twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 072015
 

Samsung ha già iniziato il rilascio dei primi aggiornamenti Marshmallow per i Galaxy?

Stando a quanto riportato dalla redazione di napidroid.hu sembrerebbe proprio di sì. Nelle ultime ore infatti un redattore del blog ungherese avrebbe ricevuto un aggiornamento OTA basato proprio su Android 6.0.

marshmallow note 4 (1)

Ecco i dati del firmware:

PDA: N910FXXUIDOL3
MODEM: N910FXXUIDOL3
Data build: 4 dicembre 2015

Da come si può vedere dai seguenti screenshoot tra le novità troviamo alcune funzioni proprie del Note 5, come ad esempio il nuovo menù Air Command e la funzionalità Screen Off Memo.

marshmallow note 4 (2)

L’interfaccia TouchWiz sembrerebbe invece essere rimasta la stessa, a parte le icone che provengono dai Note 5 e Galaxy S6 più aggiornati.

marshmallow note 4 (3)

marshmallow note 4 (4)

Al momento in cui scriviamo l’articolo non siamo purtroppo in grado di confermare in prima persona la notizia in quanto il firmware completo non è stato ancora rilasciato.
Speriamo soltanto che questo firmware dia inizio al roll-out vero e proprio di Marshmallow sui Note 4 e che non sia un altro sbaglio della società koreana proprio come è accaduto in occasione del primo aggiornamento ricevuto da alcuni Note 5 americani.

AGGIORNAMENTO 08 dicembre 2015:
Ecco un primo video di Android 6 Marshmallow sul Note 4

 

fonte napidroid.hu

  • andrea55

    Perchè speriamo che non sia un’errore? Se samsung si lascia sfuggire un firmware lo vedo come fatto positivo, dimostra inconfutabilmente che ci sta lavorando e l’intero firmware può essere estratto e utilizzato

    • Alberto

      perché hanno rilasciato un ota e poi stop
      e intanto è passato quasi un mese, quindi di questo passo se ne parla a gennario 2016

    • Sì esatto era questo il senso, ora abbiamo modificato leggermente quella parte.

    • stambeccuccio

      Che Samsung ci stia lavorando questo già si sapeva, non è una novità.
      Il problema è quando verrà rilasciato.
      Se venisse rilasciato adesso o entro la fine dell’anno farebbe felici i possessori … ma se verrà rilasciato a marzo/aprile 2016 allora il discorso è diverso.

  • Tersicore1976

    Foto 1: Le distanza delle icone è diverso da quelle del Note 5.

    Foto 3: Le icone nel dock non sono così piccole, neppure se si usa la griglia ridotta.
    Foto 5: Icona dello Smart Manager e S-Healt di diversa grandezza.
    Inoltre se hanno preso anche solo la parte delle icone di Note 5 e S6 sappiamo che in Android 6.0 le icone “non tonde” verranno “ridotte” e incluse in un rettangolo smussato per “uniformarle al resto delle icone di sistema”. Chissà perché quando ci sono queste “news” non fanno mai dei video… Ma solo delle foto, che si possono ritoccare in 20 minuti.
    Poi magari è vero, e mi prenderanno in giro 🙂

    AGG. Comunque se fosse così, si sono sprecati come al solito in Samsung… Non hanno preso la TW di Note 5, hanno solo aggiornato le icone, messo la funzione di scrittura su schermo spento, cambiato l’air command… e basta… E gli vuole mesi e mesi per scrivere un firmware così?

    • Di solito napidroid.hu è abbastanza serio quindi certi giochetti non dovrebbe farli

    • Albe

      Strano però. La nuova SystemUI almeno c’era, in quello che mi avevano fatto vedere. Così con la vecchia manco il Dialer nella lockscreen ci sarà…

    • Tersicore1976

      mmm… Mi incuriosisci sempre di più… “TI” hanno fatto vedere…? Peccato che non hai un Blog o un sito… Sai quante domande mi piacerebbe rivolgerti… Io sono curioso per natura… Ma domande “anche banali” inerenti Android di Samsung difficilmente trovano risposta su siti ecc… Ad esempio toglimi un dubbio ti prego: perché nelle ROM cucinate Note 5 all’estrazione della Pen e relativa comparsa dell’Air Command, o all’attivazione di People Edge lo sfondo non “sfoca”? Quell’effetto Blur viene “calcolato” in tempo reale, e quindi serve una “scheda video” apposita, oppure semplicemente mancano delle estensioni o funzioni che “Non sono in grado di portare dalle ROM di Note 5 S6 ad altri devices”????
      Un’altra domanda dai… 🙂 Perché nessuno crea un launcher, di terze parti, che sia uguale a quello di Note 5 o S6??? Non dico di prendere quello contenuto nelle ROM e trovare il modo di installarlo senza ROOT… ma sullo store ci sono almeno due launcher già a tema “Galaxy”, che basterebbe poco per essere uguali visivamente a quelli di Note 5 e S6… Se è possibile scaricare le icone dallo store e applicarle successivamente… e poi aggiungere i widget della Samsung non capisco perché nessuno ci abbia provato…

    • Albe

      1. Le istruzioni per la sfocatura sono dentro il libandroid runtime. Peccato che quella lib vada solo sulle GPU degli Exynos (Mali). Infatti se vedi sui Note 3 e Note 4 Exynos con rom N5 c’è la sfocatura (per lo meno questo è quello che mi ha confermato anche darkera).
      2. Scelte dei developer indipendenti. Dubito fortemente ci sia la Samsung dietro tutto ciò, anche perché per quanto identico esteticamente non avrà mai la stesse Feature di quello originale (vedi anche solo la compatibilità coi widget).

