twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 102015
 

Proprio come promesso durante l’I/O del 28 maggio, Google ha iniziato a rilasciare agli sviluppatori la seconda Preview di Android M, il nome in codice della futura versione del sistema operativo che sostituirà Lollipop.

Oltre alle tante migliorie nel codice e nelle API all’interno troviamo anche alcune novità che interessano più da vicino gli utenti finali.

Di seguito evidenziamo le principali.

La prima riguarda il launcher di Google, che ora grazie ad un’apposita opzione è in grado di supportare la modalità landscape sia nella homescreen che nell’app drawer.

google now landscape

google now landscape 2

Una nuova funzione che su android non è mai esistita è quella che finalmente permette all’utente di scegliere quali icone della barra di stato visualizzare (es. bluetooth, sveglie, non disturbare, ecc…).

android m barra di stato

Nella Preview 2 Google ha anche apportato diversi cambiamenti al gestore della memoria, rendendolo più chiaro e facile da raggiungere.

android m gestore memoria

Al momento è difficile prevedere se questi cambiamenti verranno implementati anche dalla Samsung all’interno dei suoi futuri firmware, cosa del resto già accaduta con Lollipop (vedi La Samsung e i suoi finti aggiornamenti a Lollipop).

Ricordiamo che entro la fine dell’estate è previsto il rilascio della terza e ultima Preview di Android M, mentre per quanto riguarda la release finale dovremo aspettare almeno la fine dell’anno.

Qui tutte le novità di Android M

 

fonte android-developers, immagini via droid-life.com