twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 082015
 

Una delle principali novità introdotte dalla Samsung sui Galaxy S6 è quella che permette all’utente di personalizzare tutta la grafica del suo software (icone, sfondi, menù di sistema, menù a tendina, tastiera, ecc…) attraverso dei temi scaricabili direttamente dallo store.

touchwiz-galaxy-s6-temi-2

Nei Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge visti fino ad oggi purtroppo i temi disponibili non erano molti e neanche particolarmente interessanti, ma entro l’avvio della commercializzazione prevista per il 10 aprile gli utenti ne troveranno molti di più.

Tra questi ci sarà anche un tema pensato appositamente per i display Super Amoled, caratterizzato da sfondo nero con icone e font bianchi.

galaxy-s6-tema-superamoled

Presenti pure quelli basati sui colori a pastello, quelli dedicati ad un pubblico femminile e anche quelli per i più piccoli.

galaxy-s6-tema-3

galaxy-s6-tema-2

galaxy-s6-tema-1

Fortunatamente però i temi dei Galaxy S6 potranno essere creati anche dagli appassionati, che sicuramente riusciranno ad accontentare meglio un po’ tutti i gusti e probabilmente anche a proporre qualcosa di più vicino all’interfaccia originale di Lollipop.

 

via sammobile.com

  • darkn3ss1

    si ma temi sobri no eh?
    per forza bimbominkiate colorate e stravaganti..
    che poi giustamente l’S6 specialmente l’Edge col suo prezzo aggressivo si rivolge ad un pubblico di teenagers

    • Ancucchi

      Tristemente devo dirti che i telefoni Top si vedono prima in mano ai ragazzini che ai loro genitori…

    • Jack

      Peccato che poi non chiamano perchè non possono permettersi la spesa delle chiamate, oppure stanno tutto il giorno solo sulla touchwiz e whatsapp… ma andate a zappare la terra!! 😀

    • Antonio

      Ma magari sapessero come si zappa la terra !
      Dove abito io (un paesino di campagna) d’estate si possono ammirare vagonate di ragazzi (17-22 anni) che vanno o raccogliere le cipolle nei campi x nemmeno 30€ la settimana. Poi vado in un centro nelle vicinanze e vedo dei quasi-adolescenti con S5, iPhone ed altri sfizi by papà.
      Welcome to Italy :-/

    • Franco

      Eh si, e poi bisogna considerare che non ci sono più le mezze stagioni e che se si va più veloci si consuma di più.

  • dodicix

    Il tema tutto nero “alla KitKat” lo vorrei proprio provare (sulla Albe95 ROM per il mio S4), in modo da vederne l’impatto sulla durata della batteria.

  • Davide

    Belli sti temi….Waoow!!!!
    Madonna che skifo ma installatevi xposed con Il modulo hk theme manager
    I temi potete prenderli da qui
    http://techtricksupdate.blogspot.fr/2014/04/xtheme-enginexthemesnew-xthemes.html?m=1

    Ciaoooo

    • dodicix

      Xposed non funziona sui Lollipop con la TouchWiz.

    • Davide

      Ma cheeeppeeccato!!!!
      Pensavo avessero risolto con xposed….mi sembrava di aver letto un articolo da qualche parte
      Vabbeh dai su coraggio,te lo concedo il tema da te menzionato è ancora carino, ma gli altri ci vuole coraggio!

    • dodicix

      Onestamente, lo vorrei valutarlo solo per comprenderne l’impatto energetico. Al colore nero di KitKat ormai mi sono disabituato, ora invece mi piace il tutto colorato Lollipop! Quanto a Xposed, ho verificato oggi stesso che Rovo89 non l’ha reso compatibile con la TouchWiz, e che l’incompatibilità è presente anche nel fork unofficial fatto da un altro sviluppatore, che l’ha reso compatibile con Android 5.1. Comunque sia Albe95 che Slim80 stanno lavorando per portare i Temi col Launcher di S6, sul Galaxy S4 i9505, cioè senza bisogno di Xposed. Speriamo ci riescano, e quel tema nero sarà mio. 🙂

  • stambeccuccio

    Concordo che i temi sono praticamente tutti per bimbiciufoli.. a quando dei temi dedicati a persone normali, tipo quelli dei vecchi Nokia?

    Un tema serio e non giocattoloso?

    A quando un’ agenda funzionale dove puoi
    inserire anche appuntamenti telefonici da inserire dalla rubrica?

    Insomma, quando un telefono un po’ più funzionale e professionale?

  • Vedo tra i nomi Welcome to LEGOland, Pretty Pastel color theme, Hello Kitty is coming! e altri che non sto a citare per la vergogna, vedo che hanno pensato sopratutto ad un utenza business… …vabbè
    Sempre più Chicco o il gioca impara della Clementoni per dispositivi che costano una piccola fortuna (non tanto piccola) .

    ma si può avere uno schermo Super Amoled per poi avere tutto con i colori sui toni pastello, secondo me è uno spreco, boh forse sbaglio io.

