twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 132017
 

La loro effettiva commercializzazione in Italia è prevista solamente a partire dal mese di febbraio, ma intanto sono diversi gli store online ad aver già avviato la fase dei preordini dei nuovi Galaxy A3 e Galaxy A5 edizione 2017.

Fortunatamente l’atteso aumento dei prezzi non c’è stato visto che Samsung ha confermato le stesse cifre dei precedenti modelli.

Per il Galaxy A3 2017, il modello più piccolo della serie A, si parla infatti di 329,90€, mentre per il Galaxy A5 2017 di 429,90€.

Come vedete però alcuni siti di ecommerce (vedi freeshop.it) sono già in grado di proporli a cifre minori.

Per chi è solito però fare i suoi acquisti online si tratta comunque di prezzi davvero poco convenienti.
Basti pensare che il Galaxy S7 G930F, uno smartphone di ben altra fascia, oggi è possibile trovarlo a 449€ spedizione incluse (vedi teknozone.it).

Qui maggiori informazioni sui nuovi modelli Galaxy A3, A5 e A7 2017.

 

  • Ma551m0

    Più che legittima e condivisibile la Vostra osservazione circa la convenienza volta all’acquisto, piuttosto, di un Top di Gamma come S7. 🙂

    • Vincenzo Murino

      Nulla togliere a questi A che saranno ottimi dispositivi, ma per quei prezzi…

    • Ma551m0

      Si infatti. Per quella cifra un S7 e per certo superiore.

      Anche se… possiedo Galaxy A2016 e devo dire che va davvero bene.

  • Tiwi

    chi acquista in preordine è lo stesso che acquista s7 dal sito samsung o su store fisici, dove i prezzi sono ancora 7-800 euro..
    per chi è abituato ad acquistare online, sà bene che bisogna aspettare almeno 1 paio di mesi prima di prenderli, ovviamente sempre online, pagandoli la metà dei prezzi attuali 😀

  • Antonio Fabozzo

    preso a 460 un s7 in negozio..Penso che questi prezzi siano davvero fuori portata, considerando che sui 350 ti fai un s6 o un honor 8 di ben altra fascia di qualità..

  • Andrea

    Io invece mi stupisco per tutti coloro che ancora si ostinano a pagare merce al 20-30-40% in più nei negozi fisici…

    • Tersicore1976

      Alcuni preferiscono fare acquisti in un negozio fisico perché trovi una “persona fisica”, con cui parlare faccia a faccia se hai un problema con un prodotto appena preso, o difficoltà nella consegna di prodotti “ingombranti”.
      Una persona che “puoi anche minacciare” se non fa il suo lavoro secondo “legge”. E’ molto più “rassicurante”.
      Online risparmi, ma non hai nessuno con cui “scornati” se hai problemi.
      Rimani in balia di un gioco a nascondino dietro la tastiera. Ad alcuni non piace, e preferiscono pagare di più.
      Online hai il diritto di recesso. Però bisogna vedere dopo quanto tempo ti danno i soldi. Inoltre devi fidare del “corriere” che tratta la tua merce perfettamente, senza metterla dotto 80 Kg di altri scatoloni ecc…
      Negozio: vedi, scegli, compri. Problemi? Torni in negozio.
      Non dico che siano “furbi” gli uni o gli altri… Sono due comportamento diversi… C’è anche chi sceglie solo prodotti usati, per spendere ancora meno, ma questo è un altro discorso…

  • Tersicore1976

    Questo è il problema della “cecità” di Samsung in materia di prezzi. Per loro i prezzi sono quelli di listino. Il “suo listino” e il suo store online.
    Come ho sempre detto: un Top di Gamma dopo un anno è ancora una scelta migliore, rispetto al nuovo medio-alto: la differenza hardware non è così eclatante, e si risparmi pure.
    Per vendere questi prodotti Samsung aveva un asso nella manica: farli uscire con Android 7.1.1. Non l’hanno atto perché la priorità è su S7… Quindi fatti loro se poi Apple guadagna molto di più… anche 6 mesi dopo l’uscita del loro Top di Gamma.