twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 132015
 

Come abbiamo avuto modo di anticiparvi  più volte questo sarà l’anno in cui Samsung commercializzerà i primi smartphone basati su Tizen, un sistema operativo open source basato su Linux sviluppato dalla stessa casa koreana in collaborazione con altri importanti colossi della tecnologia (Intel, Fujitsu, Huawei e tantissimi altri).

In alcuni articoli pubblicati nel nostro sito abbiamo riportato le impressioni positive di chi segue questo progetto da tempo e ha avuto modo di provarlo dal vivo (i ragazzi di Tizen Experts, vedi Tizen, stessa personalizzazione dei Galaxy ma con meno lag e maggiore autonomia di Android?), oltre agli screenshot che mostrano come la Samsung sia riuscita a implementare la stessa interfaccia e funzionalità presenti sui Galaxy (articolo 1 articolo 2).

samsung-z-tizen-2

Il punto negativo dei sistemi Tizen sembrerebbe essere quindi soltanto la mancanza di un buon numero di applicazioni di terze parti disponibili per gli utenti, un fattore che è stato determinante sia per il successo di iOS della Apple che quello Android di Google.

A quanto pare però la Samsung dovrebbe essere riuscita a risolvere anche questo problema.

Secondo quanto riportato sempre dal sito Tizen Expert, sul Samsung Z1 (il primo smartphone Tizen che verrà ufficializzato tra qualche giorno) è presente la tecnologia Open Mobile’s ACL, capace di far girare le app create per android anche su Tizen.

Ecco di seguito un video che mostra l’installazione della versione WhatsApp per Android proprio sul Samsung Z1, scaricata attraverso il Samsung Store.

Ed ecco una video panoramica sull’ultima versione della tecnologia Open Mobile’s ACL:

E’ difficile prevedere se il sistema operativo Tizen avrà veramente successo oppure si rivelerà un flop, in ogni caso Google non dovrà affatto sottovalutare questo nuovo concorrente che già ora è riuscito a battere il suo acerbo e primitivo Android Wear sui dispositivi indossabili.

 

fonte tizenexperts.com

  • Gabriele e3

    Buon per noi consumatori. Almeno possiamo decidere se essere spiati da Apple, Google o Samsung :DDD

    • Ma551m0

      Ehi! Hai dimenticato Windows Phone! 😛

    • franky29

      e i malware cinesi lol

    • Daniele Leoni

      e la mafia russa

    • stambeccuccio

      ..manca solo Cosa Nostra. 😆

  • ste

    se mettono in commercio un dispositivo come quello della foto il pensierino ce lo faccio

  • trakons

    Per ora io farei fatica a lasciare android

  • Ma551m0

    Non vedo l’ora di vedere Google “in ginocchio”. Sarà la volta che tornerò ad Android. Anzi, a Tizen.

  • Da “far girare” a “Far funzionare” e molto diverso e dubito che ci possono riuscire almeno che non facciano una rom android e invece di chiamarla Cyano o omni la chiamano semplicemente rom Tizen.
    Cara Samsung BADA bene a cosa fai che ti si può ritorcere contro e rifare un passo falso dando dei denari a persone poco intelligenti.

  • Packy Ricucci

    Se samsung riuscisse nell’intento di staccarsi da Google ne avrebbe solo da guadagnare!ora samsung è troppo legata a Google e Google a samsung!tentar non nuoce e una buona alternativa ad Android,wp ed Apple per me è ben accetta!!

  • Pippo

    Apple, Windows e Android by USA… Tizen by Oriente… ci manca il Medio Oriente e il sud America e poi diremo addio alla nostra privacy. Mha!

    • Daniele Leoni

      eh?

  • Alfredo B

    Queste cose fanno bene solo ad Apple …

    • Luca

      la stronzata del giorno

    • Alfredo B

      Modera i termini per cortesia tu comperalo poi vedremo chi ha fatto la stronzata…

    • Luca

      perchè tu l’hai già comprato e provato?
      poi mi riferivo al fatto che queste cose fanno bene solo ad apple. Inoltre non vedo niente da moderare, ho usato termini di uso comune e per niente offensivi;

      tratto da wikipedia:
      La parola stronzata è un termine colorito di uso comune che sta ad indicare ….. un’affermazione ridicola pronunciata da qualcuno (una sciocchezza) …..

    • Alfredo B

      Guarda gia wp mette il motore per girare app android ora anche tizen. A me, visto che tu piace il termine sembra una stronzata… e se non ce la fa microsoft a sviluppare un market figuriamoci samsung. Poi se uno vuole farsi del male prego si accomodi… Android e Ios sono le piattaforme dalle quali IO non mi allontanero’ e se un produttore se ne allontana… vedremo se sarà una mossa intelligente o meno…

    • Luca

      quindi queste cose, come dici tu, fanno bene ad Apple e Android compresa.