    • Tersicore1976

      Però l’effetto Blur c’è quando dalla fotocamera si passa alla “Galleria” per mezzo della “Miniatura della foto fatta” in basso sulla destra (se si tiene in verticale il cell)… Il problema è che è lentissimo… prima che dalla immagine “sfocata” si veda l’immagine reale, ci vogliono quasi due secondi… Mi sembra che gli sviluppatori, si concentrino su “bug improtanti” perché per quelli “semplici” non c’è soluzione visto che “Non sanno dove mettere le mani”… Ad esempio tutti i firmare basati sulla DarkLord e derivati ha il suono di boot in ritardo rispetto all’animazione… Inoltre usare i sorgenti di un firmware non europeo comporta dei piccoli problemi: non è possibile mettere in ordine alfabetico i contatti in rubrica… Questo lo avevo già notato quando installati su un Tab 2 un firmare Cinese, funzionava ma non aveva questa opzione… Forse loro non usano mettere in ordine i nomi… o usano “altri metodi” 🙂 Comunque sulle prime ROM ibride Note5 S6 invece era possibile, probabilmente la “base” era di un S6, e quello di “aggiuntivo” era del Note 5… Mi ricordo infatti che queste ROM avevano l’opzione della griglia delle Home a fianco delle icone Tema, Sfondo, Widget… Da quando hanno iniziato ad usare i sorgenti di Note 5 invece c’è l’icona di Impsotazione Home, dove si può anche decidere di avere una sorta di interfaccia alla iPhone, senza drawer e tutte le app già sulle Home.

    • Albe

      Perché quella sfocatura è ricreata via apk dagli smali stessi e non punta ai riferimenti nella lib.
      Si comunque ti confermo anch’io, molti dei bug più stupidi sono talmente assurdi che noi dev non sappiamo dove mettere le mani specie quando i loghi danno errori fuori da ogni logica.
      Quelle son scelte del dev, in pratica di default pure su Note 5 c’è come S6: sfondi Widget temi e griglia. Poi però abbiamo scoperto che era possibile abilitare il debug Settings (non so se tu lhai mai visto, li potevi cambiare effetti di scorrimento mettere lo scroll infinito e altro). Dal Launcher N5 oltre al debug Settings si è scoperto esserci anche un Settings più “umano” con la griglia e la home stile ios. Essendoci una ridondanza nell’edit della griglia Darkera ha pensano di nascondere il pulsante nella Home per lasciare solo quello nelle impostazioni del Launcher.

    • Tersicore1976

      Ciao Albe. Non ti chiedo ci te l’ha fatto vedere… saranno cose super segrere 🙂
      Ma se davvero hai visto un firmware differente, non é possibile che questo sia arrivato per errore nei server Samsung, e che sia il primo tentativo di scrittura del firmware 6.0 di Note 4? Dovrebbero esserci altre novità proprie di Marshmallow che non vengono mostrate in nessun modo, ne foto ne video… la nuova sezione dei permessi “deve esserci”… le nuove statistiche batteria… il nuovo smsrt manager (forse)…

    • Albe

      Può essere. Spero almeno per gli utenti note 4, così è davvero una ciofeca di Update.

    • Tersicore1976

      A volte si “vince” a “volte si perde”.
      Note 4 vs Note 3. Nuove funzioni multiwindows con riduzione a finestra con gesture. Nuovo layout multitasking, nuove funzioni S-Pen, nuova TouchWiz, ecc…
      Note 5 vs Note 4. Nuovo Air Command, scrittura a schermo spento, ecc…
      Ci sono state molte più novità tra Note 2 – Note 3 – Note 4… Note 5 ha una nuova TW, ma solo per le icone e i temi (che sappiamo non riceveranno i vecchi cellulari). La lock screen già su Lollipop 5.1.1 per N4 doveva essere come S6, ma non aggiornano queste cose, a Sansung non interessa. Di fatto l’update non porterà chissa che cosa perchè Note 5 ha portato hardware più potente e materiali pregiati… e basta. Ok, la griglia modificabile può essere comoda… ma con una Rom su Note 3 posso vedere che in realtà il tutto sembra più “ammassato” a metterla 5×5… oltre al fatto che molti widget per me utili, come Gmail, Mail ecc… iniziano ad avere un corpo carattere veramente piccolo… non dico che “l’uva sia acerba”, ma credo che certe cose vadano analizzate dopo che la “scimmia” ti è scesa dalle spalle… Alcune cose, come il riconoscimento delle forme in tempo reale sull’S-Note, cosa che non ha N3 e N4 per me è comoda… ma, non so se è un problema della Rom, non ci sono più gli sfondi da pre-scaricare…mettono, tolgono… alla fine è l’utente che deve cambiare il modo di lavorare… avere i widget sulla lockscreen di Note 3 era comodo… ma su Note 4 (4.4.4) le copertine a tutto schermo era insulso (tutte tagliate)… le notufuche Pop-up su Note 4 sono comode, ed è un peccato che non le abbiano messe su Note3… Samsung cambia idea continuamente… mimreputo fortunato che Lollipopm5.1.1 non abbia rovinato molto Note 4…

