twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Giu 122015
 

Questa volta i primi dispositivi della Samsung (dopo ovviamente i Galaxy S6) a ricevere gli aggiornamenti basati su Android 5.1.1 sembra proprio che saranno i Note 4, un po’ troppo trascurati in occasione del rilascio delle release iniziali di Lollipop (i Note 4 sono stati tra gli ultimi a riceverlo).

I ragazzi di sammobile avevano già anticipato per questo modello l’avvio delle fasi di test dei nuovi firmware, ma ora la loro esistenza viene confermata indirettamente dai database del servizio AntTuTu.

firmware beta note 5 lollipop 511

Secondo la fonte interna del sito sammobile la Samsung starebbe pensando addirittura di abilitare i 64 bit, ma purtroppo per i possessori dei Note 4 europei N910F non cambierà nulla in quanto si tratta di una caratteristica non supportata dal chipset Snapdragon 805 (proprio uno degli ultimi a 32 bit creati dalla Qualcom).

Per ora non si conosce ancora se con Lollipop 5.1.1 anche i Note 4 otterranno le stesse funzionalità che la Samsung ha previsto per i Galaxy S6 (multi utente, controllo esposizione manuale per determinate aree, formato RAW) o addirittura la loro stessa interfaccia TouchWiz (davvero difficile).

 

via sammobile.com