twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 222018
 

Nei database dell’ente coreano sulla proprietà intellettuale è di recente emerso un brevetto registrato da Samsung Electronics nel 2016 su un sistema di ricarica wireless a distanza.

Diversamente da quella delle basette ad induzione commercializzate da Samsung negli ultimi anni, la tecnologia descritta nei documenti è in grado di ricaricare uno smartphone o tablet anche a diversi metri di distanza, senza la necessità di appoggiarlo sopra ad un pad.

Da quanto si riesce ad intuire dalle immagini allegate la società coreana sembra aver individuato il modo di concentrare l’energia verso determinati dispositivi e anche quello di superare eventuali ostacoli.


Pura Fantascienza? Semplice progetto su carta?
Non del tutto. Da quanto ne sappiamo noi Samsung è realmente già impegnata nei test di caricabatterie wireless a distanza da poter presentare insieme ai suoi futuri modelli di fascia alta (se sono già pronti per un eventuale commercializzazione nel 2019 non siamo ancora in grado di dirvelo).

Del resto sempre più aziende vedono in questa tecnologia un potenziale nuovo business e sicuramente la società koreana sarà tra le prime ad entrare.

Di seguito dei video demo della soluzione sviluppata da Energous chiamata WattUp, che ha già ottenuto la certificazione dalla FCC americana.

Potrebbe interessarvi una ricarica wireless a distanza?

 

fonte WIPO via galaxyclub.nl