twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 092017
 

Come dichiarato dal presidente della divisione Mobile in persona, Samsung è al lavoro per cercare di portare sul mercato entro la fine del prossimo anno i suoi primi smartphone pieghevoli chiamati Galaxy X.

Per ora non è ancora certo se ci riuscirà o rimanderà nuovamente il loro debutto, ma intanto tra i recenti documenti apparsi in questi giorni sul sito dell’ente dei brevetti coreano sono emersi degli screenshot che mostrano un’interfaccia studiata appositamente per questo genere di dispositivi.

Lo stile grafico è quello della TouchWiz dei Galaxy S6/Galaxy S7 in quanto i brevetti risalgono all’anno 2016, ma ciò che conta veramente è l’idea alla base del progetto.

Come vedete Samsung sembra voglia continuare a puntare sullo stesso tipo di launcher degli attuali Galaxy, proponendo però due home differenti per il display di destra e di sinistra in grado di adattarsi alla modalità verticale e orizzontale (opzione non ancora supportata dalla TouchWiz fino ad oggi).

Lo stesso concetto lo troviamo applicato anche per la schermata del multi tasking o di altri componenti di sistema.

Volendo però il secondo pannello può essere utilizzato per visualizzare applicazioni differenti a scelta.

Alcune applicazioni prevedono invece un’interfaccia estesa ottimizzata ad hoc che sfrutta nel migliore dei modi il doppio display.

Da notare che il dispositivo per cui è stata studiata questa interfaccia può essere utilizzato sia a schermo esteso che piegato verso l’esterno.

Vedremo se l’interfaccia finale dei Galaxy X rispecchierà quanto riportato in questo documento (davvero ricco di informazioni, ci sono oltre 250 pagine purtroppo tutte scritte in coreano) oppure Samsung per loro ha studiato qualcosa di completamente nuovo.

 

fonte kipris.or.kr, via galaxyclub.nl