twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 262017
 

Android Oreo 8.0 ancora deve arrivare realmente sul mercato (Pixel a parte), che Google ha già ufficializzato la prossima nuova versione Oreo 8.1.

L’annuncio è stato dato direttamente da Dave Burke, uno dei principali responsabili dello sviluppo del sistema operativo Android, che per l’occasione ha anche dato il via al programma di beta testing aperto agli sviluppatori e possessori dei Nexus 5XNexus 6PPixel CPixelPixel XLPixel 2Pixel 2 XL.

Tra le novità previste con Oreo 8.1 troviamo delle apposite API per il supporto alle reti neurali, varie ottimizzazioni per la gestione della ram sui dispositivi dotati di poca memoria, miglioramenti per il completamento automatico dei campi di testo e vari miglioramenti specifici per il software dei Google Pixel o altri dispositivi con la versione Android stock.

Da quanto si apprende dal sito di Google la versione finale di Android 8.1 Oreo verrà rilasciata al pubblico e ai vari produttori entro la fine di dicembre.

Per chi si sta chiedendo se sui Galaxy a questo punto vedremo arrivare direttamente la release 8.1 di Oreo anziché la 8.0, ricordiamo quanto è successo lo scorso anno con Nougat 7.1.1.

Google l’aveva rilasciato il 5 dicembre 2016 (ad aprile 2017 arrivò anche la versione 7.1.2), ma il primo smartphone Samsung ad averlo preinstallato è stato il Note 8 (arrivato sul mercato a settembre 2017) mentre i primi aggiornamenti sono comparsi sui Galaxy solo in queste ultime settimane (Galaxy Tab A 9.7 e Galaxy J del 2016).

Quindi se per gli attuali modelli Galaxy Samsung non dovesse ricorrere al Project Treble, rischiamo sul serio di vedere Android 8.1 Oreo solo verso la fine del 2018.

 

AGGIORNAMENTO 5 dicembre:
Google ha oggi rilasciato pubblicamente Android 8.1 Oreo e ha anche presentato il nuovo progetto Android Oreo Go Edition per i telefoni di fascia bassa.

 

fonte Google 1, 2, 3