twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 202015
 

Servono davvero i software antivirus su android? A chiederselo sono in tanti visto anche l’enorme diffusione di app del genere all’interno del Play Store.

antivirus android

A rispondere a questa domanda questa volta ci ha pensato direttamente Chris DiBona, il direttore della divisione open source di Google.

In un intervento sul proprio profilo Google+ dove ha difeso il mondo dell’open source da coloro che lo accusano di non essere sicuro DiBona non ha risparmiato neanche le software house che producono antivirus, definendole ciarlatane e truffatrici per i loro tentativi di giocare con le paure degli utenti.

I dispositivi android infatti non possono prendere virus come invece avviene nei sistemi Windows e in alcuni casi Mac, questo per la loro architettura sandbox e la natura del kernel sottostante.

android sandbox

Nell’intervento non sono mancati attacchi ai produttori che implementano nei loro smartphone servizi di sicurezza indirizzati alle aziende o alla tutela della privacy ma che per ragioni di marketing vengono spacciati anche come protezione virus (un chiaro riferimento a Smart Manager dei Galaxy?).

Ricordiamo che in passato un’altro ingegnere Google, Adrian Ludwig, era intervenuto sull’argomento giungendo alla stessa conclusione.

Per chi volesse conoscere anche la nostra opinione rimandiamo alla lettura dell’articolo Antivirus su Android? Completamente inutili.

E voi sul vostro telefono o tablet li utilizzate?

  • Corrado

    Mai utilizzati e sempre stato contro chi li usa. Certo che io le applicazioni le compro dal play store e non utilizzo altri mezzi per reperire le app. Chi non usa i canali ufficiali è invece causa del suo mal.

  • franco

    no!!! ho usato un periodo avg ma mi dava impressione che rallentava lo smartphon..l ho tolto e mai più installato app antivirus!!!

  • steph9009

    mai usati su telefono (eccetto in due modelli, Nokia N73 e mi pare 5800, in cui era preinstallata un’app di F-Secure), non li uso nemmeno su Mac, ma non li usavo neppure con il PC. un firewall, un buon router, un browser sicuro, un OS aggiornato e l’installazione di app/apertura siti solo affidabili (controllati con WebOfTrust e SafeSearch) e passa la paura… basta usare un po’ il cervello

  • Serjo61

    ok, niente virus, ma i malware, spyware e simili?

    • sferap

      Ma qualcuno li ha mai presi veramente su android? E poi tanto gli antivirus non riuscirebbero a bloccarli comunque.

  • Frank

    io un paio di anni fa scaricai una app per recitare il rosario (no comment please) e mi beccai un bell’abbonamento automatico alle suonerie e aperture automatiche del browser ad un sito erotico di fumetti manga!!! Ma ste cose succedono anche sull’iPhone?

    • Nippojin

      Quello è il tuo operatore telefonico….
      Certo che ti può succedere anche su iphone

    • LucaS5

      E’ la solita storia dei servizi premium a pagamento. Chiama il tuo operatore e fatti installare il barring dei servizi a pagamento oppure, se hai il root, installa adaway e sei a posto per tutta la vita.

  • Nicolò

    Mai usati… compreso quello schifo di smart manager…disinstallato 1 settimana dopo aver comprato S6.

    • Daniele

      Anche io l’ho disinstallato appena preso S6

    • andrea55

      Ma si può disinstallare? Comunque per pulire la cache è utile, però mi guardo bene dall’entrare nella sezione antivirus

    • Nicolò

      Devi avere il root 😉

    • andrea55

      Ah ecco, mi sembrava strano, tra l’altro da quello che ho capito le statistiche della batteria sono integrate nello smart manager, quindi non sono più accessibili

  • Francesco D’Abbraccio

    Io non li uso nemmeno su PC e Mac, basta usare un po’ di buon senso, in genere i tool preinstallati per la protezione sono più che sufficienti se non superflui.

  • sferap

    Neanche io li uso sui PC, rallentano e basta. Meglio un buon firewall e via.

  • Sui miei pc gira solo LINUX parente stretto di android , quindi niente virus , su android io farei attenzione a quando si installano certe app , leggtevi i permessi che si prendono prima di installare alcune vi fanno la radiografia .

  • franky29

    Su PC ho sempre usato Avast non mi da Nessun problema quindi lo tengo installato, comunque ok che i virus non li prendi su questo tipo di sistema operativo però fixassero gli exploit e che ca22o

  • Nippojin

    Uso il cervello…e se sbaglio me la gioco con Anti virus e per il resto meglio essere cauti che chiedere favori per guidarci ad altri sconosciuti con i loro Anti virus…gli stessi che per un loro prodotto ti aprono mille volte il play Store mentre si naviga tranquilli per dirci che siamo in pericolo…ma pericolo di cosa???

    No?

  • stambeccuccio

    Il problema non sono i virus come comunemente si intendono.. ma le applicazioni che si istallano che ancora a tutt’oggi non sono molto trasparenti e che inviano dati anche all’insaputa dell’utente. (ci sono degli articoli in rete che ne parlano)

    Nelle applicazioni che si istallano c’è il problema e l’insidia … e non tutti sanno e riescono a controllare quanti e quali dati inviano queste applicazioni, al di là dei generici permessi che si danno all’inizio.

    Si va sulla fiducia in quanto scaricate dal PlayStore .. ma questo non credo che sia una garanzia sufficiente per garantire che effettivamente le Applicazioni non inviano poi dati che non dovrebbero inviare ai propri server.

    Non parliamo poi di applicazione scaricate fuori dal circuito PlayStore .. perché lì vuol dire che uno se li va proprio a cercare i guai o la mancanza di sicurezza.

