twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 042015
 

Con gli ultimi top di gamma Galaxy purtroppo i prezzi della Samsung sono saliti verso l’alto, ma dal prossimo anno però potrebbe esserci una decisa inversione di rotta.

Stando infatti agli ultimi rumor il Galaxy S7 dovrebbe costare ben il 10% in meno rispetto al suo modello predecessore Galaxy S6, che ricordiamo è stato immesso sul mercato al prezzo di 739€ (un risparmio quindi di circa 70€).

Il motivo di questa decisione potrebbe essere collegato alle recenti parole del vice presidente della Samsung Electronics Kwon Oh-Hyun che hanno anticipato l’arrivo per la società di profondi cambiamenti necessari per poter superare l’attuale fase di stallo del mercato mobile.

Ritornare a proporre prezzi aggressivi anche per i suoi top di gamma potrebbe così aiutare la Samsung a competere meglio con il suo rivale Apple.

galaxy s6 cover

Al momento questa notizia è da considerarsi come un semplice rumor, ma guardando il profondo taglio di prezzi di listino attuato in estate dalla Samsung sugli ultimi Galaxy S6 (oltre i 100€) potrebbe non essere così tanto improbabile.

 

via gforgames.com

  • andrea55

    Era 699 il suo prezzo, come avevano sempre fatto in precedenza

    • franky29

      pure di meno dai xD

    • andrea55

      Sempre tenendo conto del calo.

      Comunque non importa quale sia il prezzo ma se il cliente vede un aumento rispetto all’anno precedente anche di poco storce subito il naso.
      L’utente vuole abitudine, e Apple è molto brava in questo

    • Ettore

      Ma si spendiamo 700 euro l’anno, per cosa? sempre lo stesso identico telefono solo un pò più grande yeeeee

    • andrea55

      Non sto dicendo che è giusto, ma che sarebbe decenza non alzare il prezzo di anno in anno perchè anche solo l’effetto psicologico è molto negativo sulle vendite.
      Chi vuole spenderli li spenda pure, io lo cambio ogni 3 anni, sono passato da s3 a s6 e il salto si sente enormemente, dopo un attimo di disorientamento iniziale mi trovo sempre meglio