twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 182017
 

Ad un anno dalla sua ufficializzazione Nougat non ha ancora raggiunto il 3% dei dispositivi android in commerico, che è già tempo di parlare della versione che prenderà il suo posto: Android O (Android Oreo?).

Secondo fonti interne della redazione di 9to5google.com ritenute attendibili le novità su cui sta lavorando Google sono diverse e anche questa volta le più importanti riguarderanno il multi tasking e l’ottimizzazione energetica.

Ve le riassumiamo di seguito.

  • Modalità Picture-in-picture: già introdotta da Android N per le TV, Google dovrebbe estendere la funzionalità che permette di guardare video in finestre popup anche a tablet e smartphone
    android n - pip
  • Nuovo gestore delle notifiche: per ora in merito non si conosce ancora molto, ma oltre un possibile restyling, Android O probabilmente permetterà di avere notifiche sincronizzate tra i vari dispositivi android, volendo visualizzate solo su quelli che si sta effettivamente usando al momento o in base all’ora e al luogo.
  • Notifiche Badge: propio come nella TouchWiz o launcher di terze parti, le icone delle app dovrebbero visualizzare un piccolo badge con il numero di notifiche che le riguardano.
  • Selezione testo intelligente: Android O potrebbe includere una funzionalità in grado di facilitare le operazioni di copia e incolla, probabilmente estraendo in automatico informazioni rilevanti presenti in una schermata
  • Ottimizzazione batteria attività in background: per ridurre il consumo energetico Android O potrebbe includere un sistema in grado di limitare le attività delle app in background, probabilmentne simile a quello che Google ha previsto a partire da Chrome 57 per le schede.
  • Icone dinamiche: una novità di Android O potrebbe essere le icone dinamiche capaci ad esempio di visualizzare informazioni variabili e non fisse (es. la data attuale nell’icona del calendario).
  • Miglioramenti alle API delle app per la cattura video/audio e nuove funzionalità per telefoni aziendali.

Queste però potrebbero essere soltanto una parte delle novità previste da Google per la sua prossima versione di Android.
Come vedete inoltre molte cose sono già presenti da anni all’interno del software dei Galaxy, come ad esempio la funzionalità picture in picture, le icone dinamiche e le notifiche badge.

A meno di sorprese Google l’ufficializzazione di Android O dovrebbe avvenire nel corso dell’evento annuale Google I/O che quest’anno si terrà dal 17 al 19 maggio.

Voi cosa vi aspettate da Android O?

 

  • Nippojin

    Scusate ma era da tanto che non dicevo…FORZA GOOGLE…..

  • Zio

    Il giorno che *non* scriveranno di miglioramenti e ottimizzazioni alla batteria mi sentirò più tranquillo! ???

  • franky29

    Forse integrano un grenefy di sistema?

  • Max Real

    speriamo in notifiche piu decenti di nougat xchè su s7 edge nonostante sia attiva l’opzione di NON averle a schermo come popup in alto, compaiono lo stesso e nello schermo spento compare la scritta messaggio sconosciuto quando invece deve apparire il nome di chi ti manda il messaggio stesso…

  • _Stich_

    Non ho visto android N ancora, figuriamoci android O

  • dodicix

    Ma… in Nougat, Google Calendario ha già l’icona “cangiante” che ci mostra il numero del giorno odierno! Non è una novità di “O”..

    • Andyeah

      è da android 6 che c’è…se non prima…su samsung

  • Ferrari Giovanni

    Minimo sul S6 lo vedo tra un anno, sempre che lo vedo, ma non importa.La domanda, magari stupida, che mi pongo è cosa caspita han fatto uscire naugat a fare saltavano subito a questo ma per una santa volta fatto bene da subito non dopo 5 aggiornamenti. Buona domenica

  • andre

    Io mi aspetto che sia già installato sul galaxy s9 al day one. Questa volta salto di una serie che l’s8 mi sembra già vecchio prima di essere immesso sul mercato

  • Ma551m0

    Sembra abbiano tanta tanta fretta di arrivare alla “Z”. Bah…

    • stambeccuccio

      Migliorano … xD