twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 192016
 

Le guerre dei brevetti nel campo della tecnologia sono ormai all’ordine del giorno, soprattutto quelle nel settore mobile.

Tra queste ce ne sono però alcune che Samsung e altri colossi come Google, Facebook, eBay, Dell, HP e molti altri non digeriscono affatto: quelle che regolamentano i brevetti legati al design.

rettangolo angoli smussati

Con un articolo pubblicato nella versione internazionale del proprio blog la compagnia coreana si scaglia contro l’attuale legge americana che regola proprio tale aspetto, giudicandola ormai inadatta visto che è da più di 120 anni che non viene modificata.

Creata in un tempo dove i prodotti erano molto più semplici rispetto a quelli attuali e che per tutelarli bastava un singolo brevetto, oggi è da ritenersi antiquata dato che le cose sono nettamente diverse.
Un solo smartphone infatti può basarsi su oltre 250000 brevetti sul design e su funzionalità varie.

E per come viene interpretata la legge, se un singolo brevetto che copre una piccola icona o animazione viene infranto, il titolare di quel brevetto può addirittura richiedere tutti i profitti generati dall’intero prodotto.

samsung vs apple

I risultati possono così essere devastanti per qualsiasi azienda e soprattutto soffocare la concorrenza e l’innovazione.

Innovazione che Samsung ritiene essere la sua principale passione visto che i suoi ingegneri e designer da decenni stravolgono con i loro prodotti i settori degli elettrodomestici, dell’intrattenimento e del mondo mobile.

Per evitare che aziende come Apple continuino a speculare ancora sui brevetti sul design, Samsung, le società che vi abbiamo citato prima e 37 intellettuali di 33 famose università americane hanno sottoscritto una petizione per richiedere alla Corte Suprema degli Stati Uniti d’America di rivedere l’attuale legge.

In questo documento Samsung inoltre ripercorre un po’ tutta la sua storia della guerra dei brevetti di questi anni contro Apple, citando anche quello famoso (giudicato da tanti ridicolo) sul rettangolo con gli angoli arrotondati e mostrando come dispositivi con queste caratteristiche erano già stati sviluppati da vari produttori (oltre che dalla Samsung stessa) prima dell’arrivo della casa di Cupertino nel settore mobile.

apple rettangolo angoli smussati

samsung brevetti apple

samsung brevetti apple 2

La petizione è molto dettagliata e si estende su oltre 200 pagine, quindi è impossibile da riassumere in un singolo articolo.
Gli spunti forniti sono però vari e interessanti e se masticate un po’ di inglese vi invitiamo a darle un’occhiata.

Facciamo presente che Samsung è la prima società in Europa e la seconda negli USA per numero di brevetti detenuti (link approfondimento) e che quindi questa non è una semplice richiesta proveniente da una società che si trova in una posizione svantaggiata.

Non resta da vedere come si pronuncerà la corte. Voi che cosa ne pensate su questo argomento?

 

fonte Samsung, link documento petizione