twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 242014
 

Da diverse ore anche i possessori di un Galaxy Note 3 possono provare sul proprio dispositivo la versione Android 5.0 Lollipop personalizzata dalla Samsung.

Purtroppo però non si tratta ancora di un aggiornamento ufficiale, ma di un firmware ancora in via di sviluppo che è stato condiviso dall’utente KenTcN su Xda.

note-3-lollipop-N9005XXUGBNL8

La release del firmware è la N9005XXUGBNL8.

N9005XXUGBNL8

Ricordiamo che per i Note 3 la Samsung ha già provveduto a rilasciare dei primi aggiornamenti ufficiali basati su Lollipop, ma per ora solamente per alcuni utenti asiatici ed esclusivamente via OTA (vedi news 22 dicembre).

Chi volesse installare la versione beta (a proprio rischio e pericolo) può trovare tutte le informazioni necessarie direttamente all’interno della discussione aperta da KenTcN su Xda,

Noi sconsigliamo di farlo se non si è particolarmente esperti.

 

si ringrazia per le numerose segnalazioni ricevute i nostri lettori

  • Nando

    Ho installato il firmware e devo dire che qualche scatto ogni tanto lo fa ma è si può utilizzare senza troppi problemi… Non so se funziona veramente ma gli aggiornamenti ota li cerca

  • Fabrizio

    Ho notato che quasi tutti gli slot di odin sono occupati da un file tar.md5, che differenza c’è aggiornare il dispositivo con questo metodo e aggiornarlo mettendo il file md5 solo in pda lasciando gli altri slot liberi?

    • ANDROIDFOREVER

      se fai questa domanda se posso ti darei un consiglio ” lascia perdere “.

  • licio

    come faccio a flasharlo senza perdere i dati?

    • Fabrizio

      i dati li devi perdere per forza se decidi di fleshare l’ aggiornamento , non hai scelta !

    • licio

      Fatto ieri sera…tutto OK, per ora nessun lag o bug

    • Tersicore1976

      I bug ci sono, fidati… Ad esempio non puoi trasformare in una forma rifinita (cioè precisa) una forma abbozzata a mano con S-Note… Si chiude la pagina… Ad alcuni perde ad ogni riavvio la password del WI-FI… Un utente era tutto contento per 5 ore di schermo… Nà miseria…

    • licio

      Dimentichi che è una beta, comunque io non ho riscontrato nessun bug, ci tengo a precisare… Nemmeno quelli da te citati… E comunque con 5 ore di schermo dipende dall’uso che ne fai è più che PRO… Ovvio che se lascio lo schermo acceso con luminosità 0 senza fare una coppa, dura anche 15 ore…

    • Tersicore1976

      Su questo siamo d’accordo. Che è una beta, vuol dire solo che è migliorabile. Io i bug che ho scritto gli ho trovati, come un altro utente. Quello che ho scritto più in basso, cioè che non mi piace, è come ho detto per via dell’eliminazione di alcune funzioni che io usavo. Ad altri utenti non interesseranno perchė non le usavano, però non capisco perchè si debba andare indietro “tutti” per scelta di Google.
      Esempio: Google ha tolto i widget dalla lock screen perchè probabilmente non li usava nessuno… ma la colpa è sua che non ha saputo sfruttarli. Samsung aveva un widget con 16 collegamenti rapidi alle app… ora non ci sarà più. Samsung aveva i collegamenti rapidi in basso nella lock screen (cosa che hanno molti produttori) e perché in Lollipop non si possono più mettere, Samsung non ne riscrive il codice per poterli riavere. Sembra di stare al mercato del baratto: ti do questo, ma ti levo questo qui… non ti do questo, ma in compenso ecco dell’altro. Mai come per Lollipop devo per davvero decidere se metterlo oppure no…

    • edor

      Ma non si era sempre detto che i firmware stock non sono full wipe? É già cambiato tutto con questo Lollipop?

