twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 222014
 

 

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato del Galaxy S5 Active, il successore diretto del Galaxy S4 Active non ancora ufficializzato dalla Samsung ma la cui esistenza è stata confermata da un video girato dal vblogger di TK Tech News (vedi Il Galaxy S5 Active ci sarà. Trapelato un video e le prime foto).

pulsanti-galaxy-s5-active

Oltre ad avere un design completamente diverso da quello del Galaxy S5, più apprezzato secondo i primi commenti ricevuti, il nuovo dispositivo ruggedized koreano si dimostra interessante anche per la presenza di funzionalità esclusive non ancora presenti negli altri modelli della serie Galaxy.

La prima si chiama Activity Zone, un pannello di controllo che visualizza le informazioni relative ai vari sensori gps, barometrico, bussola.

galaxy-s5-active-activity-key-2

Migliorata anche la funzione torcia, personalizzabile per intensità e intermittenza proprio come avviene con app di terze parti (la prima solo con root).

galaxy-s5-active-activity-key

L’altra si chiama invece Active Key e ricorda in parte la mod Xposed Addition.
Questa funzionalità permette di personalizzare il comportamento del pulsante volume con la possibilità di associare ben due azioni distinte in base al tipo di pressione esercitato.

galaxy-s5-active-active-key

Ecco il video.

Altra caratteristica interessante è quella dello stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS), non presente neppure sul Galaxy S5 G900F.


Chiudiamo l’articolo con due video confronti effettuati con il Galaxy S5:

 

Se le caratteristiche e il design venissero confermati anche nella versione finale il Galaxy S5 Active potrebbe rappresentare un’alternativa interessante e soprattutto diversa dal Galaxy S5Galaxy S5 Prime permettendo.

 

AGGIORNAMENTO post commercializzazione:
Nelle versioni finali del Galaxy S5 Active non è presente lo stabilizzatore ottico dell’immagine.

  • Enrico Lensi

    ma… Samsung non potrebbe fare un terminale completo, fatto bene, pubblicizzato con strategia e lasciare che il mercato lo assorba e raggiunga dei numeri importanti invece di fare un terminale dietro l’altro con migliorie sparse qua e la e segmentando troppo il mercato?

    • cbdj79

      La politica della frammentazione invece funziona eccome, devi guardare i numeri che forse non conosci … fonte il Sole 24 ore: parlando di soli smartphone la quota di mercato del 2013 di Samsung è di oltre il 30% con oltre 310 milioni venduti, il doppio di Apple che ne fa uno solo e fatto “abbastanza bene” e stra pubblicizzato.

    • Enrico Lensi

      peccato che poi non li segua, e per far comprare l’ultimo uscito del mese lasci a se stessi gli acquirenti (vedi S3).

    • LOL

      un dispositivo viene “seguito” per circa 2 anni (o anche solo 18 mesi) .. poi il device è tecnologicamente abbandonato.
      Dopo due anni il telefono è vecchio!!! LOL
      E’ da cambiare, da sostituire… ari-LOL

    • Enrico Lensi

      mi sembra poco tempo, comunque ci sono cascato una volta sola, la prossima guarderò verso altri produttori.

    • L’amico_di_LOL

      ..guarda che anche “gli altri” compresi gli ortofrutticoli della Mela .. sono così!
      Purtroppo questo è il consumismo. Il capitalismo dove noi ci preoccupiamo del “device” ed invece c’è gente che nel mondo, in particolare in Africa, muore di fame.
      Non c’entra nulla con il topic, ma mi viene da dire VOTA MOVIMENTO 5 STELLE.. per dare una spallata a questo perverso sistema che ci sta rincitrullendo tutti.

    • Enrico Lensi

      Apple sarà come sarà ma da possessore di un S3 e di un Iphone4 l’assistenza che da Apple per l’aggiornamento è di gran lunga più duratura di Samsung, poi le critiche al mondo ed ai sistemi di gestione apparati Apple ci sta tutta ma non per come seguono i vecchi modelli.

    • dj_U_G

      in realtà Google aveva impèosto a tutti i produttori un supporto all’ultima distribuzione per due anni,ma purtroppo samsung fa come gli pare

  • Abbiamo inserito un nuovo video dell’autore sull’OIS

  • Hjin

    Sì ma la parte che mostra i video girati con i due galaxy è palese che active sia stato fatto volutamente meglio. ….per il resto è ok

  • andrea55

    Quindi l’s5 diventerá il top di gamma base?
    Molto probabilmente non hanno utilizzato OIS per l’s5 perchè non potevano garantire una vasta produzione mentre su active possono sostenere la produzione, essendo minore

  • Già

    OIS (Optical Image Stabilization) .. insomma lo stabilizzatore di immagini nello smarphone è proprio ‘na figata!! 😉