twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 172014
 

Ancora una volta torniamo a parlare della batteria del Galaxy Note 4, sicuramente uno degli aspetti più importanti quando si parla di dispositivi mobile.

Dopo gsmarena.com anche l’autorevole sito anandtech.com ha messo alla prova l’autonomia del nuovo phablet, evidenziando i progressi compiuti dalla Samsung rispetto al Note 3 nonostante la capacità sia rimasta quasi inalterata (da 3200 a 3220 mAh) e la risoluzione aumentata (da 1920 x 1080 a 2560 x 1440 pixel).

Il primo grafico mostra i risultati della navigazione web effettuata attraverso il WiFi.

note-4-test-batteria-browser-wifi

Da come si può vedere il Note 4 si avvicina alle 12 ore, mentre il Note 3 si ferma a quasi 10 (la stessa differenza evidenziata dai test di gsmarena.com).

Lo stesso test è stato poi ripetuto sotto una connessione LTE.

batteria-note-4-2

Qui il valore ottenuto è ovviamente più basso, ma il Note 4 risulta tra i dispositivi che raggiunge un degrado minore.

Il grafico seguente invece pone il Note 4 di poco sotto il Note 3, ma è frutto di un benchmark sintetico e non di una prova reale come gli altri che vi abbiamo mostrato.

batteria-note-4-3

Una nuova caratteristica del Galaxy Note 4 legata sempre alla batteria è quella del Fast Charging.

Nonostante i suoi benefici si ottengano solamente con una ricarica che va da 0 a 50% (vedi approfondimenti), dalle prove effettuate l’ultimo dispositivo della Samsung è quello che riesce ad ottenere il miglior tempo nella ricarica completa: soltanto 1 ora e 45 minuti.

batteria-note-4-4

Ora però non resta che aspettare i risultati provenienti dagli utenti dopo una giornata di utilizzo reale.