twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Feb 022016
 

Con il passare dei giorni i tanto attesi Galaxy S7 diventano sempre meno misteriosi.

Dopo le prime immagini, la data di presentazione, i dettagli sulla batteria e la porta USB, ecco arrivare oggi alcuni particolari che riguardano la scocca.

Sappiamo già che la parte posteriore di questi nuovi smartphone Samsung non sarà completamente piatta bensì più arrotondata.

galaxy s7 render posteriore

A differenza di quella del Note 5 però la curvatura non riguarderà soltanto i due lati, ma anche la parte superiore ed inferiore, seppur in maniera meno marcata.

galaxy s7 curvatura parte posteriore

Inoltre con il Galaxy S7 il display ritornerà ad essere di tipo 2,5D.

galaxy s7 display 2,5D

Brutte notizie per chi si aspettava invece un obiettivo della fotocamera perfettamente a filo scocca.
Seppur meno pronunciato rispetto a quello del Galaxy S6, quello del Galaxy S7 sporgerà di 0,8 mm.

galaxy s7 obiettivo fotocamera

Secondo alcune informazioni ottenute da Eldar Murtazin il telaio dei Galaxy S7 sarà anche più resistente grazie ai nuovi materiali usati da Samsung (il magnesio?) e ad una riorganizzazione dei componenti interni.

E a quanto pare la maggiore resistenza sarà uno dei punti di forza su cui punterà la casa koreana per pubblicizzare i nuovi Galaxy S7. Per alcuni mercati è infatti prevista anche una speciale garanzia che in caso di cadute e rotture del vetro consentirà all’utente di farselo cambiare gratuitamente o a costi molto contenuti.

Come già trapelato settimane fa i Galaxy S7 saranno resistenti all’acqua e alla polvere, ma a differenza dei Galaxy S5 (IP67) la certificazione questa volta sarà IP68.

Come vedete nonostante manchino poche settimane all’ufficializzazione i Galaxy S7 sembrano non avere più segreti, anche se però rimane ancora da scoprire come si è evoluta la parte software.

 

via @onleaksmobile-review.com