twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 022014
 

Come sarà Android L sul Galaxy S5?

A svelarcelo è una video anteprima dei ragazzi di sammobile.com che grazie alla loro fonte interna sono già riusciti ad ottenere ed installare sul proprio Galaxy S5 un primo firmware di test su cui la Samsung sta lavorando soltanto da pochissimi giorni.

Innanzitutto il nome della prossima versione del sistema operativo di Google sarà proprio Lollipop.

Nel video è possibile vedere la nuova lockscreen con le notifiche incorporate, l’interfaccia TouchWiz della Samsung, in parte modificata, e varie app di sistema come dialer telefonico, rubrica, galleria immagini, lettore musicali con degli sfondi completamente bianchi.
Confermato l’ART runtime invece del Dalvik

Essendo soltanto un primo firmware di test non è detto che tutto rimanga esattamente così. La Samsung infatti potrebbe non avere ancora avuto il tempo per apportare tutte le sue personalizzazioni all’interno di Android L.

I ragazzi di sammobile per ora hanno preferito di non condividere il firmware a causa dei numerosi bug presenti, a conferma che i lavori sono appena iniziati.

Che cosa ne pensate?

 

si ringrazia per la segnalazione Albe95

 

Approfondimenti:
– I dettagli di Android Lollipop del Galaxy S5 in oltre 50 screenshot

 

  • orsom

    sfondi bianchi per un amoled, strano direi

    • Albe

      Lo hanno fatto pure col Note 4 :/

  • Sampei

    per me non saranno così mi sembra troppo incoerente, anche il menù a tendina con le notifiche con sfondo bianco.. un pastrocchio

  • Odysseos

    Gli sfondi bianchi, non mi piacciono proprio per niente. Probabilmente tale scelta è dovuto alla necessità di ottenere un minor consumo di ram, però fanno proprio schifo…

    • Per curiosità, perchè il bianco consumerebbe meno ram del nero o di un altro colore a tinta unita?

    • riccardo

      Quoto

  • Fabrizio

    Ma Samsung pubblicherà anche la lista ufficiale dei dispositivi che riceveranno Android L?

    • MattiaG

      Ufficialmente non è mai stato detto nulla, si può solo sperare che trapeli qualche roadmap

  • MattiaG

    Se non sbaglio era già successo tempo fa che i primi firmware di test fossero con sfondo bianco ma che, a lavoro finito, tornasse nuovamente nero..

  • Alessio

    Una volta veniva condiviso tutto il possibile, ora tutto fa brodo per fare solo scoop e notizia.

  • jin

    Bella…aspettiamo….
    Sfondo bianco però no…altrimenti i consumi salgono non di poco

    W il prof per la velocità nel dare la notizia…

  • peppos

    E su s4 ???

  • fra

    una figata sarebbe avere il MULTIWINDOWS del NOTE4 per ridurre le app in finestra.speriamo in qualche magia del modding, intanto uso il modulo xposed xhalofloating accoppiato a sidelauncher

    • riccardo

      Non credo lo metteranno di serie a causa dello schermo più piccolo del note 4

  • fra

    alla fine del video si vede la RAM che è tornata ad 1,80

  • kitkat85

    Tralasciando i lag evidenti, il fatto che la status bar non sia colorata, ma in molte app scompare proprio mi lascia perplesso.

    • andrea

      scompare anche in kitkat

    • kitkat85

      certo ma non in tutte, l’immersive mode ha senso solo in alcuni casi e poi la status bar nera non si può guardare. Il fatto che sia colorata è proprio uno dei punti forti di L.

    • Nicolo’ Modica

      è una beta, non è detto che nella release ufficiale la statusbar sia colorata 😉

  • Ma551m0

    …e quante migliaia di giga di ram serviranno per farlo girare?

    • riccardo

      Se è ottimizzato benissimo ne basta 1, ma con le app di samsung che girano perennemente in background, 2 diventano sufficienti

  • alexj

    Il colore bianco con le righe colorate sopra mi ricorda molto l’HTC ONE M8. Alla fine ci si abitua alla grafica semplice però vero è che consuma di più. A me non dispiace affatto.

  • Tersicore1976

    Google sta finalmente cercando di creare una interfaccia “moderna”, che abbia una sua precisa identità. Samsung “non può prendere” pezzi di quella interfaccia e incollarli sulla sua TouchWiz: è un vero schifo vederla… Quando dico “non può” non intendo dire che non gli è permesso perché p di Google ecc… 🙂 Intendo dire che oggettivamente e anche stilisticamente le due interfacce litigano tra di loro… Mettere dei pezzi da un all’altra è visivamente “indecente” 🙂
    Inoltre vorrei capire: le novità dell’interfaccia saranno solo per S5 e Note 4 giusto? E anche S6… Ma gli altri più vecchi se riceveranno Android L si troveranno con la stessa interfaccia di adesso e pezzi appiccicati sopra… Quando mi connetto alla rete hi-fi il messaggio dia avviso è di Samsung (usa i suoi font)… Quando sconnetto una chiave USB compare il messaggio in stile Google, con i suoi font… Questo è fare un’accozzaglia… I grafici di Samsung potrebbero curare molto di più certi particolari… sopratutto adesso che Google si sta dando da fare su questo piano…

