twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 272014
 

Oltre alla serie Galaxy S, Note e Tab la famiglia Samsung si arricchirà presto di nuovi tipi di dispositivi.
Non stiamo parlando di smartphone o tablet ma di accessori indossabili intelligenti, sempre basati sul sistema operativo android di Google opportunamente personalizzato.

Una strategia già anticipata dai dirigenti della casa koreana nello scorso novembre in occasione del Samsung’s analyst day e su cui si punterà molto quest’anno.

Un primo tentativo lo si è visto con il Galaxy Gear, uno smartwatch molto interessante rispetto alla concorrenza ma che non sembra aver raggiunto il successo sperato.

Secondo una fonte del portale koreano zdnet, in linea con le recenti parole del Vicepresidente esecutivo della divisione Samsung Mobile, il Gear 2 avrà un design differente, molto più invitante e con uno schermo OLED di tipo flessibile.

immagine concept
gear-2-concept

La presentazione dovrebbe avvenire a Londra tra marzo-aprile, molto probabilmente insieme al futuro Galaxy S5.

 

Nella seconda parte dell’anno dovrebbero poi arrivare anche i Samsung Glass, degli occhiali tecnologici simili a quelli di Google.

rumor-samsung-glass-occhiali

Secondo il Korea Times la loro ufficializzazione è prevista all’IFA 2014 di Berlino, quindi probabilmente insieme al Note 4.
Tra le funzionalità supportate dovrebbero esserci la visualizzazione delle notifiche generate dallo smartphone, la possibilità di accettare chiamate telefoniche e di ascoltare della musica.

immagine da brevetto Samsung
samsung-glass

Altri accessori indossabili previsti sono i braccialetti tecnologici dedicati all’attività fitness (Galaxy Band?), che potrebbero essere presentati all’MWC 2014 di febbraio.

 

Come vedete per gli amanti della tecnologia le novità nei prossimi mesi non mancheranno di certo.

 

  • starycat

    Trovo molto interessanti I samsung glass, a patto che a differenza di quelli google siano un’estensione dello smartphone e non un dispositivo a se stante.