    • Alfredo B

      No ho detto ad Apple, perché se samsung passa a tizen io non comprerò piu’ samsung, quindi o trovo un marchio che mi soddisfa e che usa android o tornerò ad Apple. Tutto qui…

    • Luca

      mi sembra prematuro il tuo ragionamento, cmq vedremo ….

    • luis

      ma chi sei per dire modera termini………..non mi sembra abbia esagerato con le parole,e non sei tu il moderatore per giudicare

    • Alfredo B

      E tu invece chi sei per giudicare se reputo ‘la stronzata del giorno’ una frase offensiva o meno?

    • Daniele

      Anche secondo me , io cmq rimango con Android, sicuramente invece cambierò marchio

  • LucaS2

    Che senso ha? Se voglio le app di android mi compro uno smartphone android…
    Fanno un sistema inutile su cui nessuno sviluppa e si devono appoggiare a un altro sistema operativo.. FAIL

    • Daniele

      Lo penso anche io

  • Nomak

    A mio avviso è una buona mossa. Per Samsung sarà sicuramente un enorme vantaggio essere svincolata da un’azienda terza che detta linee guida che, come abbiamo avuto tristemente modo di notare tutti, non sempre si limitano all’interfaccia grafica come nel caso del blocco in scrittura sulle SD esterne per le applicazioni non di sistema.
    In questa maniera le singole aziende sono libere di gestire i loro progetti al 100% e di distinguersi maggiorment per funzionalità offerte, stile grafico e quant’altro. Insomma, aggiungere varietà al mercato, che non è una cosa negativa se l’alternativa è di qualità. Se poi riescono a garantire la portabilità delle applicazioni android (e non credo sia nemmeno troppo difficile, dato che i kernel sono gli stessi e le API di android ormai la samsung le conosce bene), il risultato non è da sottovalutare, affatto.

    • Tersicore1976

      Come ho scritto sopra. Bisogna vedere se Google permetterà di farvi installare il suo store. Android è Open Sources, puoi prendere i sorgenti e creare il “tuo” Android. Ma le app di Google sono di Google e non sono Open. Non so se è cambiato qualcosa, ma quando installai la Paranoid c’era un link a parte per flashare le “Gapps”, di fatto non potevano metterle all’interno della ROM, non era un progetto ufficiale approvato da Google. Non ci vedo la Samsung su S7 Tizen Edition far comparire un messaggio pop-up su come mettere lo store di Google… se a questi girano le balle bannano tutti i terminali Tizen… Forse è per questo che Tizen ha già di suo una funzione di controllo di malware e pishing… ci sarà una quantità ingente di utenti che scaricherà Apk a destra e a manca, anche da siti sconosciuti… porte aperte ai malintenzionati, quindi. Far girare le app non sarà difficile: girano sotto Java, e Java è open. Diverso sarà vedere come interagiranno con il SO: da KitKat le app che usano il GPS si rifanno ad un unico servizio. Sono api libere, ma sempre all’interno del progetto Android, non credo che Samsung possa usarle liberamente all’interno di un suo SO…bisognerebbe indagare sulla questione.

  • alessia

    fallira tizen come sta cadendo samsung ………..vedi 40% in meno che ha fatto

  • stambeccuccio

    Mah.. io invece credo che Tizen avrà successo.

  • Alcatraz TivU

    Secondo me l’unico problema non è la mancanza di applicazioni ma la bruttissima interfaccia

  • Tersicore1976

    Io non conosco gli accordi o i presupposti affinché Google dia il permesso di far usare le sue Apps; però tra queste c’è lo store di Google. Se Google non gli darà la possibilità di mettere il suo store su un SO che non si basi su Android o ci si ritroverà ad avere solo le applicazioni che ci sono sullo store di Samsung, oppure come per alcuni prodotti bisognerà installare lo store per vie traverse. Sarà bello per gli utenti, ma una cattiva pubblicità per Samsung: ridursi come certi produttori cinesi che fanno installare il Play Store senza averne la licenza. Da web poi non credo che un Tizen venga riconosciuto come un terminale “valido” per poterci installare le App.

  • Mirko

    Sicuramente si pone innanzitutto il problema “PlayStore”. Tuttavia può essere aperto un market alternativo (vedi Amazon per esempio).

    Il vero problema sarà: come gira un’app Android su questi Tizen? Questo “Open Mobile’s ACL” potrà mai garantire le stesse prestazioni che un’app ha su un device Android?? Oppure è una semplce emulazione con sicura perdita di performance?
    Chi svilupperà nativamente app ANCHE per Tizen?