twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 202014
 

La Samsung lo aveva già previsto con largo anticipo che il 2014 sarebbe stato l’anno dei dispositivi indossabili e stando ai recenti dati della società di ricerca Canalys oggi si può affermare con una certa sicurezza che la società koreana non si è fatta cogliere impreparata.

Mentre con il suo Android Wear Google sta cercando di recuperare terreno prezioso, la Samsung può già vantare il 52% delle quote di mercato, distaccando nettamente tutti gli altri concorrenti.

dispositivi-indossabili-mercato

Al secondo posto con il 15% troviamo il Moto 360 della Motorola, che probabilmente più che per il suo sistema operativo (Android Wear) deve la maggior parte del suo successo al particolare design che lo fa sembrare un vero orologio da polso.

moto360

Al terzo posto troviamo invece la Pebble (con un suo sistema operativo proprietario).

pebble-smartwatch

Il successo ottenuto dalla Samsung probabilmente si può spiegare con un numero elevato di modelli immessi sul mercato (ad oggi abbiamo il Gear, Gear 2, Gear 2 Neo, Gear Fit e Gear S) ed una politica promozionale particolamente aggressiva (come le varie iniziative per i possessori di uno smartphone Galaxy).

samsung-smartwatch-gear

Ora resta da vedere cosa accadrà nel 2015, quando scenderà in questo settore anche la Apple con i suoi iWatch.

apple-iwatch

E voi ne avete uno? Li trovate utili o vi hanno deluso tutti?