twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 102015
 

Proprio come avvenuto a suo tempo per tutti i suoi predecessori, anche il display del nuovo Galaxy S6 supera a pieni voti gli approfonditi test dei laboratori di Displaymate e viene ritenuto come il migliore al momento in circolazione.

Seppur con il Note 4 la casa koreana sia riuscita ad ottenere risultati davvero eccellenti, con l’ultimo top di gamma è riuscita nuovamente a superarsi grazie alla tecnologia SuperAmoled.

galaxy-s6-display

Partiamo dalla luminosità, un valore che si rivela importante soprattutto quando si usa un dispositivo all’aperto.
Con il Galaxy S5 il valore massimo raggiunto dalla Samsung è stato di 698 cd/m2, con il Note 4 si è arrivati a ben 750 cd/m2 , ma il Galaxy S6 con i suoi 784 cd/mha stabilito un nuovo record (da notare anche il valore minimo di soli 2 cd/m2).

luminosita-galaxy-s6

Rispetto al suo diretto predecessore lo schermo del Galaxy S6 si distingue anche per la risoluzione, che con i suoi 577 pixel per pollice si dimostra come uno dei più nitidi in commercio (il numero dei pixel complessivi è quasi 4 volte superiore a quello dell’iPhone 6).

risoluzione-galaxy-s6

La matrice rimane sempre quella a diamante.

A dispetto dei soliti luoghi comuni, anche il SuperAmoled del Galaxy S6 si conferma come il più accurato nella fedeltà del colore, giudicato da Displaymate come quasi perfetto e superiore agli schermi di gran parte dei televisori in commercio.

fedeltà-colore-galaxy-s6

Anche quest’anno inoltre la Samsung è riuscita a ridurre il consumo energetico relativo al display.
Nonostante la maggiore risoluzione, il SuperAmoled del Galaxy S6 si dimostra del 20% più efficiente rispetto a quello del Galaxy S5.

consumo-schermo-galaxy-s6

Positivi infine i test sulla riflettanza e contrasto.

Per maggiori approfondimenti potete consultare direttamente l’articolo originale (in lingua inglese) sul sito displaymate.com.

 

Articoli correlati:
analisi DisplayMate Note 4
analisi DisplayMate Galaxy S5
analisi DisplayMate Note 3