twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 192017
 

Nel nostro sito abbiamo dato sempre molta importanza alla funzione di inizializzazione e ripristino del software di emergenza dei Galaxy presente nelle suite per computer Kies e Smart Switch che permette di:

  • riconoscere attraverso il seriale ed installare in automatico il firmware originale previsto per il proprio modello (anche quando è stato cambiato con uno di un altro paese o brand)
  • effettuare in automatico un hard reset anche se non si riesce più ad avviare il telefono
  • reinstallare un firmware ufficialmente (seppur l’ultimo rilasciato)

guida inizializzazione smart switch 5

Funzione che per la sua semplicità di utilizzo abbiamo sempre consigliato agli utenti neofiti nei casi di gravi problemi con lo smartphone, ma purtroppo ora è stata inspiegabilmente rimossa da Samsung.

Al suo posto la società koreana suggerisce il ripristino dei dati di fabbrica effettuato dal telefono (hard reset), cosa però totalmente differente ed inutile in certe situazioni.

L’unica alternativa per inizializzare e ripristinare veramente il software di un Galaxy ora rimane solamente quella che vi abbiamo descritto nella nostra Guida scaricare ed installare firmware WIPE sui Samsung GalaxyMa parliamo di una procedura del tutto manuale, molto meno semplice e soprattutto non ufficiale, quindi fuori dalla portata della maggior parte degli utenti.

Senza contare poi che la funzione “inizializzazione e ripristino del software di emergenza“, basandosi sul codice seriale del dispositivo, era l’unica che in caso di sbrandizzazione dei nuovi Galaxy S8 e Note 8 consentiva di ripristinare il firmware originale con il corretto CSC senza dover inserire una sim dell’operatore corrispondente al brand (discorso valido soprattutto per i modelli brandizzati Vodafone che hanno tutti firmware multi-csc).