  • judo78

    Installato senza problemi e funziona alla grande anche se si tratta di una beta. Lollipop fa girare il note 3 ancora meglio di kitkat

    • licio

      scusa volevo sapere se flashandolo hai perso dati e quale guida hai seguito

  • Tersicore1976

    Per chi l’ha installato, dopo un paio di giorni e di stress può vedere con CPU-Z se i Core tendono ancora a bloccarsi o se in “pausa”, rimane attivo solo il primo a 300 Mhz…? Perché se Samsung non ci ha messo mano (ed era la prima cosa da fare nella scrittura del nuovo Kernel) non credo che Lollipop sarà un campione di durata… Con tutto quel bianco i consumi dello schermo saliranno alle stelle, la CPU in alcuni casi drenerà la batteria perché bloccata a Core “alti”… Quindi Ok, le nuove funzioni, che io ho sempre privilegiato, ma un occhi ad arrivare a sera lo vorrei anche tenere, no?

    • Jack

      Mi associo anche io a questa curiosità, il problema dei core che si bloccano è il difetto principale di questo dispositivo, mi auguro caldamente che risolvino.

    • Albe

      Ma che hanno i Core di N3? Si bloccano ad una frequenza e non cambiano più? Non avendo il terminale non mi sono mai interessato più di tanto ma ho letto spesse volte di questa cosa.

    • Mario Xalfa

      Nono. Siccome e attivo l mp decision lavora 1 massimo 2 core gli altri lavorano solo in casi di stress del terminale. Se si disattiva l mp decision i core lavorano tutti quanti allo stesso modo e consumano molto meno

    • gildo

      Su internet si trovano misurazioni che dimostrano che talvolta consuma meno un solo o due processori che lavorano al massimo della potenza piuttosto che quattro contemporaneamente a potenza ridotta ma complessivamente equivalente. Questo perché si impegnano meno i canali di I/O a parità di tensione. Il vero vantaggio nell’uso contemporaneo di più processori si ha nel multitasking spinto (es. multimedia) ma nell’uso comune è molto meglio l’attivazione del mp decision (processori ad impegno progressivo scalabile)

    • Tersicore1976

      Si, quando “funziona” tutto regolarmente l’MPDecision è decisamente un ottima soluzione, perché è in grado di far scalare ogni singolo core ad una frequenza differente, e quindi di fatto riesce a soddisfare ogni carico di lavoro con la potenza necessaria, senza “sprechi”.
      Se come su Note 3, per qualche “Motivo” ti si blocca, cioè non fa più bene il suo lavoro, ti trovi ad avere una potenza sovradimensionata per un carico di lavoro inferiore alla resa del processore. Peggio ancora, i Core non si azzerano, anche a terminale fermo, senza nessuna app aperta, senza Sync, senza nulla di nulla, ti ritrovi ad avere uno o più Core che continuano a lavorare a 1160 mhz o più… E non serve quella potenza con uno smartphone fermo, a non fare nulla… Quindi la batteria ti cala, come se invece stessi stressando il terminale.

      P.s. Mi sono riconnesso adesso, ho passato la giornata a casa di mia sorella, quindi anche a te,
      Buona Natale !!!!

    • Tersicore1976

      Esatto. Senza un apparente motivo replicabile (con l’ultima ricarica non l’ha fatto a me ad esempio) a “random” si bloccano a livelli superiori della frequenza di riposo, uno o più core.
      I Core sono 4: Con cellulare “a riposto” il primo dovrebbe stare a 300Mhz, tutti gli altri a zero. Se per “qualche motivo”, la funzione dello Snapdragon che scala le frequenze dei core (MPDecision) si impalla (colpa di una progettazione errata della Samsung dicono su XDA, a livello del Kernel) è possibile trovarsi con il primo Core a 300 Mhz e magari il secondo a 1160 Mhz, e il quarto a 2260 Mhz, senza avere nessuna app aperta… Così facendo, appena si esce dallo deep sleep, per ogni ciclo di clock il processore è più stressato con conseguente drain della batteria…
      Per mettere a posto le cose serve un riavvio. Se si ha il ROOT, ci sono vari modi per ovviare… C’è chi ha creato uno script in esecuzione ogni tot minuti per resettare il tutto, chi proprio disabilita la funzione (ma così facendo il carico di lavoro ai core non è ben distribuito a parere mio). Problema che Samsung dovrebbe mettere a posto: io ho il Note 2014 ed ha lo stesso identico Hardware del Note 3, ne più ne meno… Capita anche a lui, ma si fermano i Core a 300 Mhz, quasi l’MPDecision si disattivasse, comunque 4 Core a 300 Mhz su un Tablet lo noti meno che, un paio d i core a 1160 su uno smartphone… Il Note 2014 sempre almeno 8 o 9 ore mi fa… Il Note 3 se non mi accorgo del blocco arriva si e no a 4 ore e mezza…

