twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 042015
 

Abbiamo già descritto le caratteristiche del Gear S2 e mostrato i due differenti stili con cui verrà commercializzato.

Di seguito invece proveremo a riepilogare tutto quello che rende particolare questo interessante smartwatch della Samsung.

gear s2 -0jpg

La prima cosa è ovviamente il design completamente circolare, che insieme alle dimensioni compatte lo rende quasi indistinguibile da un classico orologio da polso.

gear s2 -1

Rispetto agli altri smartwatch circolari concorrenti il Gear S2 può vantare una caratteristica unica, la presenza di una ghiera girevole che permette di accedere ai menù del sistema operativo e selezionare app o impostazioni.

gear s2 -3

Presenti inoltre ben due pulsanti fisici con funzioni home e back.

gear s2 -4

Il materiale con cui è stata costruita la cassa è l’acciaio inossidabile, mentre il vetro è antigraffio.

gear s2 -6

Il cinturino del Gear S2 è una semplice banda facilmente sostituibile.

Quello del Gear S2 Classic è invece un tradizionale cinturino da 20 mm per orologi da polso.

Come già noto il sistema operativo su cui è basato è Tizen, mentre l’interfaccia è chiamata Circular UX ed è stata progettata appositamente per rendere più semplice ed intuitivo l’utilizzo del touchscreen e della sua ghiera girevole.

gear s2 -5

Tra le tante watchface di cui sarà dotato il Gear S2 ne troviamo alcune create direttamente dal designer italiano Alessandro Mendini.

gear s2 -7

A differenza dei precedenti modelli il nuovo smartwatch Tizen della Samsung sarà compatibile anche con i dispositivi android di altri produttori.

gear s2 -8

Chiudiamo segnalando che i Gear S2 saranno dotati di una basetta per la ricarica della batteria di tipo wireless.

gear s2 -9

Ecco un riepilogo delle sue caratteristiche hardware.

gear s2 -10

Di seguito invece un breve video pubblicitario.

Ricordiamo che i Gear S2 saranno disponibili in Europa da ottobre al prezzo di 349 e 399€.

A voi cosa ve ne pare di questo smartwatch?