twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 162015
 

Sono tantissime le indiscrezioni trapelate nel corso delle ultime settimane in merito al tanto atteso Note 5 e sicuramente fino alla data della presentazione ufficiale ne arriveranno molte altre ancora.

Nel frattempo @onleaks, colui che è già riuscito a svelare in anticipo diversi nuovi modelli della Samsung, sulla base di tutte le informazioni in suo possesso che ci ha già mostrato (vedi ad esempio il progetto CAD Note 5) ha pensato bene di creare un render sul possibile design definitivo del Note 5.

note 5 render 8

note 5 render 1

Da come si può vedere la parte frontale è ispirata fortemente al nuovo e a nostro avviso ben riuscito Galaxy A8, un dispositivo caratterizzato da cornici particolarmente sottili.

note 5 render 2

note 5 render 6

note 5 render 7

Il Note 5 dovrebbe poi abbandonare la cover rimovibile in simil pelle che ha contraddistinto gli ultimi due modelli della serie per passare ad un telaio interamente in alluminio.

note 5 render 3

note 5 render 4

note 5 render 5

Ricordiamo nuovamente che non si tratta di render ufficiali, ma se tutte le informazioni sul Note 5 fin qui trapelate fossero corrette il modello definitivo non dovrebbe discostarsi poi tanto da questo.

A voi piacerebbe così o sperate in qualcosa di molto diverso?

  • Frank

    e a parte la posizione del flash, mi spiegate in cosa il form factor differisce da tutti gli altri modelli della Samsung o degli smartphone in circolazione? Sempre di una saponetta si tratta…

    • Lucab

      L’ho pensato subito anch’io, ma d’altra parte cosa vogliamo? Si tratta pur sempre di uno smartphone, non potrebbe mai avere stravolgmenti nella forma, se non cambio di materiali o disposizione di led, fotocamera, speaker o quant’altro.

    • Frank

      e ti pare poco? gia avere un prodotto Samung con, immagina, speaker frontali e cornici superiori inferiori e superiori ridottissime, scomparsa del tasto fisico, sarebbe un sogno! La forma rettangolare resta, per carita, ma almeno si cambierebbe un po

    • Albe

      Ehm e che forma dovrebbe avere? Praticamente tutti gli smartphone sono rettangolari con angoli smussati…

    • Frank

      Eh no, per carità. Ma con una Divisione Ricerca come quella della Samsung uno si aspetterebbe qcs di piu dopo tutti questi ani di mattonelle e saponette. Non sto dicendo di avere un telefono romboidale, pero qualcosa di diverso di certo. Esempi? Potrebbero eliminare il tasto centrale. Potrebbero farne uno tutto schermo senza bordi superiori ed inferiori o con bordi ridottissimi. Potrebbero integrare uno scherno e-ink sul lato posteriore. Avere il touch al posto dei tasti del volume e del power, casse acustiche frontali,… Insomma di innovazioni ce ne sarebbero tante. Basta avere un po di volonta. E qui qualcuno potrebbe odiarmi per quello che sto per dire. Tutti invece ad aspettare Eappol e poi tutti a copiare il form factor. Sansung potrebbe davvero essere leader se solo osasse un po di piu…In questo senso mi manca davvero la Nokia e i suoi cellulari a volte con forme improponibili. Ma era pur sempre un modo per innovare ed osare!

    • Albe

      Ho capito e in effetti ti do ragione. Ho sempre pensato anch’io che dato che fanno 1000 varianti dei vari Galaxy, tra quelle potrebbero osare cose differenti (una coi tasti a schermo, una borderless, una con policarbonato, una alluminio, ecc ecc) 🙂

    • franky29

      Samsung dal galaxy s6 ha capito che deve copiare

  • Io spero in batteria rimovibile e slot microSD.
    Chiaramente, come la famiglia S6, questo telefono non farà per me.
    Terrò il mio Note3 e poi si vedrà.

  • Fatta coi piedi è dire poco…madonna santa che schifo di render….

  • Tiwi

    cmq..almeno una micro sd potevano mettercela; ok la batteria non removibile (tanto i note hanno un ottima autonomia)..ma la memoria..almeno quella…

    • Luca

      ormai non servono più ….