  • stambeccuccio

    E comunque lo Smart Manager di Samsugoz è una mezza sòla.

    Sia per quanto riguarda la “Protezione dispositivo” quindi l’antivirus .. che una volta attivato non si può più disattivare, e questo mi sembra una grande cavolata ed imposizione e che lascia pensare male, molto male …

    Sia per quanto riguarda l’eliminazione dei dati non necessari … non so quanto utile sia eliminare spesso i dati della cache … perché questa opzione messa lì, ti invoglia ad eliminare, invece non è sempre un bene eliminare i dati della cache… insomma è un’opzione troppo in evidenza e che induce secondo me in errore.

    • Francesco Basso

      In realtà si può disattivare cancellando i dati dell’app 😀

  • lorsom

    il problema non sono i virus quanto tali, ma la navigazione web, email e messaggi. Articolo incompleto

    • Sergio

      Hai mai conosciuto qualcuno che su uno smartphone android o iphone che sia abbia preso malware da email e sms?

    • lorsom

      basta un click su un banner, si l’ho visto. Il buon … Vincenzetti ha spiegato chiaramente quanto sia facile.

    • Sergio

      Ma che c’entra il banner? Quella è un magna magna degli operatori telefonici

    • LucaS5

      Certo.
      Mai sentito di stagefright o dei ransomware che si prendono semplicemente cliccando un banner o uno di quei link che arrivano tramite sms spam?

    • Sergio

      La domanda era quanti persone che conosci li hanno presi? Stagefright è poi sempre stato teorico e mai sfruttato realmente da qualcuno, l’altro su smartphone non ti so dire.

    • LucaS5

      La risposta è che non è che perchè non conosci nessuno allora il pericolo non esiste. Quello che va bene per te non può essere vero in assoluto.
      Io ad esempio non ho mai preso virus al pc, ciò non toglie che i virus esistono.

  • firefox82

    Peccato però che i vari tool tipo kingroot, towelroot ecc ecc non fanno altro che bucare queste protezioni ottenendo accesso di root tramite exploit, buffer overflow ecc. Quindi le sandbox sono utili, ma quando il sistema è aggiornato. Il kernel linux esce una volta ogni tre mesi circa, quanti aggiornamenti del kernel avete mai visto su android? Il problema grosso riguardo la sicurezza è la frammentazione del sistema e la velocità di aggiornamento. Oggi solo i nexus garantiscono un minimo di efficacia sotto questo aspetto. Con un sistema aggiornato e con un minimo di ragionamento (tipo evitare da scaricare app fuori del play store ecc) gli antivirus li potete pure buttare.

  • LucaS5

    Evidentemente gli ingegneri di Google vivono in un mondo in cui tutti installano app. solo dal Play store e in internet non ha la pubblicità.
    Fortunati loro.
    Non serve scaricare niente per prendersi un malware, bastano solo quelle schifezze che si aprono da sole, magari spacciandosi per un finto antivirus o per dei codec da scaricare, con le pubblicità di internet.
    Io le renderei illegali…

    • ZSEr

      io per esempio uso aptoide e capita spesso che ci siano apk con virus o malware, quindi e utile avere un antivirus,
      cmq nemmeno all’inizio il play store di google era sicuro, ma non saprei dirvi ora se lo e…

  • Riccardo Revilant

    A me non sembra che questi sistemi siano cosi sicuri…guardate Apple, se ne esce che con ios9 nessuno riuscirà più a fare jailB e dopo 2 secondi lo bucano.
    Google dice che il suo sistema è sicuro ma sappiamo che non è così per QUALSIASI sistema, puoi arrivare ad un ottimo livello ma non sarai mai sicuro.
    Dire poi che TUTTI i produttori di antivirus sono dei ciarlatani mi sembra offensivo e denigrante, potrebbero trascinarlo in tribunale

    Nemmeno scaricare dal play store ti rende sicuro, perchè non metter un prodotto in grado di filtrare l’apk prima che venga eseguita per trovare codice malevolo?
    Poi il discorso della privacy dovrebbe essere risolto da android 6, in grado di bloccarle tutte o singolarmente.
    Questo al netto delle apk prese da siti pirata e quindi potenzialmente dannose da sempre e pertanto da evitare.

    • andrea55

      Dipende molto da come vengono usati, con un po’ di attenzione e un utilizzo leggero anche su windows si può fare a meno dell’antivirus

    • MMMM

      Sperò di non dire una sciocchezza ma io sto usando da poco sul galaxy s5 cyanogenmod con root attivo e privacy guard e quest’ultimo non solo ti chiede se un app chiede permessi di root ma anche se sta cercando di ottenere accesso al gps e ti chiede se bloccarlo o consentire penso che cyanogen a livelli di sicurezza e permessi app sia stata una delle prime.
      Come ho detto prima non vorrei sbagliarmi e dire sciocchezze.

  • stambeccuccio

    A proposito di aggiornamenti del Kernel Linux.

    Sul Note 4, ad esempio, viene utilizzato il Kernel 3.10.40- .. ma dello stesso ramo siamo già all’aggiornamento alla versione 3.10.93, che comprende ovviamente numerosi bug fix ed implementazioni anche di sicurezza, ma sono sicuro che il Kernel non verrà mai aggiornato. Perché?

    Inoltre, solo per completezza e farvi avere un’idea di quanto sono arretrati i Kernel di questi telefonini, vi riporto tutte le versioni successive ed attuali del Kernel Linux:

    1) 3.12.50
    2) 3.14.57
    3) 3.18.24
    4) 4.1.13
    5) 4.2.6
    6) 4.3
    7) 4.4