twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 312017
 

Oltre ai Gear Fit 2 Pro e Gear Sport, nella conferenza di apertura dell’IFA 2017 di Berlino Samsung ha presentato anche i Gear IconX 2018.

Si tratta dell’evoluzione dei Gear IconX arrivati sul mercato lo scorso anno, degli auricolari bluetooth completamente privi di fili, con una memoria di archiviazione di 4 GB integrata per riprodurre musica in maniera indipendente dallo smartphone ed alcune funzioni dedicate al fitness (ma attenzione, nei nuovi Gear IconX 2018 non è più presente il sensore per il battito cardiaco).

Il design è stato leggermente rivisto per rendere gli auricolari più comodi da indossare e anche più saldi.
Samsung ha inoltre dichiarato di averli resi più leggeri, ma guardando le loro specifiche tecniche il peso alla fine risulta superiore a quello dei Gear IconX (seppur di pochissimo, parliamo di 8 contro 6,3 grammi).

La vera novità dei Gear IconX 2018 è la batteria quasi raddoppiata (da 47 a 82 mAh), per un autonomia dichiarata di 7 ore nella riproduzione di musica e fino a 4 ore in conversazione telefonica.

Sempre presente l’astuccio che permette di ricaricare gli auricolari nelle situazioni di emergenza, con una capacità che passa da 315 a 340 mAh.

Da segnalare infine il bluetooth 4.2 (nei primi Gear IconX era 4.1), la conferma dei comandi touch per gestire le varie funzionalità e il supporto ai comandi vocali (che dipendono però dal telefono in uso).

Di seguito troverete le specifiche tecniche dei Gear IconX 2018, non molto differenti dalla prima generazione.

I nuovi auricolari Gear IconX 2018 dovrebbero debuttare in Europa entro novembre. Il prezzo invece dovrebbe rimanere sempre di 229€ come per i precedenti modelli.

Che ne pensate?

 

fonte Samsung

  • Tiwi

    chissa se faranno una promo con il note

  • dan’s

    Immagino che i primi devono essere stati un grosso successo se li ripropongono sempre allo stesso prezzo

  • SuperFrog

    Noto come al solito che quando si tratta di Samsung la stampa del settore si limita a ricopiare i loro comunicati stampa spacciandoli per recensioni o peggio ancora hands-on.
    In tutti gli articoli sul web tutti hanno ripetuto della storia del peso più leggero (già, non so se li avete mai provati i Gear IconX iniziano a dare fastidio dopo un po’ di tempo perché troppo sbilanciati) e nessuno ha detto delle cose in meno (tipo il sensore del battito cardiaco, anzi alcuni hanno scritto che c’era).
    Hanno poi spacciato per novità funzioni presenti già sui Gear IconX.
    Saranno pure tecnologicamente avanzati, ma più di 99€ non li spenderei mai. Se proprio devo spenderne 230 vado su qualcosa molto migliore per ascoltare la musica.

    my 2 cents