twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 052016
 

Ci risiamo. Samsung non ha ancora avviato la commercializzazione del suo ultimo Galaxy Note 7 che già di parla di una sua prima possibile variante ancora più potente di quella appena presentata.

A rivelarlo è il database del TEENA (l’ente cinese per la certificazione dei dispositivi mobile), dove è apparso un Note 7 dual sim dotato di 6 GB di RAM, un quantitativo che si aspettavano in molti, e addirittura ben 128 GB di memoria interna.

note 7 6 gb ram

Ma come mai Samsung farebbe una cosa del genere?

Molto probabilmente per non rendere meno interessante il suo ultimo top di gamma in Cina, dove i produttori locali offrono già ai loro clienti telefoni con 6 GB di RAM a prezzi più bassi.

Proprio per questo difficilmente la nuova versione del Note 7 è destinata ad arrivare negli altri mercati, o almeno non a breve.

Voi ritenete un limite avere “soltanto” 4 GB di memoria RAM?

 

fonte tenaa.com.cn, via phonearena.com 

  • Luca

    Chiamarla versione più potente solo perché ha 6GB di RAM invece che 4 é una esagerazione.

    • Maicol

      ci sono anche i 128 GB e dubito che lo proporranno in cina a prezzi esorbitanti

    • Luca

      Si ma non é più potente….al max capiente

    • Milka

      Ma più potente in senso generale, tieni conto che in teoria poi ti dovrebbe portare benefici anche nelle prestazioni (in teoria perché qui sappiamo come Samsung gestisce la ram….)

    • Luca

      Ho S7 edge e ti posso assicurare che 4gb bastano e avanzanoo

    • Tiwi

      non ci giurerei..
      guarda Op3..i 6 gb di ram, stanno solo creando casini..
      prima avevano imposto dei limiti all’utilizzo tramite sw, per “limitare” la batteria…ora che li hanno lasciati tutti utilizzabili, ci sono problemi con il drain..
      a sto punto, preferisco di gran lunga avere 4gb ma con app-sistema-batteria ben ottimizzati ;D

  • Johnny g16

    Non è un limite ma con quello che costa 6gb potevano anche metterceli.

    Sinceramente avrei preferito qualche decimo di pollice in più di schermo e una batteria più capiente; rispetto al note4 è 0.5cm meno largo quindi le dimensioni non sarebbero state comunque esagerate

    • Tiwi

      ho letto da qualche parte che il soc samsung 889x non supportava i 6gb..ecco xk ne hanno messi 4, ed ecco xk, si “prevede” una versione con 6gb+snap820

  • Enrico

    e magari quei 6 gb sui concorrenti provengono proprio da Samsung…

  • Si vis pacem, para bellum

    A me dei 4 o 6GB di RAM frega poco (certo, meglio 6 che 4), piuttosto la vera attrattiva sono la dual SIM ed i 128GB!!!!
    Peccato per la batteria, lo schermo edge e la mancanza del blaster IR, altrimenti lo avrei comprato di importazione anche a 1000 euro!!!! (si lo so, probabilmente meno supportato a livello di aggiornamenti SW ma è un compromesso che sarei stato prontissimo a fare)
    P.S. il dubbio che ora mi viene è che la dual SIM sia a discapito della microSD, come molti fanno, nel qual caso perderebbe un sacco della sua attrattiva…

    • Coo_per

      Per la batteria? Sarà sicuramente il Note che dura di più in assoluto.
      Lo schermo non è che sia Edge alla fine…
      Per l’IR concordo.

    • Si vis pacem, para bellum

      La batteria durerà sicuramente più del mio Note 3 ma il punto è che col Note 3 io posso sostituirla con un’altra ed avere un telefono carico al 100% in 30 secondi…
      Con i consumi e le efficienze attuali io per convincermi a rinunciare alla batteria removibile (dopo 13 anni) devo averne almeno una da 5000mAh.
      P.S. ed il display pare sia “meno Edge” ma ruba pur sempre preziosa area di visualizzazione nella dimensione già troppo sacrificata nei moderni display in 16:9 (in larghezza)…

    • Tiwi

      quasi sicuramente si perderà la micro sd, ecco il xk dei 128gb..quindi o 2sim o sim+micro sd..
      non ho la certezza, ma nel 99% dei casi è cosi

    • Si vis pacem, para bellum

      Non direi 99% ma è purtroppo la maggioranza dei casi, nei modelli attuali un po’ di tutte le marche…
      Comunque Samsung in passato ha usato entrambi gli approcci: se ricordo bene, il Note 2 ed il Note 3 Duos “cinesi” erano dual-SIM e conservavano lo slot microSD mentre ad es. il recente S7 Edge “cinese” ha solo 2 slot (sullo stesso carrellino) da ripartire tra 2 SIM o SIM e microSD. A questo proposito, interessante il fatto che nel secondo slot (quello dove possono essere inseriti a scelta la microSD o la seconda SIM) possono in realtà funzionare contemporaneamente sia microSD che seconda SIM (sull’S7 e su diversi altri tel cinesi di altre marche)! Difatti in rete si trovano tutorial su come “ritagliare” il chip dalla SIM ed “incollarlo” sulla microSD…

    • Tiwi

      purtroppo note 2 e 3 avevano gli slot separati, ecco xk era possibile mettere tutto insieme (sim1+sim2+sd)..mentre negli ultimi, come il citato S7, con 1 solo carrellino, scegli o seconda sim o sd..
      inoltre, sapevo anche io delle guide per poter mettere tutto insieme anche su s7 etc..ma è un casino, devi tagliare e incollare..e se ti rimane incastrato, sei fregato..
      in ogni caso, per mia fortuna, non avrei bisogno di una seconda sim, quindi anche la versione classica (non duos) và più che bene 😀

