twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 082017
 

Nonostante sia nato da poco (è stato ufficializzato il 20 marzo e il debutto effettivo sui mercati è avvenuto con il lancio dei Galaxy S8 a fine aprile), per gli analisti il futuro di Bixby non è affatto roseo.

Secondo Strategy Analytics la nuova intelligenza artificiale della Samsung al momento detiene a livello globale un market share del 12,7% contro il 41,1% di Siri della Apple.
Entro i prossimi tre anni però è previsto un rapido calo della sua diffusione, che dovrebbe abbassarsi al 6,5% nel 2020 e al 5,4% nel 2022.

E i motivi sono quelli che tutti noi già sappiamo.
Il primo è che Bixby è limitato solo agli smartphone della Samsung (e tra l’altro per ora solo quelli di fascia alta del 2017), il secondo invece è che ad oggi è in grado di supportare solamente l’inglese americano ed il koreano.

Troppo poco per poter pensare di competere con le intelligenze artificiali rivali come Siri della Apple, attualmente con un market share del 41,1%, e soprattutto Google Assistant, leader attuale del mercato con una diffusione del 45,9% destinata a salire addirittura al 60,3% entro il 2022.

Fortunatamente si tratta solo di previsioni, quindi speriamo che nei prossimi mesi Samsung riesca a sorprenderci (ovviamente in positivo).

 

via businesskorea.co.kr