twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 062014
 

Gli aggiornamenti Android 4.4.4 KitKat della Samsung potrebbero essere ormai vicini.

In questi giorni infatti in alcuni paesi dell’Asia sono già stati rilasciati dei firmware basati proprio su questa versione, anche se in verità per ora riguardano solamente le varianti meno diffuse dei Galaxy.

Il primo a riceverlo è stato il Galaxy S4 TD-LTE un modello commercializzato in Cina con product code I9508 (fonte).

android444-galaxys4

Tra questi c’è poi anche il Galaxy S3 Neo I9300I (da non confondere con il modello I9301I commercializzato in Italia), la variante del Galaxy S3 con 1,5 GB di memoria Ram che era nato direttamente con KitKat 4.4.2 (fonte).

Inoltre da quanto emerge da una pagina XML dell’User Agent Profile del sito della Sprint, KitKat 4.4.4 presto potrebbe arrivare anche per i Galaxy S5 americani.
E sicuramente il rilascio in massa partirà proprio da quest’ultimo modello, per poi arrivare entro la fine dell’anno a tutti gli altri che sono stati già aggiornati a KitKat 4.4.2.

android-kitkat-4.4.4

Per l’utente finale però non dovrebbe cambiare molto, ricordiamo infatti che l’ultima versione del sistema operativo di Google di fatto non apporta alcuna novità rilevante (vedi changelog).

Discorso diverso invece per i Galaxy che sono stati commercializzati soltanto quest’anno dalla Samsung, che potrebbero ricevere il loro primo pacchetto di funzioni aggiuntive (come quelle del lettore di impronte digitali del Note 4?).

 

  • Lorenzo

    E’ uscito il nuovo Moto G(2014). Indovinate un pò! Processore da 1,2 e 1 giga di ram e ovviamente Android 4.4.4 ;D

    • ANDROIDFOREVER

      be prezzo prestazioni per chi e’ all inizio sembra interessante….

    • Lorenzo

      vabbè ma mica è un’automobile! 😀

    • max

      ovvio perchè la ram a moto G basta,samsung ha nettamente molte piu funzioni e personalizzazioni quindi di ram ne usa di più

    • Lorenzo

      e giustamente mica possono fare qualche passo indietro per quei 50/60 milioni di persone che ancora ce l’hanno, no!
      Cmq nn mi interessa più il fatto degli aggiornamenti in se quanto la prossima uscita di Android L. Sono curioso di vedere come riusciranno a distruggere con le loro personalizzazioni quella bellezza di OS che finalmente va creandosi. Android/Google ha capito, Samsung quando inizierà a farlo?

    • max

      infatti pensa un po,google voleva denunciare Samsung perchè samsung stava facendo troppo bene sul lato estetico del sistema operativo e infatti il primo dispositivo a uscire con la scritta “powered by android” è stato proprio l’s5… si ora a lamentarsi si Samsung,anche apple che ha meno dispositivi aggiorna a ios8 solo gli ultimi modelli,e google ha la politica dei 18 mesi quindi,ovvio poi come sia per i nexus e samsung ci sono i developer che creano rom e ci sono galaxy s1 e s2 con gia android 4.4.4

    • Lorenzo

      scusami, con tutto il rispetto, ma hai detto un sacco di cose confuse e inesatte/sbagliate. Però quella che mi ha colpito di più me la sono segnata: “Samsung stava facendo troppo bene sul lato estetico”; questa è forte 😀

    • Tersicore1976

      Google si è lamentata di Samsung perché ha “sconvolto” quello che è “Android KitKat” che si può vedere su Nexus 5. Dove l’N5 ha uno slide per far comparire Google Now, Samsung ha messo l’app Magazine (e su Note 4 addirittura FlipBoard). Ha di fatto messo un launcher simile, ma ne ha sconvolte alcune cose.
      Nei Tablet ha creato la Magazine UI, che “nasconde” l’interfaccia di Android, con le sue “Home e i widget”, inoltre ha eliminato i widget nella LockScreen, proprio perché secondo Samsung un utente “deve sbloccare” il dispositivo e si trova di fronte alla su interfaccia Magazien UI che è più completa rispetto a 5 semplici pagine con widget.
      La Scritta “Powered by Android”, mi sembra non sia un obbligo, ma una sorta di clausola, in base al tipo di sviluppo Open Source che ha Android, di fatto “è eticamente corretto” scrivere da qualche parte, dandone il merito, a chi ha scritto il codice iniziale. Quindi quella scritta compare, per ricordare che quello che si ha in mano è un prodotto Samsung che però “non potrebbe esistere senza Android”.
      Siamo tutti d’accordo comunque nel dire, che in fatto di fusioni Samsung ne introduce sempre di nuove, anche nel Note3, non si “ferma mai”… Ma forse a Google, come ho sempre detto, scoccia che prendano il loro progetto, e ci aggiungano talmente tante cose, che difficilmente ricordi il SO come viene sviluppato e creato.

  • Simone

    tra le varianti “meno diffuse” c’è anche il Note 3 Neo che continua ad avere la 4.3…in India e Argentina è uscita la 4.4.2 ma per il modello N750. Si sa se per il nostro modello N7505 arriverà mai? Sono mesi che si legge che arriverà ma nulla…

  • Albe

    Ottimo l’aggiornamento di S4 china dual SIM. Tra l’altro dallo screen si nota che l’icona delle impostazioni in alto è quella di s5…

    • Sancho

      Cioè con la nuova tw?

    • Albe

      Non penso…non ho il firmware sottomano ma presumo abbiano soltanto aggiornato il set di icone

  • magenta

    ah……..perchè qualcuno compra ancora samsung? ………passate a motorola ascoltate gente ascoltate e ne riparliamo se poi esistera solo samsung………

    • Io

      Moto cosa? Hai sbagliato blog

    • Claudio Parrinello

      ahahahaha, grande 😉

  • Claudio Robustelli

    Io togliere la mia rom se arrivera Android l su su s4 allora procedere con il ritorno al firmware originale.

  • marco

    Fake

    • pinuzzo

      ??? e ti sei iscritto solo per un commento così intelligente?

  • brick

    Chissà quali incredibili downgrade e bugs, ops, nuove funzionalità aggiungeranno per costringerci a prendere i modelli nuovi, ops, rinnovare i nostri cari vecchi telefoni obsoleti. Con il galaxy s4 hanno ridotto della metà il clock del processore, che faranno adesso, renderanno lo schermo a 640×480?