twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 152018
 

Il successo di un produttore di smartphone passa anche per il suo customer care (gli utenti Apple lo confermeranno senz’altro).

Ed è per questo che Samsung in un mercato importante come quello USA ha ora deciso di accordarsi con i laboratori specializzati uBreakiFix per offrire ai possessori di un Galaxy riparazioni in garanzia entro un paio d’ore o comunque entro la giornata.

Noti e apprezzati per la loro velocità e professionalità, i laboratori uBreakiFix per le riparazioni impiegheranno solamente componenti originali, seguendo le stesse linee guida previste dai centri di assistenza Samsung e utilizzando esclusivamente strumenti certificati dalla società koreana.

Con questa partnership il vantaggio principale per gli utenti Galaxy sarà quello di poter contare su una rete di assistenza molto più fitta, con oltre 300 centri sparsi in tutto il territorio a cui se ne aggiungeranno entro il 2019 altri 200.

I modelli che rientrano nell’accordo sono solamente i seguenti:

– Galaxy S9 e S9+
– Galaxy S8 e S8+
– Galaxy S7 e S7 edge
– Galaxy S6 e S6+
– Galaxy Note8 e Note5

I possessori di questi modelli però potranno rivolgersi a uBreakiFix per qualsiasi tipo di problema, da quelli più semplici legati al software a quelli più complessi come la sostituzione del display, del modulo fotocamera o della porta di ricarica.

Un servizio che sicuramente molti di noi vorremmo avere anche in Italia, non è vero?

 

fonte Samsung 1, 2 ,3