twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Giu 282014
 

Davvero particolare la nuova iniziativa della Samsung avviata per ora solamente in alcune città degli Stati Uniti.

A coloro infatti che sono indecisi se passare o meno ad uno degli ultimi top di gamma della società koreana verrà data la possibilità di provare per 21 giorni ed in maniera del tutto gratuita a scelta un Galaxy S5 o un Note 3, con tanto di Gear 2 o Gear Fit compresi.

galaxy-s5-gear-2-gear-fit

Inoltre Samsung metterà a disposizione dei potenziali acquirenti anche un esclusivo servizio di supporto per aiutarli a muovere i primi passi e superare tutte le eventuali difficoltà nel passaggio dal vecchio al nuovo telefono.

Una sorta quindi di diritto di recesso, ma offerto direttamente dal produttore presso determinati centri fisici e che non comporta all’utente alcuno esborso di denaro preventivo (se non fornire le dovute garanzia tramite carta di credito).

Riuscirà davvero la Samsung a convincere con questa mossa gli acquirenti americani?

 

fonte samsungmobileuspress.com

  • Ma551m0

    L’idea secondo me è eccezionale e, a dire il vero, è da molto che mi chiedevo come mai non esistesse, appunto, tale possibilità di noleggio che solo poi ne potesse confermare poi un’eventuale scelta d’acquisto. Forse tra un migliaio di anni arriverà anche in Italia! 🙂

    • zio sem

      Veramente in italia e stata gia fatta con note 3 e gear

    • zio sem

      Presso catena saturn

    • antonio

      invece di scrivere a sproposito informatevi prima.

    • Ma551m0

      Cavolo! Che sciocco! Come non pensarci! La prossima volta consulterò il tuo infinito sapere prima di scrivere qualsiasi cosa. Tranquillo GURU. 😉

  • Piero 64

    E noi, qui in Italia? Mai uno straccio di iniziativa, prezzi sempre maggiorati. … poverelli noi.

    • antonio

      io ho un galaxy gear fit al braccio in regalo; se questa non la chiami iniziativa non so cosa altro pretendi.

    • Ma551m0

      Che darei per in essere te… Uffa…