      Ah, Buon Natale !!!! 🙂

    • Albe

      Dannazione bel problema :/
      Buon natale pure a te 😉

    • giulio

      Spiegati meglio, altrimenti non capisco cosa devo verificare

    • Tersicore1976

      Su CPU-Z viene mostrato lo stato delle frequenze dei 4 Core del processore in tempo reale. A riposo, cioè con applicazioni chiuse, senza connessione o sincronizzazione, cioè con il SO “fermo”, il primo Core dovrebbe essere a 300 Mhz, gli altri a ZERO. Se in una situazione del genere, cioè di riposo, vedi uno o più core che sono fermi ad un valore superiore (solitamente arriva a 1160 o di più) vuol dire che il Core si è bloccato, e sta consumando energia della batteria per nulla, perché per gestire di fatto i normali processi in background 300Mhz sono più che sufficienti.
      Se uno o più Core si bloccano la batteria è più stressata per nulla.
      E’ come cercare di andare a 70 Km/h rimanendo in seconda.
      Tutta energia sprecata per nulla.
      Lo stesso si può vedere anche se durante il normale utilizzo sempre usando CPU-Z un Core non subisce modifiche, cioè si ferma a 2250 Mhz per esempio, e da li non si schioda: vuol dire che il carico di lavoro non è ben distribuito.
      Solitamente, durante il “Normale” stress dello smartphone, i Core ovviamente aumentano la frequenza di esercizio in base al carico di lavoro che viene richiesto alla CPU; quando il carico di lavoro non è più richiesto, le frequenza scendono, se proprio non c’e carico di lavoro solo un Core dovrebbe andare a 300 Mhz, gli altri dovrebbero essere spenti. Se non accade, vuol dire che i Core si sono bloccati.

      Ah, Buona Natale !!!! 🙂

    • Mario Xalfa

      Io con kitkat ho installato trickster mod ed ho disattivato l mp decision. Cosi tutti i core lavorano contemporaneamente a livelli minimi cosi consuma di meno batteria. (Note 3)
      quindi se nn lo disattivi manualmente con lollipop sara sempre attivo l mp decision.

    • Jack

      Il problema dei core che si bloccano non me lo ha piu fatto… Mi sa che hanno sistemato col nuovo kernel.

  • MARIO

    Sapete indicarmi un tema di icone per nova launcher con le app in stile lollipop?

    Comunque ottimo telefono il note 3, arriverà presto tra le mie mani!

    • Manuel Saibene

      iride ui

  • Guest

    Sì può effettuare il downgrade a kitkat?

    • Tersicore1976

      Su XDA hanno detto di si, ma non si sono dilungati molto a dire che aggiornamento hanno fatto.
      Alcuni hanno si messo il file di Booloader da aggiornare, ma non hanno messo l’opzione di spunta in Odin: Quindi non hanno ne postato, ne guardato che Bootloader che avevano prima e dopo.
      Altri non hanno usato il .PIT file che ri-partiziona lo smartphone, quindi non si sa se Samsung ha cambiato, a che se di poco, le partizioni di sistema e quindi per tornare a Kitkat “serva qualcosa d’altro”.
      Insomma è come hanno scritto qui: molti non se ne intendevano e hanno fatto l’aggiornamento lo stesso, ma a chiedergli cosa avevano prima e dopo, bhè questo è un altro paio di tasche.
      A naso direi che è possibile tornare a KitKat, perché non ha senso creare un firmware da testare, con parti del SO (Kernel, Booloader ecc…) bloccati per cui non è possibile fare un downgrade per installare varie “combinazioni”…
      La sicurezza? Non c’è… A meno che su XDA, non ci sia qualcuno (io mi sono fermato questa mattina a leggere la discussione) che ha postato tutta ala procedura per bene e poi abbia detto come ha effettuato il downgrade.
      La cosa bella sarebbe sapere se con questo Bootloader, se sbloccato si possa tornare ad una qualsiasi versione precedente di SO, magari anche JB.
      Comunque il primo firmware ufficiale per S5 era possibile tornare a KitKat… Forse Samsung ha rinunciato a bloccare il Bootloader, o forse no. Note 3 ha Knox attivabile come funzione…. L’S5 invece no…

