twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 292014
 

Così come era già accaduto per il Galaxy S5 a distanza di soli pochi mesi dalla sua commercializzazione, anche il Note 4 potrebbe presto essere accompagnato da una versione potenziata soprannominata Note 4 LTE-A ( product code SM-N916).

foto-note-4-

Oltre ad offrire una maggiore velocità di download in grado di raggiungere addirittura i 450 Mb al secondo, la nuova variante del phablet dovrebbe integrare l’ultimo chipset Snapdragon 810 della Qualcomm, con una CPU da 8 core a 64 bit e scheda grafica Adreno 430.

La memoria ram dovrebbe rimanere sempre di 3 GB, ma per quanto riguarda il sistema operativo potrebbe essere già presentato con Android 5.0 Lollipop.

benchmark-samsung SM-N916S

Il Note 4 LTE-A sarà solamente per la Korea del Sud, ma non è da escludere che prima dell’estate la Samsung decida poi di commercializzarlo anche in altri paesi del mondo, proprio come successo con il Galaxy S5 LTE-A.

 

AGGIORNAMENTO ore 10:30:
Il Note 4 LTE-A è stato ora ufficializzato dalla Samsung stessa attraverso la versione internazionale del suo blog samsungtomorrow.com. Al momento però non viene specificato il modello di chipset utilizzato.

AGGIORNAMENTO 02 gennaio 2015:
Secondo quanto emerso dalle prime analisi dirette il processore del Note 4 LTE-A sarebbe un Exynos 5433 prodotto dalla stessa Samsung (crediti m.zum.com).
note-4-s-lte-a-cpu-exynos

  • Famodo

    …e non si riesce a comprendere il perché questa variante non è stata commercializzata sin da subito al posto del Note 4 “standard”, si sa, questi della Samsung ogni tot mesi fanno deprezzare il tuo prodotto in un modo incredibile.

    • francone

      Perché non era disponibile il soc

    • Vincent Ammattatelli

      Il problema del deprezzare è solo nella vostra testa.
      Basta non correre a comprare l’ultimo arrivato al “day one”. Se si ha la pazienza di aspettare un’attimo lo si acquisterà al 30% in meno in massimo 4 mesi.
      Se poi uno vuole l’esclusiva o l’ultimo ritrovato…. allora paga.
      Ma se ci pensate su la svalutazione è lineare. Dunque se avete comprato un Note 3 a marzo 2014 (telefono uscito ad ottobre 2013) lo avete pagato già il 20/30 % in meno del prezzo di lancio (che ricordo fosse 750€ circa). Dunque, se comprate un Note 4 a marzo del 2015 (non morirete nel frattempo, lo giuro!) lo pagherete sempre un 20/30 % in meno del prezzo di lancio di ottobre/novembre del 2014. Nel frattempo potrete vendere il vostro Note 3 che comunque anche se svalutato si compenserà il tutto col la perdita di prezzo del Note 4.
      Certo che se pretendete di comprare un Note 4 a fine ottobre 2014 pagandolo 800 e più euro e poi a gennaio 2015 vi siete già stufati e lo volete cambiare con un iPoone 6 Fluf (che notoriamente mantiene il prezzo grazie ai gonzi che lo vogliono disperatamente e non solo per quello…) è chiaro che la perdita di valore del vostro telefono fa la differenza.
      Ma li è un’altra questione…..

    • Knox

      Hai esposto tutto in maniera perfetta!..QUOTONE!!!

    • Joseph Lombardo

      aggiungo…. quale android non cala di prezzo nei mesi dopo l’uscita? Per chi fa il paragone con la mela grazie al piffero, praticamente esce con un modello l’anno, non ha concorrenza, è seguita da un esercito di polli pronti a farsi spennare per comprare un qualcosa che ne vale molto meno!!! Ho il note4 e non mi metto certo a piangere per ogni modello migliore che uscirà nei prossimi mesi.

