twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 232015
 

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato dell’avvio nella Corea del Sud di un interessante progetto Samsung che consente ai suoi clienti di diventare dei beta tester per provare in anteprima i firmware Android 6 Marshmallow per i Galaxy S6.

Ebbene nelle ultime ore la stessa iniziativa è stata portata pure in Europa, anche se purtroppo sembra essere valida solamente per gli utenti del Regno Unito.

Per aderire al Galaxy Beta Program non bisogna far altro che possedere un account Samsung, scaricare dallo store Galaxy Apps l’app Galaxy Care (qui il link, sul Play Store non risulta ancora disponibile) ed effettuare il processo di registrazione previsto al suo interno.

galaxy beta program

Al momento in cui stiamo scrivendo l’articolo non esiste alcun modo per poter riuscire a scaricare l’app e registrarsi al Galaxy Beta Program al di fuori del Regno Unito, ma in caso di novità vi aggiorneremo subito.

Speriamo soltanto che questa interessante iniziativa possa essere estesa presto anche ad altri paesi e soprattutto Galaxy.

AGGIORNAMENTO 30 dicembre 2015:
Le registrazioni al programma Galaxy Beta sono ora state chiuse.

 

si ringraziano per le segnalazioni i nostri lettori

  • Joshua

    Quindi qualunque “comune mortale” potrebbe essere un potenziale beta tester?? Non ci sono dei “requisiti” da dover soddisfare per poterlo essere, se non avere l’S6 ovviamente?

    Edit: confermo che il beta test è aperto a tutti. Se mai dovessero portarlo in Italia e (come alcuni utenti inglesi) non doveste comunque riuscire a visualizzare l’app “Galaxy Care” nel Play Store o nel Galaxy App, questo è il link da cui scaricarla http://www.sammobile.com/2015/12/22/samsung-is-looking-for-beta-testers-for-android-6-0-marshmallow-in-south-korea/

    • Danilo

      Sì ma non serve a nulla, anche se usi un firmware uk e una vpn se ne accorgono lo stesso. Si fa prima ad aspettare un dump quando qualcuno lo estrarrà

    • Tersicore1976

      Forse devi cambiare il CSC… Quando ho installato un ROM su Note 3 e per sbaglio ho lasciato il CSC Coreano, mi portava sul sullo store Coreano di Samsung, e mi faceva scaricare App che poi non potevi scaricare sullo store Italiano… è solo una supposizione che funzioni per Galaxy care, perché non ho un S6…

  • ANDROIDXFOREVER

    mi piace la mossa di sansung
    @ Joshua grazie per l’info …

  • LucaS5

    Devo comunque dire che da s2 a s5 il salto è stato enorme.
    Ho saltato i terminali in mezzo ma posso dire che con s2 si era costantemente in fase di beta testing.
    Ricordo che con android 4.0.3 appena aprivi un app su scheda sd il cell andava in un bootloop infinito. Ho dovuto usare parecchi mesi il telefono senza scheda sd nell’attesa che rilasciassero android 4.1.2.

  • Comeunacatapulta

    Qualcuno condivida un beta su xda presto 😀

  • Tiwi

    ma per l’italia si sa qualcosa??

  • I test li devono fare “loro” così da mettere in commercio device e firmware perfettamente funzionanti altro che cercare in mezzo alla gente i “beta tester”! Certo..così lo potranno fare anche ragazzini, bimbi minkia e ignoranti che nei forum chiedono aiuto su come si alza il volume…ma stiamo scherzando?!…e a che scopo?..farsi altri acquirenti? Pubblicità?…ma per favore..se proprio dovessero fare beta tester “seriamente” andassero a selezionarli da XDA gente che programma rom o abbia un minimo di preparazione informatica. Samsung…..sempre peggio.

  • Davide Impiombato

    Credo che ne è valsa la pena cambiare csc in BTU e fare l’aggiornamento ad Android Marshmallow con i relativi wipe.
    Sono ormai un paio di giorni che armeggio con questa versione e devo dire che mi sto trovando veramente alla grande! Le features non sono moltissime, ma hanno sempre una loro importanza. Per quanto riguarda la Fluidità, credo che sia Migliorata molto rispetto ad Android lollipop, non che prima mi lamentavo, anzi… Mentre è sensibilmente aumentata la reattività delle impronta digitali (sarà perché usa le API di Android Marshmallow, ma non vorrei dire una cavolata). La barra in alto delle impostazioni rapide (WiFi Bluetooth, con. Dati, etc) ho incominciato ad apprezzarla per la scelta dei colori, anche se credo che tutto quel bianco non sia affatto andato a discapito della batteria, anzi, ho notato un notevole miglioramento per quanto riguarda il consumo della stessa e sono riuscito ad arrivare a ben 5ore ~ di schermo con il 4g. Forse sarà proprio questo il punto forte di questa versione…speriamo, perché ne avrebbe davvero bisogno!