    • Jacopo Gobbi

      Sì, ho provato personalmente. Dopo aver scaricato il 7z di dimensioni errate (che ho comunque provato a flashare) a causa di Linkem che mi blocca Mega.co.nz a 50 KB, ho dovuto riflashare kitkat e scaricare la rom in 3g. Quindi per tornare a kitkat basta flashare un bootloader di kitkat e una recovery come la philz e la rom in formato zip oppure direttamente da odin in formato tar se è una stock. Poi però non so se va preso un .pit di kitkat per ripartizionare la memoria come è partizionata in kitkat (in realtà non so se c’è differenza tra il partizionamento con il .pit di lollipop o di kitkat).

  • Blackesp

    installato e testato tutt’oggi! devo dire che questo firmware è uno spettacolo! non ho riscontrato particolari bug, solo che non mi ha riconosciuto i backup di whatsapp, ma poco importa…per il resto è di molto aumentata la fluidità in generale, e la durata della batteria non è stata particolarmente compromessa,,, l’utilizzo fatto oggi cmq è stato intensissimo tra il ripristino di tutte le app/configurazioni e smanettamenti vari sono arrivato alle otto di sera con il 28% e con il risparmio energetico (non quello super) vive ancora ora! che dire! tanto beta non sembra! 😉 …ps il nuovo ridimensionamento (note4) è UNA FIGATA!!!

    • 𝕃๏𝕣χ

      Curiosità: c’è l’ultra power saving mode?

    • Frank’s neXus

      Nono rimane una feature Dell s5 e del note 4.. ma con le prime rom verrà sicuramente inserito. .

  • jamweb

    Su XDA è già uscita la Echoe Rom v21 con questo firmware

  • Emanuel Corso

    qualcuno può dirmi come fare il root con il file scaricato da xda? del contatore non mi interessa… grazie

    • Manuel Saibene

      installa la recovery twrp 2.8 con odin…trovi il file nel sito dello sviluppatore…..poi installi lo zip supersu 2.42 beta dalla recovery.
      il supersu 2.40 nn mi porta a buon fine il root.

    • Emanuel Corso

      Grazie… vado a scaricarlo!!!

    • Manuel Saibene

      x un po sono al pc se hai bisogno ti aiuto

    • Emanuel Corso

      mmm… iniziamo bene, il sito dello sviluppatore? oggi non sono particolarmente in forma…

    • Manuel Saibene
    • Emanuel Corso

      ok ero andato nel posto giusto

    • Emanuel Corso

      Perfetto fatto tutto!!! grazie ancora

  • Freddy

    Ma questa rom modifica il contatore knox?

    • antoniolion94

      no perchè è una rom samsung, quindi se la flashi lasciando tutto stock non succde nulla

    • a.nana70

      confermo che non modifica il contatore e che rimane “official”; In piu’ ripristina bene i backup google
      La uso da un giorno, funziona benissimo, ho provato praticamente tutto e mi sembra ok. Persino la S-view è rinata con nuove opzioni.

  • FedericoNos

    Ma solo a me ha cancellato tutti i file che stavano nrlla memoria interna?

    • a.nana70

      L’aggiornamento è full wipe. Se hai seguito la procedura avrai selezionato anche re-partition in odin. Quindi…

    • open eyes

      Potrei installare il firmware senza selezionare re partition e senza inserire il file pit per non perdere i dati? (ho un 32 gb) Avrei problemi?

    • a.nana70

      Non credo sia possibile. Credo che il firmware necessiti sia il nuovo bootloader che gli altri componenti per funzionare bene ( e funziona bene!!!!). Comunque basta che fai backup:
      – rubrica app calendario ecc con easybackup
      – foto whatsapp ed altro manualmente col PC
      Poi ripristini dopo l’ aggiornamento.

