twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 132014
 

Probabilmente la preoccupazione maggiore di chi è interessato all’acquisto del Note 4 è la capacità della batteria, rimasta pressoché inalterata rispetto al modello precedente (da 3200 a 3220 mAh) nonostante l’hardware più potete e le nuove funzionalità software introdotte.

Qualche settimana fa vi avevamo mostrato i primi test della variante Exynos, più o meno in linea con quelli del Note 3.
Di seguito invece troverete quelli effettuati dal portale gsmarena.com sulla versione europea con chipset Qualcomm.

Il primo è quello del tempo di chiamata, dove il Note 4 N910F raggiunge 28 ore e 34 minuti.
Nella stessa prova il Note 3 aveva raggiunto 18 ore e 12 minuti mentre il Galaxy S5 21 ore e 20 minuti.

durata-batteria-galaxy-note-4-1

Molto positiva il test sulla navigazione web, considerando soprattutto la dimensione del display e l’elevata risoluzione dell’ultimo phablet della Samsung: 10 ore e 44 minuti.
Il Note 3 si era fermato a 8 ore e 48 minuti mentre il Galaxy S5 a 9 ore e 36 minuti.

durata-batteria-galaxy-note-4-2

Infine la prova si chiude con il consueto test di riproduzione video.
Qui il Note 4 raggiunge 17:25 ore, staccando nettamente ancora una volta il Note 3 (13:32) e il Galaxy S5 (11:05).

durata-batteria-galaxy-note-4-3

Ricordiamo che anche se la capacità della batteria non è cambiata, la Samsung aveva promesso un miglioramento dell’autonomia del 7,5% rispetto a quella del Note 3.
E a giudicare dai risultati riportati sopra per quanto riguarda la variante Snapdragon le premesse sono state ampiamente superate.

Di seguito potete vedere il test finale di utilizzo misto, dove il Note 4 si conferma ad oggi il miglior Galaxy.

test-batteria-galaxy-note-4

 

 

Articoli correlati:
– test batteria gsmarena Galaxy S5
– test batteria gsmarena Galaxy S4
– test batteria gsmarena Galaxy S3
– test batteria gsmarena Note 3
– test batteria gsmarena Note 2