twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 192014
 

Nelle ultime ore sta facendo rapidamente il giro del web la notizia secondo cui la Samsung sarebbe in grado di rilasciare i primi firmware basati su Android L per  il Galaxy Note 4 ed il Galaxy S5 addirittura già a partire dal mese di novembre-dicembre.

Purtroppo però si tratta solamente di speculazioni provenienti dal sito sammobile.com (che quasi mai è riuscito ad indovinare in anticipo le date di rilascio degli aggiornamenti) e non un’informazione ufficiale proveniente dalla sede della compagnia koreana.

android-l-aggiornamenti

Ricordiamo che Android L non è altro che il nome in codice della futura versione del sistema operativo di Google, già anticipato il 26 giugno ma che al momento non è ancora disponibile neanche per i dispositivi Nexus e Google Edition vari.
Anche se alla fine Google dovesse rilasciarlo in maniera definitiva nel corso di ottobre, è davvero difficile immaginare che la Samsung riesca ad adattarlo sui Galaxy nel giro di poche settimane.

Android L inoltre apporta all’intero sistema operativo dei cambiamenti ben più profondi e ricchi di novità rispetto a quanto avvenuto con le precedenti release (vedi approfondimento).

  

Se i vari produttori non sono riusciti a passare da KitKat 4.4.2 a KitKat 4.4.4 neanche dopo diversi mesi nonostante i piccoli cambiamenti presenti (limitati a correggere bug e falle di sicurezza varie), come potranno mai essere ben più rapidi questa volta?

Da come si può intuire quindi il rilascio per novembre-dicembre della nuova versione di Android sarebbe un vero e proprio record nello sviluppo.

note-4-galaxy-s5

Ma allora quando potremmo vedere realmente sui Galaxy i primi aggiornamenti ufficiali ad Android L?

Rispondere è impossibile dato che al momento neanche la Samsung è in possesso di una vera e propria roadmap, ma se andiamo a guardare le tempistiche degli ultimi anni difficilmente il rilascio in massa dei nuovi aggiornamenti dovrebbe avvenire prima di febbraio-marzo.

Ovviamente sempre considerando solamente gli ultimi modelli di punta Note 4 e Galaxy S5. Per gli altri dispositivi è infatti probabile che se ne parli solo con l’avvicinarsi delle prossime vacanze estive.

 

Articoli correlati:
– Tutto quello che c’è da sapere su Android L, la prossima versione di Android
– Primi screenshot e video dal vivo della nuova versione Android L

  • Fabi0

    sicuramente rilasceranno un primo firmware entro l’anno solo nella nuova guinea per dire: “ehi, guardate siamo stati i primi”, e poi gli aggiornamenti veri arriveranno ad aprile dopo aver presentato il galaxy s6
    chi scommette?

    • Keccopi

      Vedo che lavori al reparto Marketing di Samsung ahahahah
      Scherzi a parte, ormai si è capito come “si fanno pubblicità” di anno in anno… “siamo stati primi a rilasciare la versione X”, vai per informarti e si tratta di un firmware pieno di bug e di qualche nazione avente popolazione pari a 2.
      Ma vabbè, non mi pongo molti problemi, basta che lo smartphone funzioni bene anche prima degli update, se così non fosse mi farei qualche grattata di capo :/

    • franky29

      Le leaked poi non aggiornano più perché non ha abbastanza hardware haha

  • stambeccuccio

    Assolutamente d’accordo con le valutazioni espesse nell’articolo. 👍

    Off Topic: Ho appena avuto modo di provare il Galaxy Alfa. L’ho avuto in mano per 10 minuti di smanettamenti. Mi ha veramente impressionato favorevolmente. Esteticamente è veramente bello, direi che è il più bello attualmente sul mercato .. iPhone 6 nel confronto diretto sfigura, non ci volevo credere, ma è così.
    La prima impressione d’uso, anche se per pochi minuti.. è estremamente positiva. Fluidissimo e leggerissimo.. è veramente un piacere tenerlo in mano.

    • Nicolò

      Io non l’ho provato ma ammetto che anche me l’estetiche del galaxy alpha piace, tuttavia sono curioso di vedere il galaxy s6, e spero che abbia più o meno lo stesso design dell’alpha, in quel caso credo che cambierò il mio galaxy s3 che ormai poverino le ha viste di tutti i colori… =)

    • Andrea Biagini

      Sono ovviamente curioso anch’io anche se sento già parlare di display a 5.2 pollici (e basta padelloni…) Dell’Alpha l’unica cosa che mi sembra un segno di discontinuità (positiva) con il passato è la cornice in metallo. Comunque se ne parla a fine inverno 🙂

  • stambeccuccio

    A quanto pare il nome di Android 5.1 L .. sarà Android Lollipop ..Lecca Lecca!

    Niente di ancora ufficiale però. 😉

  • stambeccuccio

    LOL Lol .. xD
    Lollipop

  • Tersicore1976

    Bhe, certo, se Samsung toglie tutto quello che è di Google per metterci le sue “cose” allora lo può anche far uscire adesso 🙂 non ha problemi…
    Scherzi a parte: Google sta puntando molto sulla sua interfaccia dettando regole e mostrando esempi… Ma poi ci ritroveremo sempre con interfacce patchwork… Quando mi connesso ad una rete wi-fi il messaggio di avviso ha lo stile di Samsung… se sconnetto una USB l’avviso è nello stile di Google… appiccicano codici su codici…

  • Luca
    • stambeccuccio

      Good news.. a condizione che dietro a tale nuova e giusta feature di sicurezza non ci sia qualche sòla.. nel senso rallentamenti, limitazioni e problematiche varie che ti fanno smadonnare..

  • Tersicore1976

    Bhè, ma Google non ha già pubblicato una versione di Preview? E già aveva dichiarato che avrebbe favorito lo sviluppo del SO dando una strada agevolata ai produttori, dandogli supporto fin dalle prime versioni. La nuova visualizzazione delle app “recenti”, che c’è su Note 4 può essere ovviamente solo un copia a livello grafico, ma potrebbe anche essere stato preso dal codice della Preview… o da altro codice che hanno in mano solo i produttori… In fin dei conti a Google interesserebbe avere già dopo pochi mesi dal lancio di Android L, diversi prodotti aggiornati.
    Il dubbio su tutto quello che regna su questo nuovo Android L per me sono 2: ART, che se avrò davvero il vantaggio che dicono si potrà godere a pieno solo quando tutte la app che si usano di solito saranno ottimizzate (art se non sbaglio permette anche l’uso delle app che si basano sulla DalvKit, ma non ne traino beneficio come quelle native, giusto?)… E secondo: per la “Prima volta” Google detta delle regole di interfaccia… Ma come si sposerà questa richiesta con i vari launcher? Google ha rivoluzionato il menu a tendina di notifiche e Toggles, ma quello di Samsung potrà essere ben adattato?

    • stambeccuccio

      Sì, in effetti ci può stare che i produttori, in particolare i maggiori partner tipo Samsung, abbiano e stiano già “smanettando” ed implementando le caratteristiche di Android 5.1 sugli uscendi dispositivi.
      E se non fanno in tempo li aggiornano dopo poche settimane dall’uscita sul mercato..