    • KiLiKEO✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

      htc i nexus calano moooolto lentamente come gli iPhone

    • Callea

      Non esiste il deprezzamento ma solo la sopravvalutazione iniziale che è altissima nei prodotti Samsung mentre Apple vende sin da subito al prezzo di mercato (anzi al di sotto se consideriamo il mercato nero delle prime settimane).

      I veri polli sono quelli che comprano un Note il primo mese dall’uscita.
      Ti credi di essere sveglio e dai del pollo agli altri… Ahah

    • Joseph Lombardo

      a parte che personalmente ne ho speso 599 per il note4 in quanto non l’ho comprato al dayone, ma ciò ovviamente non significa che sia meno pollo degli altri visto che spendo soldi per cose futili, in ogni caso mi sento di essere molto meno pollo di chi spende soldi per prodotti apple, ma spiegare a te i motivi è solo una perdita di tempo 😉

    • Tersicore1976

      Giusto, ieri sera in un Iper (non stiamo parlando di una catena di negozi di elettronica) era in offerta a 100€ in meno… Sono 100€ quasi 200.000 Lire… Dopo quanto? Molto, molto poco… Comprare al Day One è un vero e proprio crimine per il portafoglio… Dall’altra parte invece abbiamo chi compra (perché non può sborsare tutto e subito) a 30 mesi in abbonamento, pagando di fatto il prezzo pieno in più di due anni, con il cellulare che arriva a fine abbonamento con un valore di 250€ o giù di li. Certo secca sborsare anche 450-500€ per un modello che ti rimane in mano come Top di gamma per 5 mesi, invece che per un anno 🙂 Insomma come la giri o la rigiri, “spendi sempre troppo da dove la guardi”… motivi per essere scontento di questi prezzi ne hai sempre.
      Forse sono proprio i gonzi Apple ad essere più soddisfatti (se si può essere soddisfatti di un terminale che è sempre uguale a se stesso): non devono posticipare mese dopo mese, nella speranza di risparmiare 50 € o più, andare a caccia sui siti per beccare l’offerta migliore, poi magari al momento dell’acquisto le scorte sono finite ecc… Se “hanno i soldi” (buon per loro, io non ne ho) sanno che se prendono oggi il 6 Plus, lo pagano come chi lo ha preso a Day One e come chi lo prenderò tra qui a 5 mesi… e che il 6S Plus non hanno motivo di prenderlo… Un cellulare che nel suo (ormai poco interesse) gli dura come top di gamma per due anni…Con questo non dico che sono i più furbi, anzi tutt’altro… Però è anche vero che loro vivono in un mercato di nicchia tutto loro… poco gli importa di quello che accade fuori, per questo credono ai nomi altisonanti che la Apple da alle loro tecnologie per poi accorgersi che è un qualcosa che cellulari da 200€ avevano da mesi o da anni… Ma non gli interessa… Secondo me vivono un beato “Mondo di Fumi di Oppio”… Bhè a dire il vero non è male 🙂

  • “smetteremo di produrre troppe versioni dello stesso telefono” come no, si certo babbo natale esiste.
    dalle mie parti esiste un detto che dice, non si piange miseria con le mutande firmate.

  • trakons

    Avete scritto 8 CPU al posto di 8 CORE o meglio ancora 2 CPU da 4 CORE

  • stambeccuccio

    Bene, bene.. così questo nuovo Note 4 (che è il vero Note di 4a generazione insieme a quello che monta l’Exynos).. farà da tester al Note 5 che sarà così sicuramente un dispositivo meritevole di essere comprato.

  • Giuseppe Zambito

    Ho ricevuto una notifica di aggiornamento software non so se si tratta dell’aggiornamento sopra citato presto saprò perchè l’aggiornamento è avvenuto proprio ora.

  • Pasquale Ricucci

    Sinceramente a me non interessa niente di una versione potenziata anche perché il mio note 4 è perfetto così com’è!molto probabilmente se dovesse arrivare in Italia sarà in concomitanza del galaxy s6 col medesimo processore!magari questo avrà molti più problemi dell’805 essendo un 64 bit e la maggior parte delle app dovranno essere aggiornate per adattare al nuovo processore!a me di un telefono importa si il processore,ma mi importa di più l’ottimizzazione del medesimo e il contorno,cioè fotocamera,display,batteria,funzioni….che rimarranno uguali!

