twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 112014
 

Introdotta per la prima volta con il Note 3, la politica del blocco SIM regionale intrapresa dalla Samsung è stata ben presto estesa a tutti i suoi dispositivi dotati di modulo telefonico ed oggi è presente anche sul Galaxy S5.

A differenza del passato, però, oggi l’etichetta applicata sulle confezioni che segnala i limiti del primo utilizzo di una scheda sim è stata modificata per apparire fin da subito chiara ed evitando così le spiacevoli incomprensioni generate da questa politica.

galaxy-s5-blocco-sim

Modelli Europei: questo prodotto dovrebbe essere attivato con una scheda SIM rilasciata da un operatore mobile all’interno dell’Europa…
… Per usare una scheda SIM proveniente da un’altra regione geografica, è necessario che i primi cinque minuti di chiamata avvengano con una SIM di un operatore Europeo.

Questo non fa altro che confermare quando da noi sostenuto in passato in merito a questa vicenda.

Per l’utente finale con la politica di blocco SIM non cambierà assolutamente nulla (a meno che subito dopo averlo acquistato non si rechi ad usare il telefono in un altro continente), mentre per coloro che importano il prodotto da altre regioni per la rivendita non autorizzata le cose saranno più difficili.

Per ulteriori chiarimenti potete consultare il nostro precedente articolo Nessun problema di blocco SIM sugli ultimi Samsung Galaxy.

 

via androidcentral.com