    • open eyes

      Ma perderei alcune app senza titanium con i permessi di root che mi invaliderebbero la garanzia. Leggendo in rete (ce sto a uscì pazzo :D) sembra che più di un utente abbia installato senza perdere i dati ma non è chiaro quali passi abbia seguito. Grazie per la risposta rapidissima cmq nana 🙂

    • a.nana70

      Se è solo per le app non scaricate dallo store puoi usare apkestractor ma anche easybackup ti fa un backup che puoi in seguito ripristinare. Se invece parli dei livelli raggiunti ti do ragione: senza permessi di root perdi l’avanzamento e devi reiniziare da zero se non erano sincronizzate automaticamente con Facebook o altro.

    • open eyes

      purtroppo si…se mi capita di leggere dettagliatamente come hanno flashato senza perdere i dati ok altrimenti penso di attendere.. sono uno smanettone (pc e telefoni) ma questo note anche senza Lollipop non ha mai fatto una piega… grazie ancora

    • Vincent Ammattatelli

      La maggior parte di quelli che dicono di aver mantenuto i dati…. dopo qualche post scrivono anche che hanno ripristinato un backup fatto da recovery…. dunque direi che non puoi farlo e il root diventa d’obbligo.
      Io l’ho fatto da un pezzo e non me ne pento. A parte qualche stupida App bancaria o quelle tipo Sky… il resto va una meraviglia.

  • FrancHolic

    Ragazzi anche a voi da un problema con lo sfondo della s-view cover? E’ molto sgranata!

  • Angelo Sciavilla

    Io non ho flashato il pit e per ora non mi da problemi e ho perso i dati comunque

    • Non avendo flashato il file pit dovresti avere problemi con la memoria di sistema, anzhichè 5.64 Gb dovresti averne quasi il doppio, per controllare prova andare in impostazioni, generale, memoria.

    • Angelo Sciavilla

      Ho controllato. Come memoria di sistema ho 5,64 gb

  • Blackesp

    Dopo 3 giorni di utilizzo posso affermare che é una rom SPETTACOLARE!!! …mai un ptoblema! …Mai un lag! …mai un riavvio! Nulla di nulla! 😉

  • Tersicore1976

    A me non è piaciuto granché. L’ho messo per provarlo, per vedere se erano più le utilità messe che quelle tolte, ed ha vinto la seconda.
    In più mettiamoci che GeoHot ha chiuso con Android, quindi avere Lollipop senza ROOT o con Root ma senza garanzia, non è il massimo… a meno che qualcuno non studi un metodo per poter fare un update senza perderlo.

  • FrancHolic

    Anche a voi rende sgranata l’immagine della sview cover (premetto che è originale)?

  • donato

    ragazzi
    per caso avete notata se la tastiera di lollipop è quella dell’s5 con
    tutte le funzionalità e la possibilità di associare parole alla
    pressione prolungata dei numeri in prima funzione?

  • mosc63

    qualche crash con alcune applicazioni be del resto si tratta di una beta….mi auguro miglioramenti sontanziosi dall’aggiornamento ufficiale…

  • Luongo Francesco

    Sì incrementa il contatore Knox?

    • Alberto

      no

  • Jack

    come si fa per tornare indietro al firmware originale? (mettendo il pda con odin fallisce)

    • Jack

      Mi rispondo da solo… con odin si flasha il bootloader di kk, dopodichè ci vuole il file pit di kk e lo si flasha assieme alla rom stock, al riavvio si procede con i classici wipe data e cache e voilà

    • Alessio Antongiovanni

      Ciao volevo sapere se esiste una guida. Dovrei fare il downgrade a kitkat x rivendere.
      Grazie

    • daigef

      Ciao me lo puoi dire dove trovi i file .pit e il boot loader … non gli trovo da nessuna parte grazie in anticipo

  • Kevin

    Funziona divinamente

  • Livio

    Io h installato lollipop di Samsung per il Note3 SM-N9005, ovviamente è una versione ufficiosa.
    Volevo chiedervi se il root che facevo per kitekat 442 vale anche per lollipop 5.0 e, ovviamente anche la recovery che installavo prima ora la posso continuare ad installare?
    Grazie e resto in attesa di una vostra risposta.