twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 062014
 

Quali sono esattamente le nuove funzionalità della SPen che la Samsung ha introdotto nell’ultimo Galaxy Note 4?

A rispondere a questa domanda ci ha pensato la casa koreana con un video pubblicato oggi nel proprio canale Youtube.

La prima funzione si chiama Smart Select e serve per catturare “pezzi” di informazione presenti all’interno delle varie schermate e raccoglierle in una sorta di contenitore appunti di tipo floating (nel video dal minuto 0:05 al minuto 0:42).

note-4-smart-select-1

Con Smart Select le porzioni di una schermata possono poi essere condivise rapidamente con altre applicazioni facendo in modo che queste riconoscano addirittura alcuni dettagli presenti all’interno, come ad esempio date o indirizzi (nel video dal minuto 0:43 al minuto 1:32).

note-4-smart-select-2

L’ultima invece si chiama Phono Note e permette di utilizzare la fotocamera del dispositivo per rilevare in maniera intelligente e raccogliere al volo appunti inquadrati.
L’immagine catturata verrà scomposta in varie parti editabili attraverso l’app SNote, in modo che sia così possibile modificarle attraverso la SPen (nel video dal minuto 0:43 al minuto 1:32).

note-4-phono-note

Attenzione però, non si tratta di una funzione OCR. I testi continueranno infatti ad essere trattati come delle immagini.

Video:

Cosa ne pensate, potrebbero essere utili o vi aspettavate qualcosa in più?