twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 052016
 

Nonostante la sua leadership indiscussa a livello mondiale, per il terzo anno consecutivo Samsung continua a perdere importanti quote di mercato in Cina, il primo paese al mondo per numero di smartphone acquistati.

A rivelarlo sono i dati della ben informata redazione del The Korea Herald provenienti direttamente da un report interno della compagnia, che parlano di entrate passate dai 40,1 trilioni di won del 2013 ai 33 trilioni di won del 2014 per arrivare infine ai 31 trilioni di won del 2015.

Cifre che rapportate al reddito complessivo dell’azienda si traducono rispettivamente nel 18%, 16% e 15%.

samsung vendite cina

Il calo delle vendite ancora una volta viene attribuito alla forte concorrenza locale, con produttori come Huawei, Oppo, Vivo e tanti altri ancora che nella fascia bassa e media riescono a proporre smartphone di qualità superiore a prezzi decisamente più appetibili.

A quanto pare quindi i tanti nuovi modelli di Galaxy pensati in maniera specifica (anche a livello di software) e spesso venduti in esclusiva per questo mercato sembrano non aver cambiato assolutamente nulla.

galaxy c7

Tra questi citiamo anche i recentissimi Galaxy C (nell’immagine sopra), con caratteristiche e materiali premium ma forse ancora inferiori ai modelli concorrenti della stessa fascia di prezzo.

 

  • Grunf

    2015? Ma siamo al 2016!?

    • Giorgio

      è già finito il 2016?

    • Grunf

      No ma i dati dei primi mesi del 2016 ci sono, e globalmente Samsung ha aumentato le vendite rispetto al 2015. Non so in Cina se è avvenuto lo stesso; per me l’articolo è incompleto.

    • Giorgio

      sì ma sono dati di terze parti, degli analisti e non della Samsung. Di solito per averli bisogna aspettare diversi mesi, sempre che si trovino

    • M-Redstone

      In effetti devo dire che hai ragione… esistono già dati sulle vendite del Q1 e persino del Q2 2016 (che decretano un buon successo dei nuovi S7) e qui spacciano per recenti dati fermi al 2015. La situazione è già cambiata… sicuramente a livello mondiale dove la leadership si è rafforzata, ma forse anche in Cina

    • Alessandro

      Come fanno ad esistere già i dati del q2 che è finito da pochi giorni? E poi sono sempre statistiche di terze parti e non di Samsung, cosa un pochettino differente…

    • M-Redstone

      Perchè fanno già proiezioni sul 3 mese badandosi sui dati dei primi due mesi del Q2 (cioè Aprile e Maggio)… magari non precisi ma sicuramente indicativi. Di terze parti, non di Samsung la quale è sempre molto prudente a rivelare i dati di vendita reali

  • Tiwi

    finche in cina ci saranno millemila produttori che vendono millemila prodotti a prezzi stracciati..samsung avrà vita dura..a meno che anche loro non inizino a vendere a prezzi davvero concorrenziali

    • M-Redstone

      Bah, se anche hanno vita dura in Cina ma aumentano le vendite a livello globale (come sta succedendo in questa prima parte del 2016) non lo vedo come un dramma. Cosa dovrebbero dire Sony e HTC che continuano a chiudere i bilanci in perdita?

    • Tiwi

      a beh, questo sicuramente..ma se consideri che in Cina ci sono 1 miliardo di persone..le vendite li e per esempio in India rappresentano una gran parte delle vendite globali..
      resta il fatto che già con gli S6 e S7 samsung sta facendo un ottimo lavoro! ed ora sono curioso di vedere il Note7..xk sarà il mio prossimo smartphone!

    • M-Redstone

      Gran parte non direi perchè la popolazione mondiale è di 7 miliardi contro 2.5 di India e Cina insieme . Il mercato Cinese rappresenta il 18% di quello globale. Inoltre riferendosi ai ricavi è ancora meno, essendo Cina e India soprattutto mercati low cost. Quindi rapprentano una bella fetta ok, ma non la gran parte. S7 è il miglior smartphone finora prodotto da Samsung, non solo in termini assoluti (ovvio che lo sia rispetto ai modelli precedenti) ma anche relativamente all’attuale contesto di mercato e di concorrenza

  • Comeunacatapulta

    Preferiscono comprare quei cinesoni sopravvalutati…

  • cbaldo

    beh magari invece che far produrre componenti in Cina (senza rinunziare a prevvi di vendita da capogiro) aiuterebbe ad avere meno concorrenti “sleali”?

  • Cristiano Cento

    Direi soprattutto Xiaomi !

  • Mike

    Non so se avete visto le pubblicità dei cinesoni.
    Per 200euri e meno offrono dispositivi simili a quelli dei blasonati Samsung.
    Per quale motivo i cinesi dovrebbero spendere tre volte tanto per avere praticamente lo stesso prodotto ?
    Con 600euro cambiano telefono tre volte e sono a posto per qualche anno.
    Mica sono scemi