    • Tersicore1976

      Le App non dovranno essere aggiornate per i 64 Bit, ma nel caso ci siano incompatibilità con Lollipop e Art, quindi più che altro stiamo parlando di app per root e veri e propri frameworks come XPosed… Girando dentro ad una macchina virtuale (Dalvik o Art) le app non “vedono” loro i processi a 32 o 64 Bit, lo vede la machina virtuale…

    • Pasquale Ricucci

      Cmq il note 4 lte-A non è lo snapdragon 810 ma un exynos con lte cat.9..che in Italia arriverà tra 10 anni di questo passo!

    • Silvio

      Lavori per la Samsung? No perché per ora non c’è ancora nulla di ufficiale e sarebbe meglio attendere i primi esami.

    • Pasquale Ricucci

      No non lavoro per la samsung..è stata la Samsung stessa a dichiarare che il note 4 lte-a è dotato di un processore exynos,senza specificare quale sia,è non lo snapdragon 810!anche perché i risultati non erano così soddisfacenti!

    • Silvio

      Scusa, fonte? Sui siti della Samsung non trovo nulla

    • Pasquale Ricucci

      Androidworld.It pubblicato il 30 o 31

    • Silvio

      Io ti ho chiesto la fonte e non semplicemente chi ha riportato la notizia che spesso si limita a fare solo la traduzione di quanto riportato da siti esteri.

      Sai cosa vuol dire fonte? E’ una cosa ben diversa e infatti la Samsung non ha mai specificato nulla perché non lo fa mai con i processori.

    • Pasquale Ricucci

      Techradar.scusami ma tu sei così convinto che fosse uno snapdragon 810?!

    • Pasquale Ricucci

      È stata la samsung stessa a confermare tutto ciò e non io!

    • Silvio

      Vedo che continui ad insistere ma senza ancora aver dimostrato niente.
      Dato che questa è una cosa che riguarda Samsung, con la parola fonte si intende qualcosa che proviene proprio direttamente dalla Samsung e non da un sito che dice che qualcuno ha detto che un portavoce Samsung ha detto e così via.
      PS: io al contrario di te non ho detto ne che si tratta di uno snapdragon ne di un exynos, ma solo che per ora nulla è ufficiale

    • Pasquale Ricucci

      Ti ho detto la fonte,il sito che ha pubblicato tutto ciò e che samsung abbia confermato!a quanto pare l’unico che insiste a dire il contrario sei proprio te!io ho riportato una notizia che nessuno lo ha riportato visto che considero questo blog uno dei migliori se non il migliore per quanto riguarda i galaxy!non sono io di certo che sono sicuro,ma non sono così diffidente!detto questo buon anno

    • Packy Ricucci

      Prima di dire se lavori per Samsung o accusarmi di dare notizie infondate o che samsung non ha rilasciato nulla leggi sopra!è 3 giorni che lo dico!detto questo buon anno!

  • Vincent Ammattatelli

    Vorrei aggiungere che la potenza di sti cosi è oscena già adesso.
    Io ho smesso di giocare a World of Tanks sul pc per giocarci sul cellulare! ^_^’
    Sul mio Note 3 gira una bellezza senza overclock della CPU o altro…. Uno cosa vuole di più? E’ quasi più potente del mio ultraBook con un i7. X-D
    E’ ormai inutile inseguire l’ultimo modello. Siamo arrivati al livello dei pc ormai. Un mercato dove all’incirca tutto si assomiglia e tutto va bene nell’uso medio e oltre. Solo se volete davvero una potenza bruta fuori dal normale dovete comprare cose fuori dal normale….. e spendere fuori dal normale anche! 😀
    Ma per fortuna sono richieste di pochi e per pochi. 😉

  • Pasquale Ricucci

    Vorrei segnalare che il note 4 lte-a non ha lo snapdragon 810 ma l’exynos con Cat 9!percui a mio avviso hanno potenziato lte per sfruttarlo al meglio in corea