

    • andrea55

      Io con s6 devo dire che ho notato un miglioramento della batteria fino a qualche settimana fa in standby consumava meno dell’1% in 6 ore, ultimamente però ho notato anch’io un aumento dei consumi, proverò a controllare l’opzione di Google now

  • Andyeah

    ah perchè avast e tutti gli pseudo antivirus inutili invece non ne consumano no..???!

  • Anna Smeraldi

    Avendo il root molte di queste app le ho disinstallate,ma è ovvio che alcune di queste app fanno comodo!se disinstalliamo tutto non è più uno smartphone,ma un 3310!

  • Marco

    Ci vorrebbe un bel articolo dove ci consigli il programma o programmi da utilizzare e quali applicazioni è possibile disattivare senza andare incontro a problemi
    Una bella lista con spiegato a cosa serve quella determinata applicazione
    Grazie Boss, ci conto ?