twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 042015
 

Nonostante gli sforzi degli ultimi mesi gli affari per la Samsung all’interno del mercato cinese, uno dei più importanti al mondo, non sembrano andare come sperato.

Secondo infatti i recenti dati della società di ricerca StrategyAnalytics, il gigante dell’elettronica koreano nel primo trimestre del 2015 non risulterebbe neppure tra i primi tre produttori di smartphone, nonostante il numero delle vendite in questo settore siano aumentate in un anno di ben il 17%.

samsung-cina-q12015-a

Come vedete al primo posto per numero di unità spedite troviamo Xiaomi (con un market share del 12,8%), seguita a breve distanza dalla Apple (con un market share del 12,3%) e poi dalla Huawei.

samsung-cina-q12015-b

Purtroppo i dati della StrategyAnalytics non mostrano i numeri ottenuti dalla Samsung, che dal 2011 fino al terzo trimestre dello scorso anno in Cina è sempre riuscita a mantenere la leadership.
Il quarto posto però potrebbe anche essere occupato dalla Lenovo, il cui market share stando ai dati di altre fonti sarebbe molto vicino a quello della Huawei.

Evidentemente la serie Galaxy A pensata dalla Samsung appositamente per il mercato cinese non sembra aver prodotto i frutti sperati, quindi al produttore koreano non resta che affidarsi ai suoi nuovi Galaxy S6.

 

fonte strategyanalytics.com via businesskorea.co.kr