twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 222013
 

 

Secondo quanto emerso da un articolo pubblicato dalla Oled Association, la Samsung introdurrà già a partire dai prossimi dispositivi di fascia alta una nuova tecnologia per i suoi display: la Plastic Oled.

La novità più importante riguarda l’assenza del substrato di vetro, sostituito da uno che impiega un materiale di tipo plastico.

display-flessibili-samsung

Sebbene questa scelta in apparenza possa sembrare “poco nobile“, i vantaggi derivanti da questo cambiamento sono diversi.

Il primo è quello di consentire una riduzione dello spessore, quasi un millimetro rispetto alla precedente generazione, come ben evidenziato dalla seguente figura.

plastic-oled

Il risparmio, oltre alla portabilità, consentirebbe di avere più spazio per la batteria e aumenterebbe anche il livello di infrangibilità.

display-note-3

Il primo dispositivo dotato di schermo Plastic Oled potrebbe essere proprio il Galaxy Note 3.

Sarà questa la tecnologia alla base dei futuri schermi flessibili?

  • Marco

    Magari al tatto non cambierà nulla, chissa…

  • CARLO

    chissà cosa si inventerà samsung per il note 3
    per me è lui il vero top di gamma

  • Lorenzo

    Mah, sono sempre aperto alle novità, ma per la resistenza ai graffi? La plastica alla fine è più incline a graffiarsi.

    • AndroidPower

      La plastica non è un materiale, bisogna vedere quale utilizzano loro.

    • Fabio

      Concordo e poi comunque, esisteno sempre le pellicole protettive…! 🙂

    • Talisman

      Nota che qui si parla di SUBstrato di vetro, quindi non quello in superficie 😉
      Inoltre stiamo parlando solamente del pannello, il quale ha bisogno di ulteriori strati per recepire il tocco, e per quanto ne so io il vetro è d'obbligo sugli schermi capacitivi.

    • Mario

      Credo che sia stata progettata per gli schermi flessibili. In tal caso dovranno fare riferimento a superfici plastiche anche per il touchscreen sempre che sia possibile. In tal caso esistono dei policarbonati usati in aeronautica che hanno una elevata resistenza….

  • Willy

    Niente male! Tanto quello che "tocchi" è il Gorilla Glass, che già è una plastica. Non cambia nulla, quindi, per l'utente finale se non che non si spacca. E siccome il mio S2 si è spaccato (crash i spigolo su superfice dura, gorilla glass intonso ma "sotto" il vetro dell'OLED sbriciolato!) so di cosa parlo!!

    Non ne vedo l'ora!

    • dj U.G.

      veramente il gorilla glass è un tipo di vetro non plastica.

  • RandomHero

    sarà la fine dei display frantumati se il telefono cade a terra?

  • bocao

    azz….q3 😮 se lo metteranno sul note 3 non oso immaginare cosa succedera :o….profffffffffff

  • Mirco

    Samsung sta puntando molto sui materiali plastici 😀

  • willy gardiol

    No… il gorilla glassa è una miscela plastica… anche se so chiama glassa non ha nulla a che vedere con il Vetri.

  • willy gardiol

    Ok mi correggo ho detto una boiata.. è un allumino-silicato, quindi un vetro e non una plastica.

  • shn

    Comunque si parla di substrato e non di ciò che sta sopra il display. Il gorilla glass non c'entra nulla.