twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 132015
 

Come abbiamo avuto modo di anticiparvi  più volte questo sarà l’anno in cui Samsung commercializzerà i primi smartphone basati su Tizen, un sistema operativo open source basato su Linux sviluppato dalla stessa casa koreana in collaborazione con altri importanti colossi della tecnologia (Intel, Fujitsu, Huawei e tantissimi altri).

In alcuni articoli pubblicati nel nostro sito abbiamo riportato le impressioni positive di chi segue questo progetto da tempo e ha avuto modo di provarlo dal vivo (i ragazzi di Tizen Experts, vedi Tizen, stessa personalizzazione dei Galaxy ma con meno lag e maggiore autonomia di Android?), oltre agli screenshot che mostrano come la Samsung sia riuscita a implementare la stessa interfaccia e funzionalità presenti sui Galaxy (articolo 1 articolo 2).

samsung-z-tizen-2

Il punto negativo dei sistemi Tizen sembrerebbe essere quindi soltanto la mancanza di un buon numero di applicazioni di terze parti disponibili per gli utenti, un fattore che è stato determinante sia per il successo di iOS della Apple che quello Android di Google.

A quanto pare però la Samsung dovrebbe essere riuscita a risolvere anche questo problema.

Secondo quanto riportato sempre dal sito Tizen Expert, sul Samsung Z1 (il primo smartphone Tizen che verrà ufficializzato tra qualche giorno) è presente la tecnologia Open Mobile’s ACL, capace di far girare le app create per android anche su Tizen.

Ecco di seguito un video che mostra l’installazione della versione WhatsApp per Android proprio sul Samsung Z1, scaricata attraverso il Samsung Store.

Ed ecco una video panoramica sull’ultima versione della tecnologia Open Mobile’s ACL:

E’ difficile prevedere se il sistema operativo Tizen avrà veramente successo oppure si rivelerà un flop, in ogni caso Google non dovrà affatto sottovalutare questo nuovo concorrente che già ora è riuscito a battere il suo acerbo e primitivo Android Wear sui dispositivi indossabili.

 

fonte tizenexperts.com