    • Si vis pacem, para bellum

      Si ormai col design (unibody, back cover fissa ecc) e l’alta ingegnerizzazione, compatezza ed ottimizzazione degli spazi interni dei dispositivi moderni o lo spazio in più è previsto all’origine o purtroppo non ci si puo inventare niente…

      A me che vivo all’estero per parte dell’anno ed ho una SIM italiana ed una Bielorussa (che quando sono in Italia tengo nel mio Tab S 10.5 LTE, e viceversa all’estero), un Note dual-SIM sarebbe veramente comodissimo (specialmente quando viaggio e nei mesi che sono in Bielorussia).
      Ma solo se viene conservata la microSD o almeno con 256GB interni… Al momento ho (ed utilizzo!) 128GB+32GB sul Note 3 e 200GB+16GB sul Tab S ed ho già in programma di sostituire entrambe le microSD con la nuova Evo+ da 256GB non appena è disponibile ad un prezzo in linea con la sua capacità.
      I 160GB attuali sul Note 3 già mi stanno un po’ stretti (devo rinunciare ad alcune cose che ho invece sul tablet e sul PC) ma 128GB è il taglio massimo che offre Samsung al momento e per diversi motivi non voglio mettere schede di memoria non Samsung nel Note (sul Tab S ho una Sandisk).

  • stambeccuccio

    Quando Samsugozz imparerà a fare un unico modello top valido per tutto il mondo, in modo da renderti orgoglioso di comprare il suo top, vorrà dire che finalmente avrà imparato a copiare bene e nella sua essenza (il marketing vincente) Apple.

    • alexj

      Vincente mica tanto visto che anche negli USA Apple ora vende di meno…

    • Tiwi

      si bravo..fa meglio apple, che il suo top costa oltre 1000 euro e “quasi ” nessuno se lo può permettere!
      preferisco avere il modello “normale” e pagarlo meno; tanto se avessero fatto uscire anche questo modello qui, il suo prezzo sarebbe stato intorno ai 1000 euro, e avrei cmq preso il modello con 4gb

    • LucaS5

      Non mi risulta che esista un iphone dual sim.

  • Vincent Ammattatelli

    Il problema non è la quantità di RAM ma come la si satura.
    Samsung è geniale a riempirtela!!

    • andrea55

      Se android la gestisce male…

    • Vincent Ammattatelli

      Sì, beh… basta fare come iOS. Chiudere tutto quello che non vedi oppure frizzarlo! 😀

    • andrea55

      Una via di mezzo basterebbe, non avviare processi a caso fino a saturare la memoria o finchè non finiscono i processi e tenere solo quelli più usati e soprattutto priorità assoluta all’utente

    • Vincent Ammattatelli

      Seeee….magari! Il problema sono gli utenti. Mica la gestione della memoria. Di fatti per far inchiodare letteralmente un cellulare android è sufficiente installare tutte le app dei social network esistenti che di fatto non sono ottimizzate.
      Senza quelle, android va molto meglio. Certo è che installando roba a manetta c’è poco da fare. I processi aumentano (e diventano tutti necessari) e la memoria diminuisce.
      Priorità assoluta all’utente? E come? In che modo? Solo cassando processi e frizzandoli in background. E poi l’utente si lamenta che i suoi processi vengono bloccati. 😀
      Dunque? La soluzione è imporre una quantità di ram sempre libera. Anche a discapito delle richieste dell’utente.

    • andrea55

      Verissimo che facebook e compagnia non sono ottimizzati, ho visto facebook superare i 300Mb di ram occupata, però anche installando tantissime app non tutte sono necessarie sempre aperte, poi ci sono le app google che si aprono anche se non sono mai stati aperti come chrome, music, film eccetera.
      Imporre una quantità di ram sempre libera di fatto riduce la ram perchè android tende a non andare oltre quel limite ma al contmpo ad usarlo tutto e non distingue tra processi avviati dall’utente e processi ad avvio automatico, basterebbe 1Gb dedicato all’utente e 2Gb dedicati al sistema, le applicazioni utente non verranno chiuse mentre le app ad avvio automatico si gestirebbero il resto senza infastidire l’utente

    • Johnny g16

      La ram che si ha va riempita, se no è come non averla.

  • alexj

    A volte rimango incredulo nel leggere certi commenti. Fino a ieri 4 GB di RAM erano il nonplusultra delle prestazioni. Ora sono diventati “cacchetta”. Forse la gente dimentica che è un telefono e non un PC della NASA. Vero… se lo fanno pagare ma nessuno vi obbliga a comprare, quanto meno a comprare appena messo in commercio. Che caspita ci fate con il telefono?? Io ci telefono, guardo email, messaggistica, un pò di internet, foto quando serve… che altro? Il mio telefono ha 2GB di RAM ed è fluidissimo. E’ ovvio che non lo appesantisco con app che non servono a nulla e cmq riesce a gestire le applicazioni aperte in maniera più che ottimale nell’uso quotidiano. 4 GB sono tanta roba e non è il numero dei GB di RAM a fare la differenza in molti casi ma come la memoria viene gestita. In casa abbiamo anche s7 edge e va divinamente bene.

  • Tiwi

    un limite i 4gb? assolutamente NO..
    mi darebbe fastidio se rialsciassero una versione del genere solo in cina?
    probabile..ma anche cosi è un ottimo telefono..
    si sa, la cina è sempre il mercato più interessante, e tutti i produttori rilasciano versioni special per quel mercato..
    ma questo note 7, al di la del pure hw, è un qualcosa che vorrei assolutamente