twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 232014
 

L’evoluzione tecnologica nel settore mobile non si ferma mai e anche il prossimo anno sicuramente vedremo nuovi modelli di smartphone con specifiche hardware ancora più elevate rispetto a quelli attuali.

Tra i componenti che potrebbero ottenere un upgrade troviamo anche le memorie ram.

Nella giornata di oggi la Samsung ha infatti ufficializzato l’avvio della produzione di massa dei primi chip da 8 gigabit (1 gigabyte) delle sue memorie LPDDR4 Mobile, utilizzabili per creare moduli Ram da 4 gigabyte da poter inserire all’interno di dispositivi mobile.

samsung-galaxy-4-giga-ram

Così come per i chip della precedente generazione LPDDR3 il processo produttivo è sempre quello di 20 nanometri, ma in compenso le LPDDR4 riusciranno ad offrire prestazioni doppie (con un I/O di 3200 megabits per secondo) e consumi ridotti (1,1 V e tecnologia Low Voltage Swing Terminated Logic).

I primi android della Samsung a poter vantare ben 4 Gigabyte di Ram potrebbero essere proprio il Galaxy S6 ed il Note 5, probabilmente per sfruttare al meglio le nuove funzionalità software pensate dal produttore koreano.

Ma serviranno veramente?

 

fonte samsung

  • Altro che RAM 4 GB o processori 64 bit che appaiono inutili in uno smartphone, in questo momento bisogna investire sullo studio di nuove batterie più performanti.

    • Paolo

      Quoto

    • Francesco

      Vedrai che la Samsung ha pensato pure a quello… Come ha fatto pure con il galaxy note 4: questo ha una batteria migliore del galaxy note 3, dura di più…

    • Luca

      Pensaci tu.

    • Pagami Tu 😛
      Scherzo, in realtà esiste già ma purtroppo i brevetti costano.

    • Si deve rendere atto però che pur essendo cresciute le prestazioni esponenzialmente le batterie riescono ad offrire grossomodo sempre una giornata di autonomia. Le LPDDR, i25nm hanno aiutato in questi termini. Se riescono a migliorare le batterie siamo a cavalll

  • W

    Ben vengano i 4Gb… i 3 del Note3 mi bastano già alla grande, ma c’è sempre spazio per migliorare! Magari oggi sono “esagerati”, ma domani di certo no…
    Criticate Samsung quanto volete, ma è sempre sulla breccia e spingono i limiti della tecnologia più di tutti gli altri…

  • Angelo

    Purtroppo si vende l’hardware, molto più facile commercialmente, che ‘vendere’ le ottimizzazioni software. Vedrete, anche con 4 GB di ram avremo spesso degli impuntamenti e rallentamenti ….

    • stambeccuccio

      Anch’io sono convinto che anche aumentando le prestazioni hardware gli ormai tristemente noti e famosi lag samsung resteranno.. perché il problema non è la potenza dell’hardware, ma la scarsa o scadente ottimizzazione del software contro la quale nessun hardware, seppur potente, può fare nulla.

      Già oggi con hardware potente, le app samsung laggano, tipo la galleria, a differenza di analoghe app che invece con lo stesso hardware vanno fluide, lisce e veloci.
      Quindi, chiunque (anche un neofita) capisce dove sta il problema e che non è una questione di hardware.

    • Piktures is the answer

  • gino

    Ok la RAM, ma intanto l’Antitrust ha multato Samsung Italia con 1 milione di euro per informazione al pubblico scorretta riguardo la ROM (la memoria interna), che all’utente risulta disponibile in quantità decisamente inferiore rispetto al valore dichiarato. Ha tempo due mesi per rimediare alle informazioni fuorvianti.