twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 102017
 

Mentre l’attenzione dei più è tutta rivolta ai prossimi nuovi smartphone top di gamma come i Galaxy S8 e Note 8, Samsung non ignora affatto tutte gli altri segmenti di mercato che le hanno permesso di mantenere anche nei momenti più difficili la leadership del settore.

Oltre alla serie Galaxy S in questi anni a sostenere la società koreana ci sono stati infatti anche i telefoni di fascia media Galaxy A e quelli di fascia più bassa Galaxy J, tutti piuttosto apprezzati dal pubblico.

Tanto che per il il 2017 i piani alti di Samsung contano di raggiungere come obiettivo un numero di vendite ancora più elevato rispetto al passato, 20 milioni per i nuovi Galaxy A e addirittura ben 100 milioni per i Galaxy J, cifra superiore anche a quella fissata per i prodotti di punta Galaxy S8 (60 milioni).

Occorre però ricordare che stiamo parlando di un genere di prodotti incapace di generare alla fine grossi margini di guadagno.
Non a caso nel settore mobile la regina dei profitti rimane sempre Apple, che secondo le ultime analisi da sola detiene ben il 91% di utili generati dall’intero mercato pur vendendo solamente smartphone di tipo premium.

 

via gsmarena.com