    • Tersicore1976

      Sono d’accordo con te per la prima parte del commento, infatti l’ho scritto pure io.
      Per quanto riguarda invece gli Amoled la questione è diventata un po più “difficile” da capire.
      Le nuove generazioni di Amoled, hanno sempre una profondità di nero assoluta, che fa invidia ai normali schermi… Però hanno anche un consumo energetico molto ridotto, che diminuisce ad ogni nuova versione, visto lo studio e l’impongo tecnologico che Samsung ci mette.
      Note 4 ha una interfaccia totalmente bianca. Al primo ciclo di carica e un uso uguale al Note 3 ho fatto 7 ore di schermo contro 5.5. Oggi al 25% sono a 2.5 ore (in media cosa dovrei are? 10 ore?).
      Se guardi i test batteria fatti su S6 vedrai che come Note 4 anche con una risoluzione mostruosa e un processore più potente, l’autonomia è aumentata o rimasta in linea con la generazione precedente (salvo casi di utilizzo particolari, come S6 che ha meno autonomia nelle chiamate rispetto a S5).
      Inoltre come avevo avuto modo di dire diverso tempo fa, salvo le preferenze di sistema, la tastiera, e pochissime altre parti del SO, che si visitiamo comunque “poco”… Già adesso su un Note 3, S4 o S5 si passa la maggior parte del tempo su programmi che hanno una interfaccia bianca: pagine web, posta, store, Facebook ecc… Molte poche app hanno un tema in nero per aiutare gli Amoled a consumare meno…

    • Quello che volevo dire io è che avere dei colori smorti su di un Super Amoled mi sembra uno spreco di risorse, visto che ho display Amoled (s8000) diciamo dall’inizio della mia carriera di “telefoninomaniaco” e rendono in vividezza dei colori come nessun’altro display.

    • Tersicore1976

      Ah, scusa, in quel senso li 🙂 Bhè si, avere dei colori a tinte pastello fa risaltare molto meno la bellezza e la capacità di un Amoled, questo è vero…

    • Tranquillo 😉

    • Tersicore1976

      Nessun problema ho frainteso io… E’ che quando si parla di Amoled, sopratutto dall’uscita di Lollipop con tutta l’interfaccia bianca, si fa fa cenno solo al consumo maggiore di batteria e non alla resa cromatica, come se fosse secondaria… Sembra che gli utenti siano contenti degli Amoled solo per risparmiamo batteria. Io gli preferisco per i neri, e sopratutto perché non soffrono degli aloni di luce che filtrano dalla cornice… Gli ultimi Amoled poi si vedono benissimo anche sotto la luce del sole…. che si vuole di più?

    • infatti stiamo parlando di utenti medi che si accontentano della pubblicità prendendola come bibbia.

      Sì e vero gli Amoled sono perfetti in ogni aspetto ma non sono da dimenticare i “nuovi” LCD IPS ClearBlack che con un buon uso del sensore danno un nero profondo e la visibilità al sole è perfetta.
      Purtroppo su i nuovi Amoled non mi posso esprimere perché sono fermo al S3 e sotto il sole non si vede una mazza.

  • Tersicore1976

    Quello che mi fa “impressione” è il fatto che ci siano temi “per i più piccoli”… Ma chi è che mette in mano ad un bambino o ad una bambina il proprio S6 da 900€ per farli giocare? O addirittura gli compra l’S6 come telefono?
    Non ci vedo un adulto mettere un tema di Hello Kitty…
    Fino ad ora era possibile scaricarsi dei temi per il launcher più famosi… Ora gli utenti Samsung saranno liberi di tenersi la loro TW e comunque personalizzare il proprio cell… Ah, no scusate… Non gli utenti Samsung, ma i possessori di un S6… Perché è indubbio che Samsung non aggiornerà S5 e S4 e gli “altri” con la nuova TocuhWiz, perché in proporzione ci guadagna di più per chi è in procinto di cambiare smartphone e coglie l’occasione di usare i temi, piuttosto che tenersi il suo “vecchio” Galaxy e sfruttare questa funzione lo stesso, spendendo pochi euro per i temi a pagamento.
    Comunque speravo vivamente che Samsung che ha un suo store, rendesse almeno da S6 la sua versione di Android aggiornabile nei singoli elementi, come fa ormai Google e HTC… Il poter aggiornare il software della fotocamera, il launcher ad altro, senza dover attendere un nuovo firmware è indubbiamente la scelta giusta per gli utenti… Ma forse le personalizzazioni Samsung sono così diverse e studiate ad hoc per ogni devices che per loro è impossibile… peccato.

  • ANDROIDXFOREVER

    hoooo my good cosa e sta roba