twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 302014
 

Secondo quanto riportato dalla redazione recode.net grazie a delle fonti anonime, la TouchWiz Magazine UX studiata dalla Samsung per i tablet della linea TabPRO e NotePRO non piacerebbe affatto a Google.

La nuova interfaccia infatti per molti ricorda troppo la grafica di Flipboard e Windows 8, allontanandosi eccessivamente da quello che è lo stile che contraddistingue da sempre Android.

touchwiz-magazine-ux-3

Le due società avrebbero inoltre parlato anche delle applicazioni preinstallate sui Galaxy, dove i servizi del Play Store sarebbero trascurati in favore di quelli analoghi offerti dalla Samsung  (film, musica ed altri componenti multimediali).

Una politica che per la casa americana potrebbe avere delle conseguenze negative soprattutto in Cina, come evidenziato da uno studio della ABI Research che parla addirittura di un 25% di telefoni venduti privo delle app di Google.


Sempre stando all’articolo originale di recode.net entrambe le aziende avrebbero declinato ogni commento.
Anzi, la Samsung avrebbe aggiunto che per garantire la massima esperienza utente possibile ai loro clienti, sui propri dispositivi mobile avrebbero continuato a offrire contenuti sempre diversificati e innovativi.

Difficile quindi dire quanto sia fondata la notizia.

Non è un mistero però che la Samsung è il produttore che più di tutti è riuscito a stravolgere l’interfaccia android e negli ultimi anni il suo esempio è stato seguito anche da LG e HTC.
Fortunatamente gli utenti android hanno una grande libertà di scelta e vista l’ampia concorrenza oggi è più facile trovare il dispositivo che si adatta meglio alle esigenze personali.

Voi cosa ne pensate? Sareste d’accordo con l’invito di Google?

 

Approfondimenti:
Ecco la nuova interfaccia TouchWiz Magazine UX