    • In realtà il video ci sarebbe https://youtu.be/JaX7j5zMiGE

    • Tersicore1976

      L’ho visto. Ma chissà perchè sembrano sempre e foto video in “stile alieno”… Ormai il firmware l’hanno. Non l’hanno rubato. È stato un errore di Samsung o una cosa voluta. E mostrano pochissimo. Non mostrano nessuna delle novità di Android 6.0.
      O è un falso, o è un primo firmware di prova finito per sbaglio sui server Ungheresi. Dal video si vede che é un vero “schifo”…. lag da paura, refhresh, bug ecc…

  • E io illuso che mi aspettavo la stessa touchwiz dei galaxy s6!

  • luca3582

    ragazzi ma sapete se hanno aggiunto la funzione tema

  • stambeccuccio

    Android 6.0 è sicuro che arriverà sui Note 4. Il problema non è se arriverà.. ma quando arriverà.

    Ogni giorno che passa il dispositivo diventa sempre più vecchio, più svalutato e superato dall’obsolescenza programmata.
    Ed un cliente utilizza un dispositivo che non è al massimo delle proprie potenzialità o del meglio che gli offre il mercato, allo stato dell’arte in quel momento.

    Quindi aggiornare un dispositivo alla fine della sua programmata obsolescenza ha poco senso, sembra quasi una presa in giro.

    Android 6.0 è “uscito” ormai da 3 mesi, c’è già l’aggiornamento di tale versione (la 6.0.1) .. potrebbe avere una utilità ed un senso aggiornare ora i dispositivi … ma se verranno aggiornati tra 3/4 mesi o più… la cosa perde di significato.
    Anche perché si parla già di Marshmallow versione 6.1

    Samsung dovrebbe essere più tempestiva nell’aggiornare i propri dispostivi top e dare maggiore soddisfazione ai propri clienti, perché in questo modo e con questi tempi biblici per gli aggiornamenti sembra proprio più una presa in giro che un atto di considerazione dovuto a chi ha comprato i suoi dispositivi top di gamma.

    • Tersicore1976

      Nel caso di Note 4 ha valore fino ad un certo punto. È sceso di prezzo e si è svalutato, è vero… ma con la “mossa” di non vendere Note 5 in Europa è ancora il Top di Gamma della serie Note. Su questo Samsung si sta tirando la zappa sui piedi perchè non c’è mai stato un caso analogo fino ad oggi. Inoltre è vero che uscirà Android 6.01 e 6.0… ma non stiamo parlando di un SO nato disastroso come Lollipop. Se la 5.1.1 era indispensabile per avere un prodotto “utilizzabile nel quotidiano” e chi ha ricevuto solo la 5.0 o 5.01 si è trovato per la mani qualcosa di completamente diverso da un devices con l’aggiornamento successivo, così non sembra essere per Marshmallow, di cui non ho letto, come per Lollipop dei veri e pro o ri disastri. La versione 5.0, 5.01 l’ho toccata con mano su Nexus 5, e per questo su Note 4 non l’ho mai installata. Android 6, parte da presupposti molto più buoni… hanno cambiato numero, ma poteva benissimo essere Android Lollipop 5.5, come è stato JellyBean 4.1.2 e 4.3…

  • Tersicore1976

    Scusate, qualcuno sa se c’è un frameworks o simili che gestisce le icone interattive del sistema? Parlo dell’icona dell’orologio e del calendario. Queste si aggiornano a mostrare l’ora esatta e il giorno esatto… Qui invece l’icona dell’orologio è ferma alla 10.10… E il calendario al 31… Curioso il fatto che entrambe mostrano la stessa ora e data di un pack icone distribuito in rete… Non voglio dire che con questa si ha la prova che sia un falso… Ma resta il fatto che Samsung nonostante abbia già pronto dei “codici”, preferisce riscrivere parte del SO per i vecchi terminali per non dargli “Novità” anche marginali come quelle che ho appunto riferito… Più facile prendere le icone e le funzionalità delle App così come sono su Note 5 e portarle su Note 4, o mettersi a tagliere “codice”… O gli screen sono dei face o Samsung ancora una volta perde tempo a togliere “funzioni” piuttosto che usare quello che ha già pronto. I cuochi impiegano poche settimane a rilasciare un primo porting, non avendo nessuno aiuto e lavorando in 4 o 5 persone… E Samsung non riesce a scrivere un aggiornamento per un devices nel giro di 3 o 4 mesi…?