    • Ed il supporto completo alle Micro-SD di Android M… DOVE LO METTIAMO???

      ATTENZIONE ALLE RISPOSTE OVVIE PERCHÉ SONO GIA’ STATE CALCOLATE.

    • Luca

      hai ragione, sono stato poco preciso.
      secondo me la samsung sui suoi top di gamma vuole togliere l’uso delle memorie esterne, perchè più lente, rallentano alcune sezioni del sistema operativo, e perchè sempre meno utili vista la crescita dello storage interno (l’anno prossimo come minimo si partirà da 64 GB per i top di gamma, ora già si parte da 32 e si arriva a 128). Quindi samsung abbandona l’uso delle memorie esterne a favore dell’OTG. In fondo, è probabile che avremo un usb 3.1 type c e quindi quando necessario potremo trasferire grosse quantità di dati all’esterno del dispositivo in poco tempo. Ormai mi sto abituando all’idea che prima o poi avremo un Note senza supporto alla memoria esterna (penso che 128 GB interni saranno più che sufficienti), quello che non mi va è l’impossibilità di cambiare la batteria, perchè quelle purtroppo degradano e quindi dopo un anno, o anche meno, il terminale non sarà più tanto efficiente come quando nuovo.

    • OK ma il guadagno in velocità e di millisecondi non di secondi.
      vero anche che stanno innalzando la memoria interna, ma ciò comporta un aumento dei prezzi anche per i modelli base (base in senso lato).
      Favorire l’uso del OTG mi sembra una stup1data perché mettiamo che ricarichi il tel 1 volta al giorno ed in più devi vedere dei file o dei video leva e metti, leva e metti, metti e leva alla lunga il connettore di degrada velocemente.
      Vero anche che ora c’è la ricarica wireless ma siamo un popolo abitudinario e ricaricare il cel con il filo è ormai automatico.

      Detto questo non mettiamo dentro il cloud perché se L’europa non bacchetta i gestori telefonici, in italia non prenderà mai il largo troppo lento l’upload almeno che tu non stai nei posti (3 per adesso) dove internet in 4G va in 4G, invece di pagare per avere il 4G e navigare in FORSE G.

      Per la Batteria ti posso dire che Samsung, ma anche altri produttori, sono entrati nella politica aziendale del USA&GETTA così da invogliare la gente a cambiare spesso dispositivo acquistando sempre l’ultimo anche se cambia di poco.

    • Luca

      se non vogliamo le innovazioni che i produttori ci propongono allora basta non cambiare terminale, in fondo il Note 2 non è da buttare, figurarsi il Note 3 e 4, per non parlare del Note Edge. Scegli uno di questi. 🙂

    • franky29

      Certe volte non sono innovazioni ma passi indietro

    • M-Redstone

      Guarda che non removibili non significa che non si possono sostituire.. e nei centri di assistenza se lo smartphone è ancora in garanzia te la sostituiscono gratis

    • Luca

      per niente …. la copertura della garanzia delle batterie è sei mesi.

    • M-Redstone

      Ok, la batteria in sè dopo 6 mesi se la cambi la devi pagare (e questo anche per le removibili) ma la mano d’opera per smontarla e rimontarla dovrebbe essere gratuita… dovrebbe essere cioè alle stesse condizioni di quelli con la batteria removibile. Perché se invece è considerato un tutt’uno con il telefono (cioè uno dei componenti del telefono) dovrebbe avere la stessa durata della garanzia dello smartphone. Non puoi considerarla un componente interno e allo stesso tempo un accessorio esterno… o uno o l’altro

    • Casinaro Stefano

      Tiwi io ho un S6 edge e ti posso garantire che con la memoria integrata raggiungono una velocità impressionante di scrittura, la prima volta che ho fatto un copia e incolla di 500 file musicali mi sono impressionato per la velocità con la quale ha copiato da una cartella all’altra. Secondo me è una scelta ottima, poi ovviamente anche io ero abituato alla removibile ma le performance sono straordinarie e in più con smart switch, che non ha nulla a che vedere con quello di prima, fai backup di tutto. Ciao