    • Azzorriano

      Speriamo in bene … comunque terrei conto che ci lavorano da appena pochi giorni ed è anche per quello che secondo me ci sono ancora delle cose appiccicate. .. sono fiducioso invece che samsung faccia un buon lavoro e porti un buon miglioramento alla già attuale Buona touchwiz dell’ottimo s5

    • Tersicore1976

      Appunto. S5. Io ho un Note 3 e fino ad un update fa avevo ancora GPS nei toggles… e adesso ho “Applicazi…” nella Home.
      “Purtroppo” faccio il grafico 🙂 certe cose sono insopportabili, per chi deve curare il particolare di font, di colori, rispettare tagli ecc… tutto il santo giorno… e poi vedere come sugli smartphone se ne interessino solo alla prima release, quando devono “venderlo”, e poi… Bhè quello arriva arriva… Note 3 non avrà nulla di tutto ciò, non riceverà update della TW uguale a quella dell’S5, quindi dubito fortemente (potessi scommetterci sopra ci piazzerei 5 mila euro) che Samsung dedicherà “tempo” (sodi) per mettere appunto una vecchia TouchWiz per renderla uniforme con le novità di Android L.
      Note 2 aveva la Lock Screen “appiccicata”: aveva l’orologio sulla sinistra con il nuovo font e basta, perché il codice proveniva dal loro firmware di base dell’S4… appena si “sbloccava”, ecco il vecchio widget, le vecchie app e tutto (vecchio) resto.
      Solo 2 prodotti hanno ricevuto benefici a livello estetico veramente interessanti: Note 1 (4.1.2) e Note 2014 (4.4.2). Per il primo fu una vera rivoluzione (mi sono informato) per il secondo è veramente un delitto rimanere con al 4.3.

  • Angel

    Ho visto ben pochi cambiamenti a livello grafico a parte il colore, forse l’unica novità sarà il task manager… Quello che a me interessa è che samsung non lavori sull’aspetto fisico, ma ben si su come sfruttare a pieno il processore è il comparto hardware, altrimenti tutti quei ghz e mb non servono a nulla, a questo punto rimanevo con il mio bel GALAXY s2 che leggeva anche l’audio AC3 dei film in divx, e già una grossissimo assurdità ma vera, documentandomi su internet ho letto che il processore Snapdragon 801 legge nativamente i codec ac3, allora io mi dico perché cavolo non si sentono con il lettore stock samsung? Mi tocca usare un’altro lettore che sfrutta la codifica software con relativi consumi batteria più elevati.
    Mi raccomando Mamma samsung lavora di più sull’hardware e non troppo sull’aspetto fisico, che a quello ci pensano i cuochi.

  • Fabrizio

    Mi piace la vostra obiettività, avete fatto bene a sottolineare che essendo un firmware beta alla fine la grafica potrebbe ancora cambiare.
    Altrove ne hanno approfittato per la solita campagna contro la Touchwiz, che per me è migliorata davvero tanto rispetto a quella del primo galaxy s.

    • stambeccuccio

      Guarda questo… quell’S5 non ha un firmware alfa o beta o sperimentale ma quello che utilizzi ogni giorno. Ed è veramente lenta questa Touchwiz e le modifiche by Samsung.

    • Massimo

      Io ho un Galaxy S5 e ti posso assicurare che non è affatto così lento, ma anche se non l’avessi dal video risulta davvero troppo lento!
      Sicuri che non sia un clone cinese? A degli scatti davvero enormi…

  • Nicolò

    Quello che mi impressiona realmente è la fluidità del telefono, credo che la vera novità di questo android L, oltre alla grafica e qualche funzione in più a livello software, sarà l’utilizzo di ART, penso che sia una vera rivoluzione…

    • Francesco Basso

      Il problema è che da nuovi e vuoti, tutti i telefoni son fluidi… bisogna vedere a lungo termine come si comporteranno i firmware ART based

  • Giampiero Ferrara ~

    NON VEDO L’ORA DI AGGIORNARE IL MIO TELEFONO.

  • riccardo

    Boh, samsung non sa manco più la caratteristica dei display amoled che monta su tutti i top

  • LucaShelbyGT500

    Sapete se su note 3 arriverà la nuova touchwiz ?

  • Elrich91

    Si ma chiunque sia nel video fa davvero venire il nervoso! Il telefono lo sfiora appena e spesso sbaglia a cliccare o non clicca proprio. Manco avesse tra le mani un telefono in vetro temprato mamma mia -.- due ore per cliccare su un’applicazione. E la barra delle notifiche l’ha fatta vedere 25 volte, avrei preferito vedere il resto magari. Che nervoso. Ho bisogno di fumare a questo punto. Addio.