twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 172014
 

Ancora una volta, purtroppo, ritorniamo a pubblicare nel nostro blog un articolo in merito ad una notizia sui Galaxy completamente errata e fuorviante che è stata diffusa di recente da tutti i siti del settore.

Nei giorni scorsi più fonti hanno riportato che durante il Samsung Developer Conference 2014 di San Francisco la società koreana avrebbe annunciato per il suo ultimo Galaxy Note 4 l’arrivo di una Advanced S Pen, un pennino più avanzato di quello attuale capace di offrire agli utenti le seguenti migliorie:

  • sensibilità doppia
  • capacità di rilevare velocità, rotazione e inclinazione
  • nuove funzioni di editing avanzato

advanced-s-pen

In verità l’Advanced S Pen a cui la Samsung ha fatto riferimento durante la conferenza non è altro che l’attuale S Pen presente nel Note 4 e nel Note Edge, già in grado di supportare tutte le caratteristiche riportate sopra e che a suo tempo vi avevamo segnalato anche nell’articolo di presentazione del Note 4.

spen-note-4

Quello che ha tratto in inganno coloro che hanno diffuso la notizia probabilmente è la foto che vedete ad inizio articolo, utilizzata da Pranav Mistry (dirigente della divisione Samsung Research America) per spiegare i vantaggi del nuovo SDK messo a disposizione dalla società koreana per consentire agli sviluppatori di sfruttare al meglio tutte le funzionalità software dell’ultimo Note (la conferenza era dedicata proprio a loro).

With Note 4 we introduced a new and advanced S Pen

Ricordiamo che le caratteristiche della nuova SPen erano già state illustrate dalla Samsung durante la presentazione del Note 4 del 3 settembre e poi in seguito ampiamente pubblicizzate su tutti i suoi canali di informazione ufficiali.

Quello che però sorprende non è tanto il come sia potuto sfuggire ai vari siti specializzati in tutti questi mesi una caratteristica chiave del Note 4, ma il fatto che si possa pensare che la differenza alla fine la faccia soltanto un semplice pennino e non l’avanzata tecnologia del pannello Wacom impiegato dalla Samsung sui suoi Note.

wacom-note-4

 

fonte samsungdevcon.com

  • Fabietto

    Grandi come al solito! Anche a me sembrava strano quando ne avevano parlato, possibile che a nessuno di loro sia venuto il dubbio?

  • giulio

    Quando nuovi aggiornamenti firmware per l’s5 italia? giusto per sistemare qualche buggettino…

  • Maurizio_X

    Io ho avuto sia il Note 3 che il Note 4 (ancora in mio possesso) e la differenza nella sensibilità in scrittura è evidente.
    Certo sfido chiunque ad accorgersi dei 2048 livelli di pressione disponibili.

    • M9quattro

      Visto che hhai avuto tutti e due i note, usando il pennino del 4 sul 3 migliora qualcosa? Oppure è relativo più al pannello wacom?

    • E’ relativo al pannello Wacom. Ma anche se alla fine fosse lo stesso dipende sempre a livello di driver e quindi se non l’abilita la Samsung non puoi farci nulla.
      Inoltre molte di queste migliorie le sfrutti solo con determinati programmi, non con tutti.

    • M9quattro

      Ah ok grazie mille!!
      Va beh tanto anche la sensibilità del note 3 non è male!

    • Packy Ricucci

      Cmq siete grandissimi!!vi faccio i miei più sinceri complimenti! !prof posso chiederti una cosa?quando farete un’applicazione?

    • Packy Ricucci

      Anche in versione beta!!i migliori non possono non averla!!

    • Ciao grazie 🙂
      Il fatto è che l’app poi la devi fare anche per altri sistemi operativi e poi sinceramente questo essendo soltanto un blog non darebbe altri vantaggi.
      Ci sarebbe soltanto un costo in termini di soldi e tempo.

    • Packy Ricucci

      Ciao scusami…un mio collega aveva il note 3 e ha usato il mio pennino (note 4).è il pennino che cambia,non il pannello!

    • Packy Ricucci

      Sinceramente io pensavo il contrario