twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 192014
 

Nelle ultime ore sta facendo rapidamente il giro del web la notizia secondo cui la Samsung sarebbe in grado di rilasciare i primi firmware basati su Android L per  il Galaxy Note 4 ed il Galaxy S5 addirittura già a partire dal mese di novembre-dicembre.

Purtroppo però si tratta solamente di speculazioni provenienti dal sito sammobile.com (che quasi mai è riuscito ad indovinare in anticipo le date di rilascio degli aggiornamenti) e non un’informazione ufficiale proveniente dalla sede della compagnia koreana.

android-l-aggiornamenti

Ricordiamo che Android L non è altro che il nome in codice della futura versione del sistema operativo di Google, già anticipato il 26 giugno ma che al momento non è ancora disponibile neanche per i dispositivi Nexus e Google Edition vari.
Anche se alla fine Google dovesse rilasciarlo in maniera definitiva nel corso di ottobre, è davvero difficile immaginare che la Samsung riesca ad adattarlo sui Galaxy nel giro di poche settimane.

Android L inoltre apporta all’intero sistema operativo dei cambiamenti ben più profondi e ricchi di novità rispetto a quanto avvenuto con le precedenti release (vedi approfondimento).

  

Se i vari produttori non sono riusciti a passare da KitKat 4.4.2 a KitKat 4.4.4 neanche dopo diversi mesi nonostante i piccoli cambiamenti presenti (limitati a correggere bug e falle di sicurezza varie), come potranno mai essere ben più rapidi questa volta?

Da come si può intuire quindi il rilascio per novembre-dicembre della nuova versione di Android sarebbe un vero e proprio record nello sviluppo.

note-4-galaxy-s5

Ma allora quando potremmo vedere realmente sui Galaxy i primi aggiornamenti ufficiali ad Android L?

Rispondere è impossibile dato che al momento neanche la Samsung è in possesso di una vera e propria roadmap, ma se andiamo a guardare le tempistiche degli ultimi anni difficilmente il rilascio in massa dei nuovi aggiornamenti dovrebbe avvenire prima di febbraio-marzo.

Ovviamente sempre considerando solamente gli ultimi modelli di punta Note 4 e Galaxy S5. Per gli altri dispositivi è infatti probabile che se ne parli solo con l’avvicinarsi delle prossime vacanze estive.

 

Articoli correlati:
– Tutto quello che c’è da sapere su Android L, la prossima versione di Android
– Primi screenshot e video dal vivo della nuova versione Android L