twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 132014
 

Qual è lo smartphone tra quelli più diffusi che si comporta meglio sotto la luce del sole? E gli amoled sono davvero così pessimi come si dice se utilizzati all’aperto?

A rispondere a queste due domande ci ha pensato in parte la redazione di phonearena che ha paragonato alla luce diretta del sole gli schermi di ben 8 differenti modelli recenti.

In particolare nella prova sono stati presi in considerazione il Nexus 5, il Galaxy S4, l’Htc One M7, il Note 3, l’ iPHone 5S, il Galaxy S5, l’Htc One M8 e il Sony Xperia Z1.

Da come si può vedere pur confrontandosi con pannelli LCD di ultima generazione gli Amoled dei Galaxy S5 e Note 3 sembrano risultare tra i più leggibili.

La differenza rispetto allo schermo del Galaxy S4 è netta, segno evidente dei recenti progressi compiuti dalla Samsung con la tecnologia SuperAmoled.

super-amoled-luce-sole

Per chi ha letto le approfondite analisi compiute dai tecnici di DisplayMate il risultato non dovrebbe affatto sorprendere.
L’ultimo Amoled della Samsung utilizzato per il Galaxy S5 è infatti in grado di raggiungere una luminosità massima di addirittura 698 cd/m2, distinguendosi dalla concorrente tecnologia LCD anche per l’uniformità del colore e l’angolo di visuale.

Quindi oggi dire che i Super Amoled non sono adatti per l’utilizzo all’aperto rappresenta soltanto uno dei tanti luoghi comuni che circolano sulla serie Galaxy.

 

Articoli correlati:
– Per Displaymate l’Amoled del Galaxy S5 impressionante per luminosità, colore e consumo batteria
– I primi test promuovono il SuperAmoled del Galaxy S5, migliore dei predecessori e più luminoso
– L’Amoled del Note 3 promosso da DisplayMate per luminosità e risparmio energetico